27 Febbraio 2024

Moda e arte a Villa Sormani

Le opere di Maria De Luca esposte a Mariano Comense durante la sfilata di abiti della boutique Lorella Risorgimento 47 di Elena Longoni e Lorella Masoli.

27 Febbraio 2024

Moda e arte a Villa Sormani

Le opere di Maria De Luca esposte a Mariano Comense durante la sfilata di abiti della boutique Lorella Risorgimento 47 di Elena Longoni e Lorella Masoli.

27 Febbraio 2024

Moda e arte a Villa Sormani

Le opere di Maria De Luca esposte a Mariano Comense durante la sfilata di abiti della boutique Lorella Risorgimento 47 di Elena Longoni e Lorella Masoli.

Una dimora storica del Settecento con un dei famosi pittori lombardi che l’aveva scelta a residenza, Cesare Calchi Novati, è tornata ad ospitare per due giorni creatività multiforme. Siamo a Mariano Comense, Como, e sabato 24 e domenica 25 febbraio, all’interno della storica location di Villa Sormani si sono svolte la mostra personale “She – Andamenti sinuosi” di Maria De Luca e la sfilata primavera estate 2024 della boutique Lorella_risorgimento47.

Maria De Luca (nata nel 1969) si avvicina all’arte dapprima con la decorazione su ceramica, per poi cedere al fascino della pittura su tela con tecnica ad olio ed acrilici.
Incanto, eleganza, concretezza. La foglia d’oro per imprimere luce, come il suo metallo. I colori, energia, ad identificare la donna poliedrica dalle mille sfaccettature. Sfumature di femminilità.
Un’immaginazione in piena immaginazione espressa da silhouette potenti con un senso di delicata evoluzione. Ogni “She” evoca un proprio linguaggio e lo esprime catturando l’attenzione del suo osservatore, lasciando un emozione personale.

La mostra personale “She – andamenti sinuosi”, creata in collaborazione con Lorella_risorgimento47, è un percorso dove si coglie l’essenza dell’artista, inquadrandone il linguaggio ed il suo radicamento nelle silhouette femminili, sinonimo di semplice eleganza.

L’allestimento a Villa Sormani ricrea un’atmosfera intima, fra giochi di luce e simbologia femminile. Un portale spazio-temporale, moderno-passato che attraverso cerchi, spirali, specchi, suoni d’acqua e fragranze suadenti stimola il piacere sensoriale aumentandone l’emotività. L’artista dice: “Il desiderio è quello di poter lasciare un’emozione all’osservatore: sensualità, femminilità, bellezza ed eleganza. Allo stesso tempo, immaginare che ognuno possa trovare il proprio messaggio, creando un legame con le opere”.

Elena Longoni che guida Lorella Risorgimento 47 racconta: “L’arte è uno spazio privilegiato dove emotività e sperimentazione riescono ad avere libero sfogo, dove tutto è pervaso dall’umanità dell’artista. She è l’espressione istintiva di Maria De Luca. Le assonanze cromatiche delle sue opere incanalano un’energia vibrazionale che sembra suscitare una risposta non solo visiva ma piuttosto emotiva. Un sentimento che fa appello ai sensi e vuole essere uno sguardo al femminile sul femminile”.

Lorella_risorgimento47 è un negozio di abbigliamento ed accessori uomo e donna sito in provincia di Como, nato dalla passione di due cognate imprenditrici, Elena Longoni e Lorella Masoli. Ecosostenibilità, Made in Italy, artigianalità, eccellenza manifatturiera, professionalità, convivialità, arte ed inclusione, ogni giorno, portano il cliente nel mondo Lorella: un concept dove la bellezza dell’arte dialoga con la moda. I pilastri: diffondere bellezza sul territorio locale, creando eventi aperti a tutti, in cui si possano fondere diverse forme d’arte (arte, musica, danza, teatro, cinema, moda) e portare alla luce l’artigianato locale ospitando in store e durante gli eventi creazioni di artigiani del territorio.

Elena Longoni e Lorella Masoli.

La sfilata primavera-estate 2024 Lorella_risorgimento47 è un filo conduttore con la mostra personale di Maria De Luca e rappresenta la femminilità in forma dualistica: al maschile e al femminile. Ospiti della serata: Mariaelisa Mazzone (attrice), gugu_accessori (accessori tessili artigianali), arte_rafia (borse in rafia naturali ed artigianali) e Michele Penna, artista.

Gli abiti che hanno sfilato a Villa Sormani sono stati pensati per molte anime diverse e vogliono raccontare storie differenti ma con un’unica trama: l’amore. La sfilata si è aperta con la recitazione della poesia “Tra le tue braccia” di Alda Merini ed è proseguita con la presentazione di diversi look uomo e donna fra cui il look #1, presentato con un sottofondo di pioggia e battito del cuore, entrambi simboli femminili di vita e fecondità. Questa prima uscita è stata ideata da Elena Longoni e creata in collaborazione con l’artista Michele Penna; led posizionati sul corpo della modella, in punti altamente femminili e sensuali che rappresentano la femminilità, intesa come espressione di sè stessi, senza timore. Il messaggio: ama sempre la tua anima ed il tuo corpo, comunque e qualunque essi siano.

Read in:

Ti potrebbe interessare:

Manila Grace, borse e graffiti

Fashion attack o guerrilla marketing? Chi è in vacanza in riviera romagnola in questo periodo sicuramente avrà notato il brand

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”