Magazine - Fine Living People
Leisure

Leisure - 24/04/2020

“Il supermercato alla fine del mondo”: all’Istituto Barlumen l’ironia di Cappa&Drago

Ogni mattina alle 11, puntuale, un nuovo video viene pubblicato su Instagram, Facebook e YouTube. Tutto realizzato da remoto.

Il supermercato alla fine del mondo” è una web serie di brevissimi video comici, distribuita quotidianamente dal 17 marzo sui canali Instagram, Facebook e YouTube dell’Istituto Barlumen, realtà radiofonica animata da Cappa & Drago, autori e speaker radiofonici di lungo corso (RadioRai, Radio 24, Radio Svizzera Italiana), esponenti di spicco della comedy italiana in forma di fiction radiofonica, vincitori del Prix Italia.

Istituto Barlumen è una factory artistica attiva da circa 20 anni, ha prodotto molti programmi radiofonici storici di Radio3 (Razione KLa fabbrica di polli, Leon), Radio24 (Chiedo asilo Pollycino, vincitore del prestigioso Prix Italia 2011) e RSI (Spiaggiati, Kappa & Drago Record Shop, Il disco volante che partì dalla Terra) e ha anche operato nel campo musicale, producendo l’esordio della band brasiliana Selton.

Il protagonista della serie è l’Altoparlante del Supermercato Acme, dotato di voce e cadenza da cinegiornale degli anni ’40, che promuove ogni giorno un prodotto surreale diverso per affrontare i disagi del lockdown. Per esempio: il termometro rotto che segna sempre 22 gradi per chi teme di essere malato; l’Epidemiologo Svedese antipanico, per scacciare l’ansia da Covid-19; lo Sgasatore di champagne, per rendere ancora più tristi i brindisi ai tempi del lockdown. La comicità degli sketch è in equilibrio tra infantilismo e raffinatezza intellettuale, con un uso insistito di invenzioni sonore, dei cliché e del politicamente scorretto.

I testi sono di Gaetano Cappa e Marco Drago (Cappa & Drago). Il sound design e la regia sono di Gaetano Cappa. Le voci sono degli attori teatrali Massimiliano Speziani, Irene Timpanaro e Jacopo Fracasso. La grafica è di Sergio Varbella. Marco Drago ci ha detto: “Dal 2002 abbiamo lavorato assieme come Cappa & Drago e abbiamo omaggiato varie passioni che ci avvicinano. Nel 2018 abbiamo riproposto ‘Sam Torpedo sul pianeta Gong’, il nostro omaggio a Douglas Adams e alla sua Guida galattica per gli autostoppisti. Ci siamo rifatti in quel radiodramma alla fantascienza paradossale, quella che gioca e fa ridere e usa i paradossi per sperimentare comunicazione. Poi abbiamo esaminato la storia del disco d’oro della missione Voyager del 1977 con ‘Una playlist per gli alieni’. E ora in tempi di isolamento, questo nuovo esperimento. A Pasqua abbiamo realizzato una puntata speciale in inglese commissionata dallo UK International Radio Drama Festival”.

Il progetto è interamente realizzato da remoto. Gli attori registrano con i mezzi che hanno (smartphone, tablet, registratori digitali) chiusi dentro armadi o sgabuzzini e mandano i file al regista che monta e sonorizza l’audio e sincronizza il video. Ogni mattina alle 11, puntuale, un nuovo video viene pubblicato su Instagram, Facebook e YouTube.

Dall’11 al 22 maggio la ReteDue della Radio della Svizzera Italiana trasmetterà quotidianamente dal lunedì al venerdì il radiodramma My name is Depero, dedicato ai due anni trascorsi dall’artista futurista Fortunato Depero a New York, dal 1928 al 1930. A giugno comincerà invece un programma settimanale per la ReteTre della RSI, intitolato Futuretrò.

Foto di apertura, in alto, da sinistra: Cappa, Drago e Speziani. In basso, da sinistra: Fracasso, Timpanaro e Varbella.

Facebook: https://www.facebook.com/istitutobarlumen/

Instagram: https://www.instagram.com/istitutobarlumen/

Youtube: https://www.youtube.com/Barlumen



Society - 15/12/2018

Gli artisti del panettone, a Milano il percorso di degustazione

Con una mappa distribuita al centro di Milano (e gratuitamente all'Urban Center nella galleria accan [...]

Leisure - 24/10/2018

Subsonica: “Otto è l’infinito e l’equilibrio”

I Subsonica alla Feltrinelli di Napoli hanno raccontano di magie e di come nascono i cd. Ieri 23 ott [...]

Leisure - 29/04/2020

Andrea Candolfo: “La mia quarantena tra musica, sogni e divertimento”

Cantautore milanese molto seguito sui social, Andrea Candolfo è una delle voci emergenti più inter [...]

Top