Magazine - Fine Living People
Leisure

Leisure - 01/07/2019

Massimiliano Rosolino, prima star di Universiade 2019 a Napoli

30ma Summer Universiade; sarà l’undicesima che si terrà in Italia (tra edizioni estive ed invernali), la prima fu esattamente 60 anni fa a Torino.

L’evento coinvolge l’intera regione, 33 i comuni interessati e 58 impianti di gara. Numeri sensazionali anche per le 220 medaglie ed un record assoluto per i partecipanti.

Presenti alla conferenza Oleg Matytsin (Presidente FISU), Adam Sotiriadis (coordinatore generale FISU), Eric Saintroand (International Sport FISU), Vincenzo De Luca (Presidente della Regione Campania), Gianluca Basile (Direttore Generale ARU), Lorenzo Lentini (Presidente CUSI) Massimiliano Rosolino (anche in veste di Ambasciatore delle SU), la campionessa di Basket Eziyoda Magbebor, Laureen Reedy (campionessa di tuffi).

L’evento è previsto dal 3 al 14 Luglio, la cerimonia di apertura sarà mercoledì 3 luglio allo Stadio San Paolo, mentre la cerimonia di chiusura ci sarà il 14 luglio. In entrambi i casi, la direzione degli spettacoli sono stati ideati e prodotti da “Balich Worldwide Shows”. Già grande l’attesa per l’apertura, trasmessa in mondovisione.

Il pubblico nel palco del San Paolo sarà coinvolto dagli effetti speciali, previsti ospiti quali Bocelli, Malika Ayane e Bebe Vio, un simbolo molto apprezzato del nostro paese. Tra gli altri ospiti Anastasio, giovane rapper napoletano con i suoi messaggi mentre si esibiranno centinaia di judoka (alcuni della palestra di Gianni Maddaloni di Scampia) che porteranno in scena le diciotto discipline in gara.

 

Il villaggio degli atleti è stato organizzato in 3 grandi aree, Porto di Napoli, Caserta e Salerno.

A Napoli la scelta strategica anche a livello di sicurezza nel porto di Napoli.

Quasi 4.000 atleti e delegati – circa la metà degli 8.000 partecipanti – saranno ospiti a bordo di MSC Lirica e Costa Victoria, il Villaggio degli Atleti di Napoli. Le navi da crociera ormeggiate nel porto di Napoli dal 28 giugno al 16 luglio 2019 che sono state arredate per offrire la migliore ospitalità in alloggi di alta qualità. 2114 atleti provenienti da 71 Paesi saranno ospitati su MSC Lirica, mentre 1888 partecipanti, provenienti da 38 Paesi, sulla Costa Victoria.

Entrambe le navi forniranno agli atleti tutte le attrezzature sportive di cui hanno bisogno per il loro allenamento, ma anche servizi confortevoli per rilassarsi oltre le competizioni e per godere di una splendida visita poiché ad un passo dal centro della città.

Su MSC Lirica, una palestra panoramica dotata di attrezzature di ultima generazione e tecnologie avanzate garantirà un allenamento completo ed efficace. Inoltre, gli atleti avranno a loro disposizione una sezione dedicata al cardio, uno per pesare gli esercizi e uno per l’aerobica. Gli atleti troveranno la stessa attrezzatura su Costa Victoria, che offrirà loro una palestra e aree di allenamento all’aperto, tra cui un campo sportivo. Entrambe le navi da crociera sono dotate di un percorso da jogging all’aperto e di un centro benessere.Grande attenzione sarà dedicata all’alimentazione sana ed equilibrata degli atleti, ispirata alla dieta mediterranea, ma anche senza dimenticare la cucina internazionale e i sapori tipici dei paesi di origine degli atleti. Tutti i menu su entrambe le navi da crociera saranno specificamente “pensati” per l’evento, al fine di soddisfare le esigenze nutrizionali di ogni partecipante. Per un totale di 20.000 pasti che saranno serviti ogni giorno divisi tra colazione, pranzo e cena.

Costa Victoria dispone di due ristoranti, ispirati alla tradizione culinaria italiana e mediterranea, persino uno speciale angolo della pizza. Pane e mozzarella saranno fatti direttamente a bordo.

Gli ospiti della Costa Victoria potranno anche scegliere tra piatti tipici dei loro paesi d’origine – come quelli preparati dall’angolo asiatico – menù vegani e vegetariani, menù senza lattosio e senza glutine, halal. Per gli ospiti di MSC Lirica sono disponibili tre ristoranti e otto punti ristoro, che offrono un’ampia selezione di specialità italiane, mediterranee e internazionali, preparate al momento con ingredienti accuratamente selezionati. I menu saranno suddivisi per cucina mediterranea, halal, vegetariana, vegana, asiatica e locale, nel rispetto dei valori nutrizionali e delle calorie necessari per gli atleti. MSC Lirica servirà anche un tipico menù napoletano: dal “ragù” alla melanzana “parmigiana”, dalla torta “caprese” alla “pastiera”, un’esperienza di gusto dedicata alla città che ospita i Giochi. Il personale di bordo – circa 700 membri dell’equipaggio per ogni nave – è stato appositamente addestrato per supportare gli atleti e rispettare le linee guida fornite dalla FISU. Specifici banchi dedicati alla promozione delle principali bellezze della città e delle attività culturali saranno impostati per fornire agli atleti informazioni: mentre a bordo saranno in grado di pianificare itinerari e itinerari per scoprire la città durante il loro tempo libero. Dallo sport al relax, dal cibo all’intrattenimento, MSC Lirica e Costa Victoria offriranno le migliori condizioni per rendere sia l’Universiade che il soggiorno a Napoli un’esperienza unica.

Da sinistra: Oleg Matytsin, Vincenzo de Luca, Gianluca Basile, Lorenzo Lentini, Eziyoda Magbebor, Massimiliano Rosolino. Foto di Maurizio De Costanzo per The Way Magazine.

Testo e fotoservizio a cura di Maurizio De Costanzo per The Way Magazine.



Leisure - 25/05/2019

Daniele Stefani canta “La Fiducia”

Sta facendo bene Daniele Stefani, cantante amato in Italia e Sud America, ad architettare gradualmen [...]

Leisure - 19/05/2018

Giusepe Postorino, delizie al Da Noi In del Magna Pars

Il coupe de teatre arriva a fine pasto, con un Tiramisù che è una scultura "lunare", una vera oper [...]

Leisure - 10/10/2016

Monaco Yacht Show 2016, il top del lusso sulle onde con Benetti, Ocea e Gulf Craft

Al Monaco Yacht Show 2016 il lusso è coniugato con le ultime tendenze del design internazionale. [...]

Top