Magazine - Fine Living People
Leisure

Leisure - 07/02/2020

Italiani e stranieri, il Festival di Sanremo che piace all’estero

Una pioggia di artisti di livello internazionale invade la kermesse dell'Ariston. Alto gradimento per Ricchi e Poveri in reunion e Mika.

Ci sono talenti italiani a questo Sanremo 2020 che spopolano all’estero. Non sono in gara ma danno lustro alla manifestazione con la loro presenza perché sono amatissimi da italiani e non all’estero. Tiziano Ferro, Massimo Ranieri, Gigi D’Alessio, Zucchero e i riuniti Ricchi e Poveri.

MIKA – Mika non è italiano ma è come se lo fosse, vista la sua lunga militanza nella nostra tv e la sua affezione per la nostra musica. Alla 70esima edizione del Festival di Sanremo il cantautore libanese nella serata dei duetti, giovedì 6 febbraio ha fatto un omaggio a Fabrizio De André con il brano “Amore Che Vieni, Amore Che Vai” . Nella performance anche le sue hit e brani tratti dall’ultimo progetto discografico “My Name Is Michael Holbrook” (Universal).

Questa è terza volta di Mika al Festival di Sanremo: nel 2007 aveva partecipato per la prima volta con il singolo “Grace Kelly” (“il suo battesimo in Italia” come l’artista aveva affermato) e poi, nel 2017 quando aveva portato al Festival la magia del suo show “Stasera CasaMika”.

Il cantante è attualmente impegnato nel suo “Revelation Tourprodotto in Italia dalla Barley Arts: il 7/2 a Bari (PalaFlorio) e l’8 a Reggio Calabria (Palacalafiore) sono le ultime date di 12 concerti in altrettanti palazzetti dello sport. Mai nessun artista internazionale era riuscito in un’impresa del genere.

E le sorprese non finiscono qui: Mika in estate sarà protagonista di altri live che lo vedranno protagonista in alcune delle location più rinomate e suggestive. Il suo tour infatti toccherà il 10 agosto l’Arena di Verona, nonché l’Umbria (nell’ambito di “Umbria Jazz” il più importante festival musicale jazzistico italiano), la Sicilia e la Sardegna. In totale, la tournée alla fine avrà toccato ben 14 regioni italiane, a dimostrazione del grande affetto e consenso che Mika “vicendevolmente” si scambia con il pubblico del BelPaese.

Tiziano Ferro ha cantato con Massimo Ranieri nella seconda serata del Festival. Tiziano Ferro devolve in beneficenza il suo compenso. La donazione è destinata a cinque associazioni con sede nella provincia di Latina: AVIS, LILT, Centro Donna Lilith, Valentina Onlus, Chance For Dogs.

TIZIANO FERRO – Tiziano Ferro presenta in anteprima assoluta dal vivo il suo nuovo singolo, Amici Per Errore. Il brano sarà in programmazione radiofonica da venerdì 14 febbraio, mentre il video che lo accompagna sarà disponibile già dalle ore 15 di giovedì 13 febbraio sul canale youtube dell’artista.

Amici Per Errore è il quarto estratto dall’album Accetto Miracoli, certificato Platino e uscito il 22 novembre scorso in tutto il mondo su etichetta Virgin Records (Universal Music Italia).

LEWIS CAPALDI – LEWIS CAPALDI è passato a Sanremo per presentare sul palco del Teatro Ariston i successi che lo hanno portato alla ribalta internazionale: “Someone you Loved”, successo mondale 2019 n.1 sia in USA che in UK e tre volte platino in Italia, e il nuovo singolo “Before you Go”, altro brano n.1 in UK di cui è online da pochi giorni il video ufficiale.

Entrambi i brani sono tratti dall’album dei record Il “DIVINELY UNINSPIRED TO A HELLISH EXTENT” il disco più venduto in Gran Bretagna nel 2019 (da maggio non ha mai lasciato la Top10) e ad oggi ha superato quota 1.5 milioni di copie nel mondo e 2.6 miliardi di stream.

Dopo il palco sanremese e dopo essere stato tra i protagonisti dell’ultima edizione dei Grammy Awards (nominato per la canzone dell’anno), CAPALDI è atteso protagonista anche ai Brit Awards che si terranno a Londra il prossimo 19 febbraio. Capaldi ha ricevuto 4 nomination: miglior artista inglese esordiente, miglior artista solista maschile inglese, miglior album britannico, miglior singolo britannico.

A dare il via a questo successo mondiale di questo cantautore scozzese il singolo “Someone You Loved”, n.1 in UK per 7 settimane consecutive e disco di platino in 20 paesi (compresa l’Italia dove è 3 volte platino e ha raggiunto la Top15 in radio e la Top10 in classifica singoli).

I Ricchi e Poveri sono un gruppo musicale italiano, nato artisticamente nel 1967, a Genova. Tra gli artisti italiani con il maggior numero di dischi venduti. Da sinistra Angelo, Angela, Marina, Franco.

RICCHI E POVERI – Sono passati 50 anni dall’esordio a Sanremo con “La Prima Cosa Bella” e i Ricchi e Poveri, amatissimi all’estero specie per i loro successi anni Ottanta, sono tornati assieme. Mettendo da parte rancori e vecchie ruggini, ed è forse questo che ha catturato il pubblico. Il 63% dei televisori accesi la seconda sera del Festival 2020 erano sintonizzati sul loro ingresso in scena. Hanno ricevuto la Targa Comune di Sanremo e Amadeus ha annunciato trionfante: “Da questo momento non si lasceranno più”, lasciando intendere che ci sarà spazio a tour e apparizioni successive.



Travel - 21/11/2018

Thailandia di lusso, gli hotel da sogno nella capitale Bangkok

L'Organizzazione mondiale del turismo ha rivelato che la Thailandia è la destinazione turistica asi [...]

Leisure - 08/02/2019

I Queen nella naturale dimensione sinfonica: suonati da La Verdi

I QUEEN sono entrati nella storia della cinematografia italiana. Incredibile a dirsi, ma il film a l [...]

Travel - 08/03/2020

L’Excess di Venezia fa scegliere il mood della vacanza agli ospiti

A Venezia è raro trovare un hotel con giardino privato. All'Excess Venice di Fo [...]

Top