Magazine - Fine Living People
Leisure

Leisure - 01/09/2020

“La Vacanza”: torna al cinema il divario d’età

Ambientato in Cilento, il film di Enrico Iannaccone, opera seconda, vede come protagonisti Catherine Spaak e Antonio Folletto.

Un affetto sincero tra un lui giovane e una lei matura. Il condiviso senso di incomprensione verso e da parte degli ‘altri’, incapaci di relazionarsi con l’amara realtà della malattia, li porta ad avvicinarsi e la storia diventa patrimonio di immedesimazione dei sensibili. Il film “La Vacanza”, di Enrico Iannaccone (David di Donatello 2013 per il Miglior Cortometraggio con “L’Esecuzione) è stato presentato nel 2019 ad Alice nella Città, sezione autonoma e parallela della Festa del Cinema di Roma. Valerio (Antonio Folletto) è un trentenne che sembra essere in grado di vivere la sua vita tentando solo di distruggerla. Carla (Catherine Spaak) è una donna ancora bellissima, un’ex magistrato che inizia a manifestare i primi sintomi di Alzheimer ma con una travolgente voglia di vivere.
Valerio e Carla sono due anime tormentate, che trovano in un’inaspettata amicizia la forza di confrontarsi con i dolori e i segreti del proprio passato. Sono entrambi legati ad Anneke (Veruschka), una misteriosa donna.
Un viaggio di due persone anagraficamente tanto lontane, eppure così vicine nelle emozioni più dolorose che le condurrà a scoprire un nuovo modo di amare.

“La vacanza”, un film di Enrico Iannaccone con Antonio Folletto, Catherine Spaak, Carla Signoris, Veruschka, Luca Biagini e Martina Klier. Una produzione Mad Entertainment, Big Sur con Rai Cinema e distribuito da Adler Entertainment.
Inquadrature come quadri. La Spaak aveva detto: “Torno al cinema con questo film perché non è stata una proposta banale”.

Questa storia appassionante arriva il 3 settembre nei cinema d’Italia e farà conoscere un duo attoriale inedito ma già osannato dalla critica l’anno scorso. E anche uno scenario, il Cilento, che rivela una bellezza insolita, quasi sospesa, nuda, premonitrice dei tempi che stiamo vivendo.

Foto di Dorotea Tasca



Design of desire - 31/01/2018

Sublime, parte il sito dei piatti d’arte

Nasce oggi ufficialmente SUBLIME Ricette in #cibografia. Un progetto artistico all’avanguardia che [...]

Design of desire - 12/02/2018

Creative Chef, dall’Olanda arriva il food desgin

Lo vedremo a Milano nella design week di aprile (17-22) perché Ventura Projects per la settimana pi [...]

Design of desire - 31/10/2016

Fifth Avenue, lo studio è art decò

L'art decò è un riferimento del design e dell'arte in Italia. L'azienda senese New Design Porte pr [...]

Top