5 Luglio 2024

Nomad Capri 2024, arte nella Certosa

Tra i protagonisti da 4 al 7 luglio 2024 Ferragamo, Choróbski presentato da Secci, Nilufar, Robilant+Voena.

5 Luglio 2024

Nomad Capri 2024, arte nella Certosa

Tra i protagonisti da 4 al 7 luglio 2024 Ferragamo, Choróbski presentato da Secci, Nilufar, Robilant+Voena.

5 Luglio 2024

Nomad Capri 2024, arte nella Certosa

Tra i protagonisti da 4 al 7 luglio 2024 Ferragamo, Choróbski presentato da Secci, Nilufar, Robilant+Voena.

Per l’estate 2024 la 14esima edizione di NOMAD (4-7 luglio) si terrà per la terza volta alla Certosa di San Giacomo a Capri.

Nomad risponde a un interesse sempre crescente per il design e l’arte contemporanea da parte di collezionisti e istituzioni culturali. Ogni edizione ospita importanti gallerie internazionali, mostre e progetti speciali ad hoc. Nomad instaura un dialogo unico tra arte, architettura e design in un ambiente intimo per un pubblico selezionato alla ricerca di un’esperienza diversa da quella tipica delle grandi fiere.

Insieme all’evento principale, NOMAD ha curato anche un progetto speciale con opere di Julian Opie all’interno della boutique Ferragamo di Capri.

Julian Opie ha presentato il 2 luglio un’importante installazione site-specific nella Piazza del Quadrilatero al Portrait di Milano.

Il mondo di Opie, reso con tecnologia digitale, è una meditazione sul gioco complesso tra il segno e la realtà osservata ed esperta. Spesso caratterizzato da uno stile minimale o fumettistico, l’opera di questo artista si pone sempre in un dialogo continuo con la storia dell’arte, rivisitandola. Abbracciando la lunga tradizione del ritratto nella storia dell’arte, l’opera di Opie mira a interrogarsi su come le immagini vengono percepite e comprese. Lo fa riducendo i loro elementi più essenziali per creare un disegno, una pittura, una stampa o un’immagine in movimento che è minimale.

Due opere di Julian Opie sono installate nella boutique Ferragamo di Capri: Tina Walking 2 (2011) e Kiri 1 (2019).

Tina Walking 2 (2011) è una delle tipiche opere in movimento su schermo LCD di Julian Opie, uno dei primi artisti ad utilizzare supporti digitali per la realizzazione di opere d’arte. Dall’inizio degli anni ’90 Opie ha iniziato a realizzare opere digitali, traducendo i suoi soggetti tipici attraverso una diversità di supporti e tecnologie.

Kiri 1 (2019) è parte di una recente serie di sculture di Julian Opie in cui le tipiche silhouette sono ritratte mentre camminano o corrono, trasmettendo allo spettatore una sensazione di movimento nonostante la staticità dell’opera.

Dagli anni ’80 Opie lavora con figure in movimento rappresentando persone per strada, rielaborando immagini e creando quelle che potremmo definire “icone moderne del nostro tempo”. Queste due opere sono realizzate con tecniche diverse, ma entrambe sono perfettamente coerenti con il tema del movimento, un riferimento importante per Ferragamo e il suo fondatore.

Julian Opie è rappresentato in Italia dalla Galleria Valentina Bonomo. Ferragamo Boutique  Via Vittorio Emanuele 21/29, Capri.

La vetrina itinerante per l’arte contemporanea e il design da collezione riunisce gallerie d’arte e design affermate ed emergenti per promuovere un programma sfaccettato e sperimentale, fondendo storia e contemporaneità.

PARTECIPANTI

Andy Warhol | The Hedges Collection curato da Martin Brûlé
Atra
Brun Fine Art
Capri Perspectives, Giuliano Dell’Uva Architetti & Italy Sotheby’s International Realty
Carlocinque Gallery
Copia Conforme, Fonderia Nolana
Galleria Antonio Verolino
Galleria Rossana Orlandi
Ginori Arte
Inloco Open Storage
Luce5 The Art of Lighting Award | Mateusz Choróbski presentato da Secci
Nilufar
Robilant+Voena
Secci
Volumnia

Read in:

Ti potrebbe interessare:

Palermo e Cagliari, guide al femminile

Per Morellini Editore arrivano in libreria due nuove guide della collana ‘Guide al femminile’ dedicate ad altrettante città italiane ricche di fascino

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”