10 Gennaio 2023

La casa dei ricordi: “Boomerissima” con Alessia Marcuzzi

I grandi temi degli anni Ottanta, Luca Tommassini e la partecipazione di Luciana Littizzetto. La soubrette riparte dalla Rai.

10 Gennaio 2023

La casa dei ricordi: “Boomerissima” con Alessia Marcuzzi

I grandi temi degli anni Ottanta, Luca Tommassini e la partecipazione di Luciana Littizzetto. La soubrette riparte dalla Rai.

10 Gennaio 2023

La casa dei ricordi: “Boomerissima” con Alessia Marcuzzi

I grandi temi degli anni Ottanta, Luca Tommassini e la partecipazione di Luciana Littizzetto. La soubrette riparte dalla Rai.

Ci saranno anche Max Pezzali e Luciana Littizzetto per l’atteso debutto di Alessia Marcuzzi in Rai. Sulla seconda rete del servizio pubblico stasera parte “Boomerissima”, un varietà che fa tesoro di due esperienze già di successo: il clima “casalingo” provato e approvato da Stefano Di Martino per Rai Due e l’amarcord anni Ottanta che impera da anni ovunque, non solo in tv.

Ma per Alessia Marcuzzi, regina dei boomers, arriveranno anche i vip che, come la conduttrice, hanno amato molto gli anni ’80 e ’90, e quella dei millennials, le celebrity che hanno invece vissuto prevalentemente l’epoca del nuovo millennio.

Esordio in Rai in prima serata per Alessia Marcuzzi stasera. A differenza dei più classici game-show, in cui a vincere è sempre la squadra che ha dimostrato di superare brillantemente tutte le prove, in Boomerissima sarà il pubblico presente in studio a scegliere chi proclamare vincitore della serata, usando come strumento di valutazione le prestazioni ottenute da boomers e millennials nei singoli match.

Il format di “Boomerissima”, prodotto da Rai in collaborazione con Banijay Italia, segna il grande ritorno in tv di Alessia Marcuzzi, che si mette al timone del programma in una veste del tutto inedita: al suo già comprovato ruolo di conduttrice, si aggiunge infatti anche quello di ballerina e showgirl.

Con il giusto mix tra varietà e game-show, Boomerissima promette di regalare momenti pieni di emozioni, alternando, in un clima di festa, il racconto amarcord dei personaggi, della musica, dei programmi tv, delle mode e in generale del costume degli anni ’80, ’90 e 2000, a divertenti quanto originali sfide tra due generazioni e due epoche diverse di celebrità, basate sulla scia dei ricordi.
In ogni puntata saranno presenti in studio due squadre, ciascuna composta da quattro celebrity appartenenti alle rispettive annate che, round dopo round, proveranno a conquistare la vittoria finale rispondendo alle più disparate domande di cultura pop. Obiettivo: cercare di superare al meglio tutti i match previsti nel corso della serata, dimostrando che i propri anni sono i più emozionanti e, di conseguenza, i più meritevoli di vittoria.

I team che si sfideranno nella prima puntata saranno composti da: Francesco Facchinetti, Claudia Gerini, Max Giusti e Sabrina Salerno per la squadra dei boomers; mentre Elettra Lamborghini, Valentina Romani, Gianmarco Tamberi e Tommaso Zorzi per i millennials. Tra gli ospiti: Luciana Littizzetto e Max Pezzali.

BOOMERISSIMA – I ROUND

SUPER HIT
Le squadre devono dimostrare al pubblico in studio che la musica dei propri anni è più coinvolgente di quella degli anni degli avversari, proponendo alcuni tormentoni che hanno caratterizzato le rispettive epoche. Ognuna delle celebrity lancerà il brano preferito, che verrà ricordato grazie a iconiche clip e cantato da tutto lo studio; ci sarà anche una carta a sorpresa: per ogni squadra scenderà in campo un ospite speciale, interprete di tormentoni che hanno segnato un’epoca, ad eseguire un medley dei propri successi. Sarà poi il pubblico in studio a decretare la squadra che ha fatto le scelte migliori, vincendo la sfida.

EVOLUTION OF DANCE
Alessia Marcuzzi, accompagnata dal corpo di ballo dello show diretto da Luca Tommassini, ballerà e si scatenerà su un mix di otto brani, alcuni del passato e altri del presente. Compito delle due squadre in gara è quello di indovinare il maggior numero di brani che compongono la sequenza appena ascoltata. Quale team ne indovinerà di più?

TUTTI CANTANO SANREMO
Ogni squadra deve dimostrare di saper interpretare al meglio i brani di un’edizione boomer (per i boomer) e millennial (per i millennial) del Festival di Sanremo e convincere il pubblico in studio che il proprio Sanremo sia più bello di quello degli avversari. Per ogni annata vengono mostrate le clip di tre canzoni iconiche e, quando le clip si interrompono, saranno proprio i concorrenti a dover continuare la performance canora. Al termine delle esibizioni sarà il pubblico in studio a decretare la squadra migliore.

SEI UN MITO
Una star che accomuna entrambe le epoche fa il suo ingresso in studio e canta alcuni dei brani più rappresentativi del proprio repertorio. Alessia Marcuzzi rivolge ai team in gara alcune domande che riguardano l’ospite musicale, dando vita a nuovi momenti di spettacolo. Il team che fornisce il maggior numero di risposte corrette vince il round.

SFILA LA MODA
Ogni squadra deve dimostrare che i look della propria epoca sono, o sono stati, più iconici e cool di quelli degli avversari. A scendere in passerella saranno proprio i concorrenti in gara, interpretando i look della propria epoca, in una sfida “collezione anni ’80-’90 vs collezione anni 2000-2020”. A decretare il team vincitore sarà il pubblico in studio.

ROUND FINALE: L’ARRINGA
Un componente per squadra veste i panni di avvocato difensore della propria epoca, mettendo in scena un’arringa finale in cui evidenzia i pregi della propria epoca e i difetti di quella degli avversari, cercando di conquistare i favori del pubblico in studio. Spetterà proprio al pubblico decretare il team migliore della puntata che si aggiudicherà la vittoria!

Read in:

Ti potrebbe interessare:

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”