Magazine - Fine Living People
Leisure

Leisure - 07/12/2018

Nel 2019 Jovanotti farà un tour nelle spiagge italiane

A luglio 2019 si parte, biglietti disponibili da oggi. Lorenzo Cherubini torna a divertirsi tra i ragazzi al mare. Con l'appoggio dei comuni coinvolti.

Di grandi concerti sulla spiaggia se ne sono visti diversi nella storia della musica, dai Rolling Stones nella celeberrima Copacabana a Fatboy Slim in quel di Brighton, ma quello che Jovanotti farà nella prossima estate, il Jova Beach Party, che si terrà in 15 spiagge italiane, è una novità a livello mondiale.
In realtà, la parola concerto è riduttiva dato che si tratterà di un evento ben più ampio che durerà per una giornata intera e che vedrà la partecipazione di numerosi ospiti, tenuti ancora misteriosi.
Il format del progetto prevede un’area dedicata sulle spiagge dove ci saranno diversi palchi, aree giochi, anche per i bambini che fino a 8 anni possono entrare gratis, zone dedicate al cibo, al relax, allo sport e all’intrattenimento, insomma una grande festa.
L’idea è nata sia vedendo il successo del temporary shop che Jovanotti fece proprio un anno fa in Piazza Gae Aulenti a Milano, sia come una sorta di celebrazione dei 50 anni di due eventi epocali come il festival di Woodstock e lo sbarco dell’uomo sulla luna.
“L’estate è la grande invenzione italiana, più della pizza e della pasta, solo da noi c’è questo momento di tre mesi vissuto con così tanta passione e così agognato. Si tratta di una stagione magica e ho sempre cercato di onorarla cercando di creare la classica hit estiva”, dice un Lorenzo emozionato nel presentare un progetto così innovativo.
Altro aspetto importante è legato alla sostenibilità grazie alla partnership col WWF, “l’obiettivo è lasciare la spiaggia meglio di come l’abbiamo trovata e lavoreremo affinché tutte le leggi siano rispettate”.

Il costo del biglietto di ciascun evento sarà di 52 euro, “è il prezzo più basso che siamo stati in grado di fare, si tratta di un progetto ambizioso e con costi notevoli, persino maggiori di quelli degli stadi. Il nostro obiettivo è quello di andare in pari, non di guadagnarci”.

Sulla capienza degli spazi nelle spiagge non sono stati dati numeri ufficiali, ma off-record l’organizzatore ci ha detto che puntano a 20.000 persone per data e che han dovuto scartare alcune location per problemi logistici come strade inadatte attorno alla spiaggia e mancanza di parcheggi nelle vicinanze.
Il tour partirà da Lignano Sabbiadoro il 6 luglio 2019 e si chiuderà a Vasto il 17 agosto. 
I biglietti saranno disponibili su Ticketone dalle ore 10:00 di venerdì 7 dicembre.

Testo a cura di Andrea Ferrari.
Foto di apertura di Michele Lugaresi




Leisure - 05/03/2018

Vonjako e l’arte degli “shade”

Si tratta di "arte dell'ombra" o di arte degli occhiali? Vonjako ha intitolato la sua mostra a Milan [...]

Design of desire - 04/04/2016

XXI Esposizione Internazionale della Triennale di Milano, la stanza-utero di Fabio Novembre

Al via la XXI Esposizione Internazionale della Triennale di Milano. Il nostro consiglio: perdetevi n [...]

Travel - 10/12/2018

La Toscana dell’umanità, tutti i siti Unesco in una regione unica

La Toscana, culla del Rinascimento, è nota in tutto il mondo per il suo immenso patrimonio artistic [...]

Top