5 Aprile 2023

Love Comics, graphic novel in mostra

Dal 15 giugno al 30 luglio 2023 in mostra al MAR di Ravenna i grandi autori del fumetto contemporaneo dai giapponesi agli italiani.

5 Aprile 2023

Love Comics, graphic novel in mostra

Dal 15 giugno al 30 luglio 2023 in mostra al MAR di Ravenna i grandi autori del fumetto contemporaneo dai giapponesi agli italiani.

5 Aprile 2023

Love Comics, graphic novel in mostra

Dal 15 giugno al 30 luglio 2023 in mostra al MAR di Ravenna i grandi autori del fumetto contemporaneo dai giapponesi agli italiani.

Fumetti che parlano d’amore. E amore per il fumetto, linguaggio contemporaneo e unico nella sua capacità di raccontare grandi storie attraverso la combinazione di disegno e scrittura. Sono queste le scintille che danno vita a “Love Comics”, titolo della seconda edizione di Coconino Fest che, dopo il successo della scorsa estate 2022, tornerà ad animare Ravenna a partire dal 15 giugno 2023. Il festival della casa editrice Coconino Press celebra la “nona arte” del graphic novel, mettendolo in relazione con altre forme di espressione e di racconto come la musica, le arti figurative, la letteratura, il cinema e la performance e rivolgendosi a tutte le generazioni, con particolare attenzione per le più giovani. Di nuovo sotto il segno di Krazy Kat, la gatta dei comics di George Herriman innamorata e vittima prediletta del topo Ignatz, protagonista del manifesto disegnato da Antonio Pronostico che rende omaggio al fumetto e anche alla città di Ravenna.

Antonio Pronostico, Locandina Coconino Fest 2023 in partenza a giugno.

Molte sono le novità di questa edizione, a partire dalla sede della manifestazione: sarà il MAR – Museo d’Arte della Città di Ravenna la “casa” del festival, organizzato da Coconino in compartecipazione con l’assessorato alla Cultura del Comune di Ravenna e con lo stesso MAR. Il Museo ospiterà quattro ampie mostre di tavole originali di alcuni tra i più grandi nomi della scena internazionale del fumetto: due maestri scomparsi la cui opera continua ad affascinare le nuove generazioni, Andrea Pazienza e il giapponese Kazuo Kamimura, e due fumettisti tra i più amati e premiati della scena contemporanea, Manuele Fior e Paolo Bacilieri. Una quinta mostra collettiva accenderà i riflettori sui lavori di giovani autrici e autori esordienti scoperti e lanciati da Coconino Press: BeneDì (Benedetta D’Incau), Silvia Righetti e Rambo Pavone, a testimonianza della vivacità e pluralità di stili e storie narrate da una nuova, brillante generazione di autori che si è appena affacciata sulla scena. Dopo l’inaugurazione di giovedì 15 giugno, le mostre saranno aperte al pubblico fino al 30 luglio (orari: dal martedì al sabato 9.00 – 18.00; domenica e festivi: 10.00 – 19.00; chiuso il lunedì).

Accanto alle esposizioni, nel weekend 15-18 giugno il MAR e altri spazi di Ravenna saranno teatro di un ricco programma di eventi, con molte sorprese in arrivo. Il calendario, in corso di definizione, prevede tra l’altro:

  • uno speciale omaggio ad Andrea Pazienza nel trentacinquesimo anniversario della morte con il reading Gli ultimi giorni di Pompeo dello scrittore, cantante e musicista Emidio Clementi, leader dei Massimo Volume (venerdì 16 giugno);
  • un incontro con il gruppo dei Super Amici per ricordare Tuono Pettinato, il geniale e amatissimo fumettista scomparso due anni fa (sabato 17 giugno);
  • vari incontri con autrici e autori che presenteranno i loro romanzi a fumetti: tra questi Paolo Bacilieri, Manuele Fior, Alice Milani con il nuovo graphic novel Sofia Kovalevskaja sulla vita della celebre matematica e paladina dei diritti delle donne, e altri ancora;
  • la proiezione del film “gotico italiano” Pantafa (produzione Fandango-Rai Cinema, diretto da Emanuele Scaringi e interpretato da Kasja Smutniak) che ha ispirato il graphic novel Malanotte di Marco Taddei e La Came (domenica 18 giugno).
  • E come l’anno scorso, non mancherà un Krazy Party” serale sulla spiaggia dell’Hana Bi di Marina di Ravenna, in programma sabato 17 giugno con fumetti, musica dal vivo, dj set e performance di live painting dei disegnatori di casa Coconino Press.

“Siamo felicissimi di presentare questa seconda edizione della Festa di Coconino – afferma l’assessore alla Cultura del Comune di Ravenna Fabio Sbaraglia – che dopo la straordinaria esperienza sperimentata la scorsa estate, anche quest’anno torna a Ravenna in una formula rinnovata e più ampia. Radicare in città questa esperienza e il rapporto con una delle più importanti realtà editoriali nel mondo del graphic novel è motivo di grande orgoglio e siamo pronti ad aprire le porte e gli spazi del Mar ai tanti visitatori che anche per questa edizione aspettiamo a Ravenna”.

“Questa seconda edizione della Coconino Fest 2023 – afferma Ilaria Bonaccorsi Gardini, amministratore delegato di Coconino Press – è una splendida conferma di tutto il lavoro fatto lo scorso anno con l’assessorato alla Cultura del Comune di Ravenna e l’intera città. L’entusiasmo e l’affetto con cui Coconino Press è stata accolta nella nostra prima tre giorni non ci ha lasciato scampo, una seconda edizione era necessaria. Consolidare, arricchire, integrare, crescere in questa città è per Coconino Press una occasione unica per far conoscere tutto il lavoro di scavo e di ‘amore’, da qui Love Comics, che la Casa editrice fa ogni singolo giorno della sua vita (fumetti che parlano di amore e fatti con amore, insomma i fumetti più belli al mondo!). Anche quest’anno i nomi in mostra sono autentici nostri pezzi di cuore: Bacilieri, Fior, Pazienza, Kamimura, così come gli autori esordienti rappresentano vere e proprie sacche di sangue vivo che quel cuore lo ingrossano ogni volta. Non vediamo l’ora di tornare, quest’anno per giunta in un luogo unico come il MAR di Ravenna (ringrazio sin da ora la sua direzione e tutto lo staff), per raccontarvi tutto. Per rincontrarvi tutti, finalmente”. 

Love Comics: quattro maestri del fumetto al MAR

Un autore, un libro. Ciascuna delle mostre personali in programma al MAR di Ravenna sarà dedicata a un graphic novel in uscita e/o particolarmente rappresentativo della poetica degli autori protagonisti, con una ricca selezione di tavole originali in molti casi mai esposte in precedenza.

Paolo Bacilieri

Basta a ciascun giorno la sua pena: l’arte ribelle di Piero Manzoni

Proprio in occasione di Coconino Fest uscirà nelle librerie il nuovo graphic novel di Paolo Bacilieri: BACGSP (Basta a ciascun giorno la sua pena), una biografia a fumetti di Piero Manzoni, l’artista geniale e irriverente che attraversò come un lampo la scena italiana e internazionale del Dopoguerra, illuminandola con la sua vitalità e le sue provocazioni. Bacilieri, uno dei più noti fumettisti italiani, vincitore di riconoscimenti quali il Gran Guinigi di Lucca Comics e il Micheluzzi di Napoli Comicon, espone a Ravenna per la prima volta in assoluto le tavole della sua nuova opera.

Manuele Fior

Hypericon: l’amore attraversa i millenni
Manuele Fior, uno dei più apprezzati autori del graphic novel contemporaneo, espone le tavole del suo ultimo graphic novel Hypericon. Nella trama di questo libro si intrecciano, con un abile lavoro di montaggio e con l’uso narrativo del colore, due diverse e lontane linee temporali: quella della storia d’amore tra Ruben e Teresa, due ragazzi italiani nella Berlino di fine anni Novanta, e quella della scoperta della tomba del faraone Tutankhamen, compiuta poco più di cent’anni fa dall’archeologo inglese Howard Carter. Come aveva già fatto in precedenza nel pluripremiato Cinquemila chilometri al secondo (vincitore del prestigioso Fauve d’Or del Festival di Angoulême), Fior ritorna a raccontare le vibrazioni della giovinezza, le inquietudini del cuore, le dinamiche dei rapporti di coppia. Ma narra anche l’ansia e le aspettative deluse di una generazione, quella dei ventenni degli anni Novanta.

Kazuo Kamimura

Love: tutte le sfumature della passione
Scomparso nel 1986 a soli 45 anni, Kamimura è considerato uno dei grandi maestri del manga per eleganza del segno e qualità della narrazione. Ha pubblicato numerose storie spaziando tra l’horror, l’erotismo, il racconto della società giapponese del dopoguerra. In occasione di Coconino Fest esce Love, prima edizione mondiale in volume di una storia a fumetti apparsa cinquant’anni fa solamente a puntate su rivista. Come spesso accade nelle sue opere la protagonista è una giovane donna, che vive diverse esperienze sentimentali assaporando tutte le sfumature dell’amore: innamoramento, passione, complicità, gelosia, follia, fino alla vendetta e alla distruzione. Un capolavoro ritrovato le cui tavole originali, in arrivo dal Giappone grazie agli eredi Kamimura e al curatore Paolo La Marca, saranno esposte a Ravenna in prima mondiale assoluta.

Andrea Pazienza

Pompeo: storia di una discesa agli inferi
Talento assoluto e “rockstar” del fumetto italiano, scomparso nel 1988 a soli 32 anni, Andrea Pazienza continua a lasciare segni indelebili nei cuori dei lettori di ogni età. Nel trentacinquesimo anniversario della morte sono in mostra al MAR le straordinarie tavole originali di Gli ultimi giorni di Pompeo, l’opera della sua maturità artistica. Un poema moderno, scritto con una lingua lirica e densa, disegnato su fogli sparsi e quaderni a quadretti: il racconto, visceri sul tavolo, della discesa negli inferi dell’eroina, demone personale dell’autore e di un’intera generazione.

Coconino Press

Nata a Bologna nel 2000, Coconino Press è la casa editrice che ha fatto conoscere in Italia i capolavori internazionali del romanzo a fumetti o “graphic novel”. E ha contribuito al tempo stesso a scoprire e lanciare diversi autori italiani di talento che oggi sono star internazionali. Il nome della casa editrice deriva dalla contea di Coconino, nello Stato americano dell’Arizona, teatro delle fiabesche e ironiche avventure di “Krazy Kat” di George Herriman, uno dei primi capolavori del fumetto di inizio ’900. Oltre alla qualità delle storie, punto caratterizzante dell’attività editoriale è la cura minuziosa per l’oggetto libro: un’idea che si traduce in un’attenzione particolare alla grafica e alla qualità di stampa, per rispettare e valorizzare al massimo il lavoro dell’autore. Soci titolari della Coconino Press sono oggi Ivan Gardini, Ilaria Bonaccorsi Gardini e Domenico Procacci.

In apertura: Manuele Fior “Hypericon”.

Read in:

Ti potrebbe interessare:

Natale in Brasile per Gaia

La stagione natalizia è ormai alle porte e per celebrarla Amazon Music ha annunciato il lancio di un nuovo ed

16r Firenze rivisita il kimono

16R Firenze, designed by Romina Caponi, presenta la Nuova Collezione SUMMER ’18 con la rivisitazione optical del Kimono. Un viaggio

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”