Magazine - Fine Living People
Leisure

Leisure - 12/11/2018

Il sax di James Senese, arte senza tempo

Il grande musicista napoletano trai protagonisti di JAZZ MI 2018. Ecco le foto di Gianni Foraboschi dal suo live alla Triennale.

C’è un filo molto robusto che lega Napoli alle spoinde delle terre d’oltreoceano e se questo filo non si spessa nei decenni è anche merito di musicisti come James Senese. Protagonista della Naples Wave, quella Neapolitan Power che tra i 70 e gli 80 ridefinì le regole del mix di suoni nella musica popolare, ora Sensese è trattato da leggenda vivente. Arrivato a Jazz Mi 2018 a 73 anni suonati e 50 di carriera, il sassofonista è stato protagonista di un travolgente concerto sul palco del Teatro dell’Arte in Triennale con il suo gruppo emblema, Napoli Centrale.

Questo slideshow richiede JavaScript.

James Senese è passato alla storia per le collaborazioni con l’indimenticabile amico Pino Daniele, l’anno scorso ha vinto la targa Tenco per il miglior album in dialetto ed è ricercatissimo in tutti i festival del mondo, simbolo della musica jazz-rock italiana degli anni settanta: Ernesto Vitolo alle tastiere, Gigi Di Rienzo al basso e Agostino Marangolo alla batteria.

Fotoservizio Teatro dell’Arte James Senese per JAZZ MI 2018: Gianni Foraboschi – The Way Magazine



Christian D'Antonio
Figlio degli anni 70, colonna del newsfeed di The Way, nasce come giornalista economico, poi prestato alla musica e infine convertito al racconto del lifestyle dei giorni nostri. Ossessionato dal tempo e dall’essere in accordo con quello che vive, cerca il buono in tutto e curiosa ovunque per riportarlo. Meridionale italiano col Nord Europa nel cuore, vive il contrappunto geografico con serenità e ironia. Moda, arte e spettacoli tv anni 80 compongono il suo brunch preferito.
Society - 27/02/2017

Agli Oscar festa pasticciata per La La Land

Avremmo voluto aprire con un bel commento dedicato all’abbigliamento e allo stile delle star prese [...]

Travel - 01/02/2019

Il resort urbano in Laguna a firma LHM

Tutti i trend dell'accoglienza in un solo posto, a Venezia, targato Ramada Palace. Il prossimo resor [...]

Design of desire - 10/12/2018

La Oslo House, nuovo edificio di Ramón Esteve

La Oslo House è l'ultima costruzione pronta per la consegna dello studio di architettura di Valenci [...]

Top