22 Novembre 2022

La Rappresentante di Lista unisce le generazioni (e i gusti)

Il tour del duo palermitano che è esploso a Sanremo 2022. Degna conclusione di un anno segnato dai trionfi di "Ciao Ciao".

22 Novembre 2022

La Rappresentante di Lista unisce le generazioni (e i gusti)

Il tour del duo palermitano che è esploso a Sanremo 2022. Degna conclusione di un anno segnato dai trionfi di "Ciao Ciao".

22 Novembre 2022

La Rappresentante di Lista unisce le generazioni (e i gusti)

Il tour del duo palermitano che è esploso a Sanremo 2022. Degna conclusione di un anno segnato dai trionfi di "Ciao Ciao".

Arrivati alla ribalta mainstream con la parola più famosa della lingua italiana (“Ciao Ciao”), i performer e musicisti de La Rappresentante di Lista si stanno godendo il loro anno fortunatissimo. Nel 2022, dopo la partecipazione a Sanremo, il brano Ciao Ciao è stato certificato triplo disco di platino, mentre l’ultimo album My Mamma, che dà il titolo anche all’affollato tour di queste settimane, è stato certificato Disco d’Oro. Visti al Fabrique di Milano (fotoservizio a cura di Loris Patrizi per The Way Magazine), LRDL ovvero Veronica Lucchesi e Dario Mangiaracina, sono stati capaci di unire un pubblico variegato.

Tutti gli orientamenti e tutte le età erano rappresentate al caloroso show, uno dei più importanti del tour 2022 che ha avuto anche una parentesi benefica. La band è stata ideatrice e protagonista nei mesi scorsi di “Tocca a Noi – Musica per la pace”, il grande concerto a sostegno di Save The Children, con 7000 spettatori in Piazza Maggiore a Bologna e, sul palco, 12 tra gli artisti italiani più amati. La band è stata inoltre l’unico progetto italiano alla Billboard Latin Music Week, il 27 settembre scorso.

Oggi, 22 novembre, La Rappresentante di Lista saranno sul palco del Tuscany Hall (biglietti sui siti ufficiali www.bitconcerti.it e www.tuscanyhall.it, www.ticketone.it (tel. 892.101) e nei punti Box Office Toscana).  

Progetto nato nel 2011 dall’incontro tra la cantante Veronica Lucchesi e il polistrumentista Dario Mangiaracina, La Rappresentante di Lista ha alle spalle quattro album, due Festival di Sanremo, un romanzo e centinaia di concerti in tutta Italia. Con 150 milioni di streams e quasi 65 milioni diviews, è uno dei progetti più trasversali e interessanti del panorama musicale contemporaneo. LRDL ha pubblicato il nuovo singolo “Diva”ed è tornata sui palchi di tutta Italia dall’estate scorsa.

Per LRDL l’allestimento di un tour rappresenta ogni volta la possibilità di sperimentare nuove forme e di mettere in scena nuove suggestioni e per questa ultima tranche di My Mamma, la band palermitana ha messo su uno show che è una “Festa della Fine del Mondo”. Il tema della fine che da sempre ossessiona i due artisti – dalla lontanissima d.a.q.c.m. al successo di Ciao Ciao, senza dimenticare il romanzo Maimamma e la sua protagonista Lavinia che aspetta un figlio alla soglia dell’apocalisse – questa volta è declinato nella forma più pop di una festa propiziatoria.

Abbiamo preparato a lungo questo tour! – racconta LRDL – Lo aspettavamo da tempo perché suonare nei club significa disegnare uno spazio attorno alla tua musica. E così è stato: abbiamo provato in uno spazio teatrale a Palermo (Spazio Franco all’interno della splendida cornice della Zisa) proprio perché ci interessava rimarcare il linguaggio teatrale e immaginifico della nostra musica.  Abbiamo cercato i costumi proprio come facevamo quando andavamo in scena con la nostra compagnia. Abbiamo scelto di usare solo abiti usati per cercare di dare un segnale per quanto possibile rispetto alla sostenibilità del nostro lavoro. Come a Sanremo avevamo usato l’archivio, qui abbiamo scavato nei vintage store tra Palermo e Milano. Le parole vorremmo fossero protagoniste. In Italia stiamo attraversando un periodo parecchio strano e c’è bisogno di parole che diventino un nuovo collante politico e culturale”.

Con Veronica Lucchesi (voce) e Dario Mangiaracina (piano elettrico, chitarra elettrica e acustica e voci), sono on stage sei gli altri i musicisti: una formazione in crescita che comprenderà per questo tour, Marta Cannuscio (flauto, percussioni elettroniche e cori), Enrico Lupi (tastiere e tromba), Erika Lucchesi (sassofono, chitarra acustica, percussioni e cori), Roberto Calabrese (batteria), Carmelo Drago (basso) e Roberto Cammarata (chitarra elettrica).


Fotoservizio dal Fabrique di Milano di Loris Patrizi – The Way Magazine, novembre 2022.


Read in:

English English Italian Italian
Christian D'Antonio

Christian D'Antonio

Figlio degli anni 70, colonna del newsfeed di The Way, nasce come giornalista economico, poi prestato alla musica e infine convertito al racconto del lifestyle dei giorni nostri. Ossessionato dal tempo e dall’essere in accordo con quello che vive, cerca il buono in tutto e curiosa ovunque per riportarlo. Meridionale italiano col Nord Europa nel cuore, vive il contrappunto geografico con serenità e ironia. Moda, arte e spettacoli tv anni 80 compongono il suo brunch preferito.
Ti potrebbe interessare:

Firesign ha un corner a Milano

Il 31 maggio il brand di sportswear Firesign ha inaugurato il suo nuovo Gym Fashion Corner presso MAGNETO WELLNESS (Via

La salsa fa ballare Napoli

Ci sono assonanze tra il mondo napoletano e il Sud America ma la Salsa ha davvero superato ogni ipotesi di

Spontini arriva nel Middle East

Il CEO di Spontini Massimo Innocenti è entrato nei particolari anche dell’accordo annunciato il 17 gennaio scorso tra i produttori

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”

Utilizzando questo sito, accetti l’uso di cookie tecnici (anche di terze parti) per migliorare la tua navigazione. Vuoi saperne di più?