Magazine - Fine Living People
Leisure

Leisure - 18/12/2018

LP è tornata e la sua musica nuova ha già fatto centro

La cantante americana di origini italiane, Laura Pergolizzi, è tornata con la canzone "Recovery". E un album dove "parla col cuore".

L’album è di nuovo la sua dichiarazione più diretta: nessun filtro, nessuna censura. LP, Laura Pergolizzi, la cantante americana di ascendenze italiane che ha avuto un boom mondiale col suo ultimo disco del 2016″Lost on You”, è tornata e piace sempre di più.
Il disco si chiama “Heart to Mouth” e nelle ultime settimana ha avuto molta attenzione da radio, stampa e fans in Italia.
Credo che le canzoni valgano più di tante parole“: non è uno slogan, ma solo un pensiero di LP, alle spalle quattro album in studio, una miriade di concerti (uno dei più recenti, la sua entusiasmante partecipazione alla Notte della Taranta dello scorso agosto, ma anche i palchi di Coachella, Mad Cool, Outisde Lands), un successo che è cresciuto quanto più l’artista statunitense di origine italiana “ha lasciato fare” a se stessa, nell’ispirazione e nelle intenzioni delle canzoni.
È stato così che i video di Lost On You, Muddy Waters, When We’re High sono arrivati a oltre 280 milioni di visualizzazioni in un anno e che l’album Lost On You è diventato disco di platino in Italia, Francia, Svizzera,  Russia, Polonia, Grecia.
“Quando mi metto a comporre, c’è una sola linea, dritta: dal mio cuore alla mia bocca”, dice l’artista “In passato, c’era una città piena di strade che aveva bisogno della mia attenzione. Ora, mi sento come se avessi una grande autostrada per comunicare emozioni. Che si tratti di canzoni melanconiche o di grandi inni, vengono tutte dallo stesso posto” – commenta LP in merito al nuovo progetto discografico.
Questa la tracklist dell’album HEART TO MOUTH: Dreamcatcher, When I’m Over You, One Night In The Sun, Girls Go Wild, Recovery, The Power, Dreamer, House On Fire, Hey Nice To Know Ya, Die For Your Love, Shaken, Special.
L’album esce in contemporanea col singolo RECOVERY, un brano sinuoso e profondo, toccante e intenso. Se anche non conoscessimo LP, rimarremmo in ogni caso colpiti dalle sfumature di un pezzo che risplende nell’oscurità, così come certi fiori luccicano nel fango.


Leisure - 21/01/2019

“Sentieri Selvaggi”, musica contemporanea in teatro

S’inaugura lunedì 11 febbraio alle ore 21 al Teatro Elfo Puccini la XXII Stagione di musica conte [...]

Leisure - 07/05/2018

Taste of Milano, chef debuttanti e l’arena dei tifosi

I tifosi che sostengono gli amici in cucina sono una delle novità di questa nona edizione di Taste [...]

Society - 19/05/2017

La moda sfila in kimono al Festival Essenza

La splendida Villa Serra di Comago a Genova ha fatto da location al Festival Essenza, un evento d’ [...]

Top
Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e sezioni extra che stiamo sviluppando. Obbiettivo: sorprendere i nostri lettori nel corso del 2021!