Magazine - Fine Living People
Leisure

Leisure - 29/09/2021

Italy Sotheby’s International Realty sostiene cultura a Firenze, Roma e Como

Nella città toscana e nella Capitale arriva il Rome Chamber Music Festival e sul lago lombardo l'evento diffuso Lake Como Design Festival.

Italy Sotheby’s International Realty, leader nel settore immobiliare di lusso, in due diverse città d’Italia si rende promotore di iniziative culturali che creano divulgazione e aggregazione. In Lombardia, la società sostiene la terza edizione del Lake Como Design Festival, evento diffuso nella città di Como dal 6 al 10 ottobre 2021, ideato e prodotto da Wonderlake Como, progetto dedicato alla scoperta del territorio.

Il Festival, organizzato da Wonderlake Como, sarà un momento di esposizione, riflessione e ricerca intorno al tema “History Repeating”, e vede tra gli altri sostenitori, Mantero Seta, leader nella creazione, produzione e distribuzione di tessuti ed accessori tessili di lusso, Erika Cavallini, brand di moda posizionato nel lusso accessibile che vuole mantenere su scala più ampia l’artigianalità italiana e l’attenzione al dettaglio tipica di una nicchia esclusiva di prodotto, Holcim Italia, leader nella fornitura di soluzioni sostenibili ed innovative nel settore dell’edilizia e Accademia Giuditta Pasta, uno dei pochi licei riconosciuti dal Ministero con entrambe le sezioni dedicate alla musica e alla danza.

Marco Sammicheli, il curatore dell’esposizione nelle sale del Ridotto al Teatro Sociale di Como, sviluppa una mostra collettiva nella quale dialogano insieme i pezzi di alcuni tra i più importanti designer internazionali: Alvar Aalto, Chiara Andreatti, Andrea Branzi, Luigi Caccia Dominioni, Cristina Celestino, Marco Dessì, Francesco Faccin, Ferruccio Laviani, Ico Parisi, Pierre Paulin, Gio Ponti, Piero Portaluppi, Giulio Ridolfo, Gino Sarfatti, Riccardo Sarfatti, Valerio Sommella, Ettore Sottsass, Gatti Paolini Teodoro.

“L’idea – racconta il curatore – è di mettere in mostra come designer e aziende affrontano la storia. Il tema si inserisce nelle tante riflessioni del momento sul contemporaneo, in un Paese come il nostro che ha una grande tradizione alle spalle”.

Da sinistra: Lanerossi, Plaid Triennale (1933). Edizione della linea archivio Memory is my home (2021); Bar San Tomaso, by Ico Pariso e Gabriele de Vecchi. Courtesy Archivio Design Ico Parisi. Si vedranno all’interno del festival del design al Lago di Como sostenuto da Italy Sotheby’s International Realty.

Accanto al Teatro, a ottobre 2021 si affiancheranno nuove prestigiose location inedite nel centro città. Palazzo Valli Bruni è la seconda novità con il tema 20/21: un dialogo tra Ventesimo e Ventunesimo secolo attraverso l’esposizione di una selezione di oggetti e complementi in vendita.

Un’asta online dedicata a 20/21 con tutte le opere presentate dagli espositori, consentendo un’ampia visibilità al pubblico online con una vasta portata internazionale. Gli espositori collaboreranno con Catawiki in qualità di venditori delle loro opere e saranno in contatto diretto con l’acquirente che si sarà aggiudicato l’asta.

Questa terza edizione del Festival vedrà l’apertura al pubblico anche di Palazzo Mantero, altro gioiello architettonico della città, edificato nel 1923 e progettato per essere abitazione privata e sede dell’attività di Riccardo Mantero – fondatore di Mantero Seta – e diventato sede storica dell’azienda, leader internazionale nella creazione e produzione di accessori e tessuti d’abbigliamento alto di gamma. L’evento diffuso nella città di Como dal 6 al 10 ottobre 2021, ideato e prodotto da Wonderlake Como, è un progetto dedicato alla scoperta del territorio.

Palazzo Mantero, una delle dimore storiche più in vista di Como, è parte del Lake Como Design Festival sostenuto da Italy Sotheby’s International Realty. La mostra “Preludio ed Epilogo. Un’indagine su Asnago Vender a Como e Provincia” dell’Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Como presenta al pubblico il lavoro dei due architetti attraverso una selezione di disegni originali concessi dagli archivi, video interviste e fotografie inedite delle architetture. Per l’occasione saranno esposti nell’atrio del Novocomum alcuni esemplari originali delle sedute disegnate durante la carriera professionale, che raccontano lo stretto legame tra architettura e complemento d’arredo.

FIRENZE – Il Rome Chamber Music Festival con il suo direttore artistico Robert McDuffie torna in Italia per festeggiare i suoi 18 anni con tappe a Roma e a Firenze.

A Roma ci saranno quattro concerti il 21, 23, 24, 25 novembre e a Firenze, per la prima volta, una data speciale nel Salone dei Cinquecento a Palazzo Vecchio il 22 novembre. 

Italy Sotheby’s International Realty, leader nel settore immobiliare in Italia, ha deciso di sostenere il progetto condividendone gli obiettivi, primo tra tutti la diffusione della cultura e del talento di giovani artisti. Come sponsor, ha sostenuto la conferenza a Firenze e sosterrà la serata inaugurale del 21 Novembre a Roma.

Il Rome Chamber Music Festival riparte da Ludwig Van Beethoven, ma anche da Frank Zappa e Leonard Bernstein – tre musicisti in contrasto creativo con la loro epoca, tre anticonformisti moderni, che hanno arricchito con le loro invenzioni il gusto del pubblico, capaci di rompere schemi e barriere sociali e culturali.

Si parte il 21 e 22 novembre, rispettivamente a Roma e Firenze, nel segno di Ludwig van Beethoven e del magistrale “Razumovsky” in onore dei festeggiamenti dei 250 anni dalla nascita nel 2020, ed Ernest Chausson, per proseguire il 23 novembre con un’intera serata dedicata ad altri due capolavori di Beethoven, il famoso settimino e La Sinfonia n.1. 

A Leonard Bernstein, che negli spazi dell’Auditorium della Conciliazione, si esibì nel 1989, è dedicata la serata del 24 novembre con le sue Arie e Barcarole per mezzo soprano baritono e pianoforte a 4 mani. Grande e doppio finale il 25 novembre: alla grande classica si uniscono le sonorità reggae e hip hop di Bob Lennon, giovane artista dell’hip hop proveniente dalla Georgia, a Roma per la prima volta con il suo sound contemporaneo e l’omaggio a Frank Zappa con Luca Sanzò alla viola e al contrabasso Valentina Scheldhofen Ciardelli.

Il concerto fiorentino è stato presentato dall’Assessore alla Cultura del Comune di Firenze Tommaso Sacchi insieme al direttore McDuffie.

Abbiamo accolto subito con entusiasmo l’idea di questo concerto a Palazzo Vecchio – ha sottolineato l’assessore Sacchie siamo onorati di ospitare qui questa prestigiosa istituzione musicale per la prima volta. Finalmente è possibile tornare a parlare e a fare musica e legittimare i giovani talenti dopo mesi così difficili, rimettendo la cultura al centro del nostro operato. Il concerto servirà anche per una raccolta fondi da devolvere a un fine benefico per un progetto in ambito musicale che sarà legato all’evento Strings city, il festival di strumenti a corde che tornerà in città nei prossimi mesi dopo lo stop dovuto alla pandemia”.

Diletta Giorgolo, Head of Residential per Italy Sotheby’s International Realty, presente alla conferenza stampa, ha commentato: “Siamo entusiasti di sostenere un evento di respiro internazionale come Il Rome Chamber Music Festival e di promuovere giovani eccellenze del panorama musicale, ambito culturale che insieme a tanti altri ha subito un arresto durante il delicato periodo che tutti abbiamo vissuto. Un messaggio non solo di rinascita quindi, ma anche di speranza, nel grande potere che riconosciamo all’arte, ovvero quello di essere universale, una forza straordinaria in grado di ri-unire le persone, oggi più che mai.”

Italy Sotheby’s International Realty ha questo sito ufficiale.



Society - 02/04/2021

“Genitori vs Influencer” il film che è specchio dei tempi

“GENITORI VS. INFLUENCER”, il film di Michela Andreozzi, una co-produzione Paco Cinematografic [...]

Bona Fide Biz - 05/12/2020

Un docufilm per divertirsi con la testa

Co.GE.U., l'associazione che si è costituita dopo i fatti di Corinaldo e della Lanterna Azzurra d [...]

Travel - 07/12/2018

A Rodi il lusso è vivere come i locals

CI sono gli incantevoli scorci naturali, d'accordo, e quelli fanno già di Rodi, l'isola più grande [...]

Top
Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e sezioni extra che stiamo sviluppando. Obbiettivo: sorprendere i nostri lettori nel corso del 2021!