Magazine - Fine Living People
Leisure

Leisure - 01/07/2019

Madonna, Versace e Lady Gaga al Pride di New York Stonewall 50

La stilista ha vestito le due nemiche/amiche. Folla delle grandi occasioni per il Madame X show al Pier Dance in chiusura di festeggiamenti sull'Hudson.

C’erano tutte e tre le regine del fashion e della musica che piace alla comunità gay di tutto il mondo: Madonna, Donatella Versace e Lady Gaga, per un’occasione eccezionale a New York al Gay Pride più grande degli ultimi 50 anni hanno diviso la scena, anche se mai ufficialmente ritratte assieme.

Il 30 giugno 2019 verrà ricordata come la più grande celebrazione del mondo gay a 50 anni dai tumulti di Stonewall. Non ci sono stati incidenti ma solo tanto divertimento. E un tocco d’italianità, visto che sia miss Germanotta e Ciccone, che lady Versace, hanno in comune le radici italiane.

Lady Gaga ha scelto stivali rainbow disegnati da Donatella appositamente. Madame X, ovvero Madonna versione 2019, ha chiuso le celebrazioni con un concerto esplosivo, che ha superato di gran lunga il clamore suscitato dalla sua esibizione lo scorso mese all’Eurovision di Tel Aviv. Anche per lei outfit disegnati da Versace con dettagli arcobaleno minimali.

La cantante che è attualmente al primo posto su Billboard col nuovo album, ha riproposto Vogue e anche nuovi successi, tra cui la controversa God Control, la sua denuncia alle detenzioni di armi da fuoco in Usa. Accanto a questi debutti, il ripescaggio di American Life del 2003, il brano che in molti hanno paragonato al nuovo corso della superstar. Che ha avuto l’onore di chiudere la manifestazione al Pier Dance di quest’anno, affollatissima, un ruolo che nel 2018 era toccato a Kylie Minogue.

Foto e video a cura di Davide Bassani per The Way Magazine da New York City.



Leisure - 22/10/2017

La prima volta del contemporaneo al Quirinale

Al Quirinale per la prima volta arrivano 22 artisti di fama internazionale contemporanei. E il Colle [...]

Leisure - 21/10/2016

Le cattedrali dell’energia: foto di turbine con l’anima dalla Fondazione Aem

Fondazione Aem apre l'archivio e si scopre che anche le turbine hanno un’anima. Oltre a ferro e ru [...]

Society - 16/07/2019

A settembre a Firenze il congresso sulla storia dell’arte CIHA

Dopo oltre quarant’anni, il Congresso Mondiale di Storia dell’Arte del CIHA (Comité Internati [...]

Top