29 Giugno 2022

Love MI, per J-Ax “la bilancia è positiva”

Grande folla in piazza Duomo a Milano per il concerto del rapper con Fedez. E a sorpresa anche Orietta Berti ha avuto un'ovazione.

29 Giugno 2022

Love MI, per J-Ax “la bilancia è positiva”

Grande folla in piazza Duomo a Milano per il concerto del rapper con Fedez. E a sorpresa anche Orietta Berti ha avuto un'ovazione.

29 Giugno 2022

Love MI, per J-Ax “la bilancia è positiva”

Grande folla in piazza Duomo a Milano per il concerto del rapper con Fedez. E a sorpresa anche Orietta Berti ha avuto un'ovazione.

C’è stato spazio anche per i duetti inconsueti a Love MI, il concertone in piazza Duomo a Milano (ripreso da Italia 1) per la beneficenza a favore dei bimbi malati. Orietta Berti ha cantato “Mille” insieme ai padroni di casa, un pezzo che in appena un anno dal lancio è già diventato un classico. “Bella storia” con J-Ax e Fedez ha concluso la maratona iniziata nel tardo pomeriggio che ha richiamato la folla delle grandi occasioni come non se ne vedeva da parecchio (eccezion fatta per Radio Italia Live di maggio). Per Fedez “è una cosa che andava fatta ora”. Per J-Ax “la bilancia proponede sicuramente per le cose positive, basta rancori”, alludendo al rapporto col suo collega. In totale in piazza (con le giuste sacche vuote transennate per il distanziamento) ci sono state 20mila persone. E in tv gli ascolti hanno fatto bene ma non benissimo: 10% di share con punte di 1,6 milioni di telespettatori.

“Vorrei ma non posto” è stata la loro hit del 2016. Da 4 anni Fedez e J-Ax non si vedevano assieme.
Fedez si è esposto e dato in prima persona per l’organizzazione dello show Love MI. Il cantante nel pomeriggio aveva postato foto con prole e Chiara Ferragni sul palco delle prove dello spettacolo scrivendo “La mia famiglia, la mia città e gli amici ritrovati”.
“Tutto (con te”), la hit di Ariete, alias Arianna Del Giaccio, da Roma a Milano.
Volto Mediaset dei grandi eventi live, Elenoire Casalegno ha mostrato padronanza della scena. Qui è con la 19enne Ariete e Aurora Ramazzotti sul palco di Love MI a Milano.
Forte dei 100 milioni di stream di “Dove si balla”, Dargen D’Amico si prepara a un lungo tour estivo. Attualmente impegnato al tavolo della giuria della nuova edizione di “X Factor” e in tour con i suoi live in tutta Italia, il cantante ha dato il benvenuto all’estate con “Ubriaco di te”, un pezzo ritmato, funky, caratterizzato da un groove perfetto per ballare in spiaggia. 
Una piazza per una “indie”: Myss KETA gioca in casa a piazza Duomo a Milano.
Jacopo Lazzarini, in arte Lazza, ha pubblicato il suo terzo disco, “Sirio”. Ha esordito nel 2017.
Un napoletano a Milano: Paky, pseudonimo di Vincenzo Mattera, è cresciuto a Rozzano, periferia sud del capoluogo lombardo.
Rhove, Samuel Roveda, è di Rho provincia di Milano e ha 21 anni. A Love MI si è buttato tra la folla.
Rkomi ha anche duettato con Dargen D’Amico su “Maleducata”.
Andrea Arrigoni, in arte Shiva, è nato nel 1999. Molte citazioni culturali nei suoi pezzi e anche un’esperienza di vita in Toscana.

Per il resto, c’è stata una grande celebrazione del rap italiano e delle sue derivazioni. A cominciare dagli omaggi anni 90 agli Articolo 31 (“Spirale ovale” e “Domani Smetto”), canzoni sulle quali probabilmente Fedez ha imparato il mestiere. Le padrone di casa Elenoire Casalegno e Aurora Ramazzotti a tratti a stento hanno potuto contenere l’entusiasmo della folla. Fedez ha cantato “Assenzio” assieme a una sintesi del pop italiano da classifica: Stash, Levante e ovviamente J-Ax.

Grandi protagonisti anche Ghali (con un mini-show di vari pezzi) e Tananai, ormai completamente fuori il pantano dell’ultimo arrivato a Sanremo 2022. Qui ha cantato, suonato il piano, ha fatto lo show nello show, insomma. Amatissimo dai giovanissimi in questo momento, il suo appeal fa da sponda all’ovazione riservata per Rkomi (anche in duetto con Dargen D’Amico). Quote rosa in minoranza di numero ma non per esuberanza. Mara Sattei, ultimamente ovunque, e Myss KETA, con un’altra chance per la ribalta nazionale. E infatti grida a tutti di essere “ragazze di Porta Venezia” come ha fatto lei.

Il concerto benefico è stato voluto in favore di TOG – TOGETHER TO GO, onlus d’eccellenza nella riabilitazione dei bambini affetti da patologie neurologiche complesse: i fondi raccolti con le chiamate al numero verde serviranno a costruire il Centro Tog Carlo De Benedetti a Milano.

Read in:

English English Italian Italian
Ti potrebbe interessare:

Treatwell tratta bene le donne

Sono talmente tanti gli utenti che si affidano a Treatwell, che periodicamente vengono realizzati anche studi statistici. Quali sono le

#IdeasWork a Torino

Il 7 novembre a Torino, presso la Nuvola Lavazza, si terrà il primo appuntamento del Millennials Ambassadors Forum (MAF), piattaforma

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”

Utilizzando questo sito, accetti l’uso di cookie tecnici (anche di terze parti) per migliorare la tua navigazione. Vuoi saperne di più?