Magazine - Fine Living People
Leisure

Leisure - 21/05/2020

La notte di Tokyo nelle foto di Liam Wong

Un obiettivo oscuro ricco di luci artificiali per vedere dove non si può. Il libro esemplare su come si vive all'ombra della luna nella metropoli nipponica.

LIAM WONG – リ ア ム ・ ウ ォ ン – è un regista, game designer e fotografo, noto soprattutto per la definizione, la progettazione e la direzione di identità visive ed è stato elencato come uno dei 30 creativi influenti under 30 della rivista Forbes. Quest’anno è uscito il suo primo libro fotografico che ritrae i colori (al buio) della metropoli più misteriosa del mondo, Tokyo.

“Voglio prendere momenti reali e trasformarli in qualcosa di surreale, per mettere lo spettatore in discussione la realtà rappresentata in ogni fotografia. Questo corpus di lavori comprende i miei tre anni come fotografo e, alla fine, il completamento della mia serie di foto di debutto“, scrive Wong del libro To:ky:oo, acquistabile online, uscito per Thames & Hudson Ltd .

A testimonianza della profonda arte della composizione cromatica, questa pubblicazione – con la direzione artistica dello stesso Wong e prodotto secondo i più alti standard di stampa – riunisce un corpo completo e raffinato di immagini che sono evocative, senza tempo e rappresentative. A completare il trattamento speciale del libro è il primo uso in pubblicazione del carattere 45/90, progettato da Henrik Kubel, di A2-TYPE con sede a Londra.

Liam Wong ha pubblicato nel 2020 per Thames & Hudson 256 pagine di foto in un libro chiamato “To:ky:oo“. Una monografia di debutto del fotografo che passa da un’esplorazione ispirata al cyberpunk della Tokyo notturna. Attualmente in Giappone, Liam è grafico, sviluppatore di videogame e fotografo, ed è noto soprattutto per la definizione, la progettazione e la direzione di identità visive. Il creativo è elencato come uno dei 30 influenti under 30 della rivista Forbes.

Il libro presenta anche una sezione che rivela il processo creativo e tecnico del metodo di Wong, dall’identificazione della scena giusta alla composizione, dall’acquisizione dell’essenza di un momento al miglioramento dei valori di colore e all’approfondimento dell’impatto di un’immagine: le intuizioni sono preziose per gli ammiratori e gli appassionati di fotografia nello stesso modo.

Nato e cresciuto in Scozia – dopo due anni dalla laurea, Wong si trasferì in Canada – diventando il più giovane regista di Ubisoft, la compagnia di videogiochi dietro Far Cry e Assassin’s Creed. Parallelamente alla sua fiorente carriera nei videogiochi, Wong stava insegnando a se stesso la fotografia.

Nel dicembre 2015 ha acquistato la sua prima DSLR (una Canon 5D III) e la sua serie fotografica di debutto: ‘Tokyo Nights (TO: KY: OO)’ – catturare la bellezza della notte attraverso momenti dopo mezzanotte – ispirato alla fantascienza, al neon- noir, cyberpunk e animazione giapponese – hanno guadagnato oltre un milione di visualizzazioni in tutto il mondo, accumulando un seguito online e dando il via al suo viaggio nella fotografia.

Da allora Wong ha collaborato con molte compagnie di alto profilo, artisti, musicisti e registi. Il suo lavoro è stato riconosciuto da media come BBC, Forbes, Business Insider, Saatchi e Adobe.

Nel 2019 “TO: KY: OO” è diventato il più grande libro in crowdfunding nel Regno Unito con un testo del creatore del gioco Hideo Kojima e del futurista visivo Syd Mead.

Wong è ora libero professionista e sta lavorando a progetti in film, videogiochi e fotografia oltre a partecipare in public speaking event in tutto il mondo ed è sempre aperto alle opportunità di condividere la sua esperienza. Tra gli eventi di pubblico dominio passati, la British Academy of Film and Television Arts, la Game Developers Conference e la Canon.



Society - 26/01/2020

Martino Midali, la stoffa della vita e le amiche famose che lo accolgono a Roma

C'erano vip e amici, ammiratrici e clienti facoltose alla presentazione de "La stoffa della mia vita [...]

Society - 08/02/2017

Il matrimonio, business e stile intramontabili

Si apre Milanosposi (dal 9 al 12 febbraio 2017 al forum d'Assago) ed è subito febbre da matrimonio [...]

Society - 15/02/2017

Laureus World Sports Awards, gli atleti giganti e i reali di Monaco

Ai Laureus World Sports Awards 2017 Alex Del Piero ha premiato Bebe Vio, la stella italiana della sc [...]

Top