Magazine - Fine Living People
Leisure

Leisure - 25/10/2018

Il Blue Note Off sbarca a WinCity

Il famoso jazz club ha un calendario di eventi in un'altra location a Milano, più centrale ma solitamente frequentata per altro. Scopriamo cosa c'è.

Continua la collaborazione tra Blue Note, la celebre catena di Jazz Club internazionali che a Milano ha sede nella storica hall di via Borsieri, quartiere Isola, e  Sisal Wincity, la game room in centro, a piazza Diaz alla destra del Duomo.

Oggetto: Da sinistra Daniele Genovese (managing director Blue Note) Massimo Ingrassia (direzione retail WinCity) e Angelo Troiani, chef marchigiano.

Il calendario di proposte “esportate” si chiama Blue Note Off. Avere  a disposizione gratuitamente della musica di grande qualità in un contesto inusuale: Blue Note Off nasce un anno fa dall’idea di far vivere un’esperienza legata al mondo del jazz da chi è intimorito dal Tempio del Jazz a Milano e trova in Wincity Diaz un ambiente più “easy”e alla portata di tutti .  E’ un “Blue Note fuori dallle mura “. In fondo la musica nasce per essere conosciuta in modo popolare, come ci racconta il presidente di Casta Diva Group Andrea De Micheli.

Il pubblico di Wincity potrà  assistere a concerti di artisti di fama internazionale e giovani talenti.

Gli appuntamenti sono ben 26 e scalderanno le serate milanesi a partire dal 29 ottobre.

Il calendario verrà inaugurato da Dagmar Segbers & Alberto Marsico per poi proseguire con i fratelli Pepe e Pancho Ragonese, i LO Greco Bros e Simone Daclon Trio solo per citarne alcuni.

Wincity Diaz aperto nel 2010 è una location di intrattenimento pura, non solo gioco ma anche musica, mostre d’arte  e ristorazione di livello.

 Massimo IngrassiaDirettore Retail Italia Sisal Wincity e Sisal Matchpoint.  “Rendere disponibile la musica dal vivo a un pubblico allargato e con ingresso gratuito agli eventi in programma rientra a pieno titolo nel nostro progetto strategico di intrattenimento e socializzazione, per assicurare al pubblico milanese momenti di divertimento e relax, grazie anche alla ristorazione di qualità che renderà ogni serata un momento esclusivo e memorabile”.

Come vuole la tradizione ereditata dal leggendario club del Greenwich Village, una serata al Blue Note è anche l’occasione per poter vivere al meglio il binomio musica e cibo, e l’esperienza di Blue Note Off non vuole essere da meno anche se la formula è quella di un aperitivo a passaggio con deliziose portate

La firma dei piatti è quella di Angelo Troiani, chef stellato del ristorante Il Convivio Troiani a Roma, che ha creato un menù anche dedicato a Blue Note Off, giocando talvolta  con i nomi delle portate, come il polpo “scordato” e con Daniele Genovese, managing director Blue Note, il menù è stato accompagnato musicalmente da brani  in sintonia con i piatti.

Wincity esula un po’ dalle classiche location legate al gioco, grazie anche ad un design moderno, un’illuminazione allegra, un clima rilassato e i tavoli del ristorante sempre pieni che mettono allegria. L’aggiunta di questa “chicca” (Blue Note Off) non fa altro che confermare il successo del format.

L’offerta dei locali a Milano è molto ricca e anche che la zona Duomo/Diaz , più animata di giorno grazie alla notevole quantità di uffici, sta  vivendo un momento di crescita della frequentazione notturna.

 

 



Alessandra Fenyves
Laureata in Lingue e Letterature Straniere a Milano, Alessandra ha formazione cosmopolita. Milanese di origini ungheresi, ha vissuto due anni a Londra, per poi passare a Monaco di Baviera e a New York. Oggi vive e lavora in Italia come head hunter nei settori fashion, wellness & retail per i brand internazionali più prestigiosi. Da sempre interessata all’alta ristorazione, nel 2012 inizia a supportare eventi food e associazioni di cuochi stellati e a scrivere articoli sul mondo degli chef ma anche di moda e lifestyle, come potete vedere sul suo blog www.tastefollies.com. Mondana, viaggiatrice e attenta a tutti i trend dei suoi ambiti preferiti è l'inviata sul campo perfetta per The Way Magazine.
Leisure - 07/07/2018

La salsa fa ballare Napoli

Ci sono assonanze tra il mondo napoletano e il Sud America ma la Salsa ha davvero superato ogni ipot [...]

Society - 07/09/2018

Beatrice Valli, a Venezia l’influencer fa rima con eleganza

Al 75. Festival Internazionale del Cinema di Venezia  Beatrice Valli ha indossato un outfit Manila [...]

Fashion - 16/01/2018

Il romantico viaggio di ritorno di Daks

Una coppia di ritorno da un indimenticabile viaggio a bordo del lussuoso ed elegante British Steam T [...]

Top