Magazine - Fine Living People
23/01/2020 - A Milano torna 4Ecom, l’evento di riferimento del mondo eCommerce
Leisure

Leisure - 03/01/2020

“Le realtà ordinarie”, pittura contemporanea a Bologna

Carol Rhodes e Salvo tra gli artisti che espongono piccoli fenomeni quotidiani. Fino al 23 febbraio 2020.

Le realtà ordinarie a cura di Davide Ferri , è una mostra presso Salone Banca di Bologna di Palazzo De’ Toschi (piazza Minghetti 4/D) che parte il 21 gennaio e sarà visibile fino al 3 febbraio 2020.
In esposizione ci sono dipinti di 12 artisti contemporanei internazionali:  Helene Appel, Riccardo Baruzzi, Luca Bertolo, Andrew Grassie, Clive Hodgson, Maria Morganti, Carol Rhodes, Salvo, Michele Tocca, Patricia Treib, Phoebe Unwin, Rezi van Lankveld.
Il progetto parte da una serie di domande molto stimolanti su alcuni temi centrali nella riflessione critica sulla pittura contemporanea: esiste ancora una spinta verso i generi classici? In che modo i pittori possono assecondarla o eventualmente contrastarla? Da cosa deriva la nostra attrazione, apparentemente inesauribile, per soggetti ordinari come nature morte, vasi di fiori, paesaggi, interni domestici? E perché siamo inclini a considerare la rappresentazione di questi soggetti un luogo di puro piacere dello sguardo, liberato dal gioco culturale dei rimandi e delle citazioni?
Attraverso il lavoro degli artisti sopra citati, la mostra intende tracciare un percorso nella pittura contemporanea includendo quadri “di genere” o dipinti più ibridi, quando non proprio astratti, che nascono da piccole epifanie e dall’osservazione dei piccoli fenomeni quotidiani.
Foto d’apertura, da sinistra particolari: Salvo, Arance, 1981; Carol Rhodes, Surface Mine, 2009 – 2011, olio su tavola, cm 50×56.5, Courtesy of the Estate of Carol Rhodes.


Leisure - 01/11/2018

Escher, scopritore primo e sommo delle vedute geometriche in Campania

È particolarmente importante che un'istituzione campana abbia dato risalto e merito a uno degli sco [...]

Society - 16/07/2019

Davide Ferro: “La mia arte come metafora dell’uomo nella massa”

La società come un acquario dove si muovono uomini con occhi vuoti. Davide Ferro, pavese di 55 anni [...]

Leisure - 12/07/2017

A Palazzo Grassi il reggae di Lee “Scratch” Perry

Il reggae entra nella storia dell'arte e la Biennale di Venezia accoglie la provocazione a braccia a [...]

Top