28 Novembre 2022

Oltrepop, l’homo monitor di Fè

Alla Pisacane Arte di Milano l'intrigante allestimento della designer artista che attua una riflessione sul contemporaneo. Opere metaforiche e concettuali che parlano a spettatori di tutte le estrazioni.

28 Novembre 2022

Oltrepop, l’homo monitor di Fè

Alla Pisacane Arte di Milano l'intrigante allestimento della designer artista che attua una riflessione sul contemporaneo. Opere metaforiche e concettuali che parlano a spettatori di tutte le estrazioni.

28 Novembre 2022

Oltrepop, l’homo monitor di Fè

Alla Pisacane Arte di Milano l'intrigante allestimento della designer artista che attua una riflessione sul contemporaneo. Opere metaforiche e concettuali che parlano a spettatori di tutte le estrazioni.

Se il compito della Pop Art è stato quello di parlare trasversalmente a tutto il pubblico, Fè, nome d’arte di Federica Sutti, sta portando avanti egregiamente la mission. La sua mostra personale Oltrepop, vista alla galleria di NoLo Milano Pisacane Arte, è un compendio di irriverenti considerazioni e suggestive realizzazioni sulla vita moderna. Fè accoglie lo spettatore con opere metaforiche e con interessanti spunti sull’osservazione del presente. E usa di tutto per esprimersi: pittura acrilica, stampi in resina, arginna, legno dipinto, illustrazione digitale.

L’impatto degli smartphone, con cui tra l’altro sono realizzati gli scatti di questo articolo, è predominante nella nostra quotidianità? E la serie di Fè intitolata Myselfie – Homo Monitor raffigura l’Homo Sapiens irridendolo con un cranio adeguato allo schermo digitale che solitamente teniamo in tasca. Il robot uomo comunica effettivamente con un linguaggio binario ed è una delle punte di interesse della mostra.

Kisses invece sono tele e stampe digitali che mostrano i baci e i segni di affetto bloccati dai lockdown della recente pandemia.

Kisses From Milan, la serie di Fè ispirata al distanziamento sociale vissuto in pandemia. La mostra si chiama Oltrepop ed è visibile alla Galleria Pisavane Arte (Viale Monza, 55 – Milano) fino al 9 dicembre 2022.

Iconavirus è tra i tanti, il progetto più pop dell’intera esposizione: ispirato alla prepotenza dei brand nell’informazione visiva dei nostri giorni. Qui i loghi si moltiplicano e diventano maschere disturbanti e quasi minacciose. Ci sono anche dei Kaleidotoons, soprattutto ispirati ai Simpsons, che fanno rinascere personaggi dei cartoni animati in un caleidoscopio colorato e mosaicato.

La pop-cettualità di Fè è uno dei riverberi delle lezioni ormai lontane di Andy Warhol. Ma resiste al tempo e lo sfida, visto che è perfettamente inserita in quello che stiamo vivendo. Oggi, per ricordarlo domani.

Read in:

Ti potrebbe interessare:

Parte oggi a Cremona il Bontà

Arrivato alla sua diciannovesima edizione torna con nuove date il Bontà in programma a CremonaFiere dal 24 al 26 Febbraio.

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”