16 Giugno 2021

Paratissima ritorna con “Colors still Remain” di Gabriele Zago

L'artista di Galleria Ferrero Arte Conteporanea fa parte di PH.OCUS (dal 18 giugno al 25 luglio 2021, piazzetta Accademia Militare 3).

16 Giugno 2021

Paratissima ritorna con “Colors still Remain” di Gabriele Zago

L'artista di Galleria Ferrero Arte Conteporanea fa parte di PH.OCUS (dal 18 giugno al 25 luglio 2021, piazzetta Accademia Militare 3).

16 Giugno 2021

Paratissima ritorna con “Colors still Remain” di Gabriele Zago

L'artista di Galleria Ferrero Arte Conteporanea fa parte di PH.OCUS (dal 18 giugno al 25 luglio 2021, piazzetta Accademia Militare 3).

Il torinese Gabriele Zago, plurupremiato fotografo di cui vi avevamo parlato qui, è tra i protagonisti della ripresa delle mostre d’arte a Torino. Sotto l’egida della celebre “Paratissima”, solitamente in piena luce a novembre, dal 18 giugno al 25 luglio, l’ARTiglieria Con/temporary Art Center ospiterà in contemporanea gli ultimi appuntamenti in programma di Art Station, “Rebirthing” e “Ph.ocus – About Photography” dedicati all’arte emergente e alla fotografia.

REBIRTHING EXHIBITION – ART TO RESTART

Rebirthing Exhibition – Art toRestart è la mostra collettiva dedicata alle arti visive curata da Giulia Giglio e Paolo Lolicata.

PH.OCUS – ABOUT PHOTOGRAPHY

Ph.ocus – About photography è la sezione di fotografia di Paratissima curata da Laura Tota, deputata ad accogliere nei suoi spazi progetti di fotografia contemporanea ed eventi, incontri e workshop dedicati alla cultura visuale.

In questa edizione l’invito per i fotografi è stato quello di interpretare il concept “Please, take care” o di dare la propria personale testimonianza sull’emergenza sanitaria da COVID19 attraverso il progetto speciale “Please, stay home“.

Ph.ocus – About photography ospita inoltre il progetto speciale QUARANTINED, ideato e curato da Dario Donato, Federico Graziani di “Rassegnagram”, Teodora Malavenda, Chiara Oggioni Tiepolo e Laura Tota.

SPAZI INDIPENDENTI CURATI 

Gli Spazi Indipendenti Curati, concepiti per chi desidera più spazio all’interno di Paratissima, sono il contesto riservato a ospitare in uno stesso luogo più artisti, che intendono esporre insieme in una mostra collettiva, oppure destinato alla personale di un singolo artista, che vuole esporre un nutrito nucleo di opere. Questa sezione è stata appositamente creata per offrire l’opportunità, per chi lo desidera, di occupare maggiore spazio rispetto alle tipologie previste dalle normali tipologie di iscrizione oppure di esporre in un unico luogo opere di un gruppo/collettivo di artisti.

Gabriele Zago (Galleria Ferrero Arte Conteporanea) fa parte di PH.OCUS (dal 18 giugno al 25 luglio 2021, piazzetta Accademia Militare 3). I soggetti ritratti nel suo progetto “Colors still remain” (foto di apertura) appartengono ad alcune delle tribù della Papua Nuova Guinea maggiormente colpite da un inarrestabile processo di estinzione: la deforestazione e la conseguente perdita dei territori ancestrali sta impoverendo i territori di caccia e avvicinando pericolosamente tra loro le diverse tribù, microcosmi estremamente distanti per costumi, lingua e tradizioni. Tutto ciò innesca dinamiche distruttive dettate da una crescente violenza tra gruppi etnici differenti.

Gabriele Zago avvicina e fotografa alcuni membri di queste tribù nel loro ambiente naturale, ma decide di restituire ed elaborare la loro immagine attraverso un processo grafico di totale sottrazione e dematerializzazione dell’individuo stesso. Il corpo quasi si dissolve, si “estingue”. Quello che rimane sono solo i colori, forti e delineati, talmente dirompenti da sembrare superare squarciare la superficie bianca per irrompere nell’ambiente circostante. Una luce rossa, cromia primaria ma anche codice di emergenza, contrasta violentemente  con l’apparente armonia e leggerezza dell’immagine.

Read in:

Ti potrebbe interessare:

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”