Magazine - Fine Living People
Leisure

Leisure - 12/11/2018

Il sax di James Senese, arte senza tempo

Il grande musicista napoletano trai protagonisti di JAZZ MI 2018. Ecco le foto di Gianni Foraboschi dal suo live alla Triennale.

C’è un filo molto robusto che lega Napoli alle spoinde delle terre d’oltreoceano e se questo filo non si spessa nei decenni è anche merito di musicisti come James Senese. Protagonista della Naples Wave, quella Neapolitan Power che tra i 70 e gli 80 ridefinì le regole del mix di suoni nella musica popolare, ora Sensese è trattato da leggenda vivente. Arrivato a Jazz Mi 2018 a 73 anni suonati e 50 di carriera, il sassofonista è stato protagonista di un travolgente concerto sul palco del Teatro dell’Arte in Triennale con il suo gruppo emblema, Napoli Centrale.

Questo slideshow richiede JavaScript.

James Senese è passato alla storia per le collaborazioni con l’indimenticabile amico Pino Daniele, l’anno scorso ha vinto la targa Tenco per il miglior album in dialetto ed è ricercatissimo in tutti i festival del mondo, simbolo della musica jazz-rock italiana degli anni settanta: Ernesto Vitolo alle tastiere, Gigi Di Rienzo al basso e Agostino Marangolo alla batteria.

Fotoservizio Teatro dell’Arte James Senese per JAZZ MI 2018: Gianni Foraboschi – The Way Magazine



Fashion - 19/01/2017

JF London tutto fa 80: pelliccia negli anfibi

L'autunno/invenro 2017/2018 di Joshua Fenu per il brand JF London è un tripudio di lucchichii anni [...]

Society - 20/04/2018

A Casa NoLo i talk della partecipazione

Che cos'è la partecipazione? Diceva Gaber era libertà. Oggi, in epoca di sharing di tutto, anche l [...]

Fashion - 03/10/2016

Alessandro Nardi: “Ecco come rinnovo uno storico marchio di pelletteria made in Italy”

Bianchi e Nardi è una di quelle aziende del made in Italy che nascondono una storia affascinate e c [...]

Top