8 Marzo 2024

Pechino Express 2024, gli italiani vanno in viaggio

Abbiamo incontrato alcuni dei protagonisti del reality game partito su Sky Italia. L'Asia grande protagonista del gioco a tappe contemporaneo.

8 Marzo 2024

Pechino Express 2024, gli italiani vanno in viaggio

Abbiamo incontrato alcuni dei protagonisti del reality game partito su Sky Italia. L'Asia grande protagonista del gioco a tappe contemporaneo.

8 Marzo 2024

Pechino Express 2024, gli italiani vanno in viaggio

Abbiamo incontrato alcuni dei protagonisti del reality game partito su Sky Italia. L'Asia grande protagonista del gioco a tappe contemporaneo.

Gli italiani in trasferta sono sempre uno spettacolo assicurato. Se i protagonisti sono dei vip e lo scenario è il continente dove tutto succede in questi anni (l’Asia) lo show è ancora più assicurato. Su contraddizioni e imprevisti si fonda molto dell’appeal di Pechino Express 2024 “La rotta del dragone”, il viaggio televisivo di Sky Italia che quest’anno vede 6 agguerrite coppie di concorrenti tra Vietnam, Laos e Sri Lanka.

Fru dei The Jackal è l’inviato dell’edizione 2024 di Pechino Express. A destra, il presentatore Costantino della Gherardesca.

Programma di svago e contenuti molto amato anche dai radical chic, Pechino Express ha trovato la propria cifra stilistica con la conduzione saggia e misuratamente ironica di Costantino della Gherardesca.

“Tutti messi al servizio di far vedere al telespettatore di vedere straordinari luoghi,. Hanno l’occasione di smettere di indossare la maschera che con fatica dobbiamo indossare durante la vita quotidiana”, dice presentando la nuova edizione del programma appena partita.

La compagine è ovviamente ben assortita e pesca dai fenomeni web alle personalità del mondo dello spettacolo famigliari a molti degli appassionati di tv. Damiano Carrara è un pasticciere e conduttore televisivo italiano naturalizzato statunitense da milioni di follower sui social e partecipa col fratello Massimiliano: “Si cucinava e si spazzava per ringraziare dell’ospitalità le persone che ci hanno aiutato”, ricorda con affetto ad avventura terminata.

Nancy Brilli è una delle vedette attese al varco di un gioco documentato di questo genere. Da attrice di successo e donna ammirata si è immersa nell’avventura vera e propria. Ha voluto fortemente Pierluigi Iorio, attore e regista italiano noto soprattutto nella scena teatrale ma anche per film e serie tv come Gomorra. “Un programma stancante e faticoso, certo – dice lei – ma non pensavo così tanto. Ne siamo usciti vivi, non mi aspettavo fosse così sfidante con se stessi questo gioco, che è allo stesso tempo un viaggio e una gara. Fondamentale per me è stato avere Pierluigi, scegliere il compagno di viaggio è stato importantissimo, come in tutti i viaggi della vita“. Lui è la persona meno competitiva al mondo ed è anche uno dei caratteri che uscirà meglio dal programma.

Artem, amatissimoa ttore napoletano di origine ucraina, ha detto di aver affrontato il viaggio con “amore e curiosità di scoprire il mondo“. Con il suo compagno di avventura dalla fiction ‘Mare Fuori’, Antonio Orefice, hanno portato l’ironia napoletana a beneficio dei telespettatori che seguono il programma. Sono loro le star del momento e vederle alle prese con disguidi e tormenti è uno spasso. Sono anche tra i più giovani della nuova edizione di Pechino Express e questa è una carta vincente: “Non ero mai uscito dall’Europa – ammette Orefice – e devo dire che ci serve vedere un altro mondo. Non smetto di pensare a quanto si possa essere ricchi pur avendo molto poco”.

A guidare le coppie quest’anno torna Costantino Della Gherardesca, affiancato da un “inviato” speciale: Fru dei The Jackal, attore e comico italiano, tra i concorrenti più amati grazie alla sua partecipazione due stagioni fa, quando con Aurora Leone ha composto l’iconica coppia degli “Sciacalli”.

Ecco le coppie che compongono il cast: Fabio ed Eleonora Caressa a formare “I Caressa”, poi Damiano e Massimiliano Carrara “I Pasticcieri”, Artem e Antonio Orefice “I Fratm” e Paolo Cevoli ed Elisabetta Garuffi “I Romagnoli”. Ai nastri di partenza anche Nancy Brilli e Pierluigi Iorio “I Brillanti”, Kristian Ghedina e Francesca Piccinini “I Giganti”, Maddalena Corvaglia e Barbara Petrillo “Le Amiche”, infine Estefania Bernal e Antonella Fiordelisi “Italia Argentina”.

Adrenalinica, avventurosa e affascinante: la gara lungo la “Rotta del Dragone” si caratterizzerà per un forte spirito di competizione mescolato all’impagabile stupore per la scoperta, in pieno stile “Pechino Express”. Si esploreranno, infatti, luoghi geograficamente lontani e si coinvolgeranno popoli culturalmente distanti, e per i viaggiatori in gioco saranno intense e indimenticabili le emozioni per le fortissime interazioni che verranno a crearsi sia all’interno della coppia che con le popolazioni locali conosciute lungo il cammino, esseri umani tanto diversi per cultura e abitudini quanto capaci di collaborare anche nelle condizioni più estreme. Il tutto sommato alla gioia per la solidarietà che questo viaggio porta con sé, perché anche quest’anno il premio finale sarà devoluto a sostegno di una ONG che con i suoi volontari opera nei Paesi visitati durante il tragitto.

Negli oltre cinquemila chilometri che compongono il percorso della gara, le coppie potranno contare su pochi elementi di base: solo uno zaino con una dotazione minima e 1 euro al giorno a persona in valuta locale. Un bagaglio risicatissimo, per questo a fare la differenza saranno la resistenza fisica e psicologica, l’abilità e l’intraprendenza, lo spirito di adattamento e di sopravvivenza dei viaggiatori, pronti a vivere una continua scoperta per gli occhi e per l’anima. L’esplorazione di territori sconosciuti e la ricerca di ospitalità presso le popolazioni locali obbligheranno i viaggiatori di “Pechino Express” ad adattarsi allo stile di vita locale con tradizioni secolari, usanze curiose e alimenti impensabili: inevitabilmente più i viaggiatori riusciranno a sentirsi parte del nuovo mondo e più la loro esperienza sarà indimenticabile.


I CARESSA > FABIO ED ELEONORA CARESSA
Fabio è tra i telecronisti più seguiti e amati dal pubblico italiano. Voce e volto di Sky dal 2003, ha raccontato insieme all’amico Beppe Bergomi i più grandi eventi calcistici italiani e internazionali degli ultimi vent’anni, tra cui i Mondiali del 2006 e la recente avventura di Euro 2020. Dal 1999 è sposato con Benedetta Parodi, da cui ha avuto tre figli: Matilde, Eleonora e Diego. Grazie ad una scommessa con il figlio Diego, nel 2020 è approdato sui social e, ad oggi, registra sui suoi canali numeri altissimi: quasi 600mila followers su TikTok e 400mila su Instagram, oltre a più di 320mila iscritti al suo canale YouTube. È proprio grazie ai social che Fabio ha avuto modo di avvicinarsi ad un pubblico molto più giovane, che lo segue e che fa attivamente parte della sua fanbase. Di recente è tornato in libreria con
Grazie signore che ci hai dato il calcio
(Sperling & Kupfer).
Eleonora è detta “Leo”, ha 19 anni e frequenta il primo anno della Facoltà di scienze umanistiche per la comunicazione all’Università Statale di Milano. Adora viaggiare e conoscere luoghi e persone nuove. In controtendenza con le passioni di casa Caressa, si definisce inetta ad ogni attività sportiva seppur sia molto competitiva, ama l’astrologia e la buona cucina. Ma non sa cucinare…


I PASTICCIERI > DAMIANO E MASSIMILIANO CARRARA
Damiano, 38 anni, e Massimiliano, 36, sono originari di Lucca: sono fratelli unitissimi. Il primo ha qualche esperienza come bartender, il secondo è appassionato di pasticceria da quando ha solo 14 anni. Nel 2012 decidono di spostarsi in California dove aprono due pasticcerie, “Carrara Pastries”, che fin da subito riscuotono un grandissimo successo. 
La notorietà, per Damiano, arriva con la TV: negli USA diventa uno dei protagonisti di
Food Network

America
, nel 2015 partecipa come concorrente alla prima stagione di
Spring Baking Championship
classificandosi secondo e continuando poi la sua carriera come concorrente di cooking show. Nel 2016 partecipa infatti a
Food Network Star
conquistando il terzo posto. Nel 2017 approda in Italia con un grande bagaglio di esperienza sulle spalle, che gli fa guadagnare il posto di giudice a
BakeOff Italia
, e successivamente di
Junior BakeOff
. Nel 2018 Damiano è anche conduttore di
Cake

Star
, insieme a Katia Follesa, e di
Fuori Menù
. Ha all’attivo due libri di ricette in America:
Dolce Italia
,
A Taste of Italy
e l’autobiografia
Nella vita tutto è possibile
. Il 24 settembre 2020 è uscito il suo primo libro di ricette in Italia,
Un po’ più dolce
. Massimiliano, invece, oggi vive a Los Angeles dove gestisce 3 pasticcerie molto famose in città.


I FRATM > ARTEM E ANTONIO OREFICE
Artem e Antonio si sono conosciuti sul set della serie
Mare Fuori
: Artem interpreta Pino o Pazz, Antonio è Totò. Artem nasce in Ucraina nell’estate del 2000, a 10 anni si trasferisce in Italia e va a vivere ad Afragola (Napoli). A 19 anni inizia la sua carriera cinematografica nel film
La Paranza dei

Bambini
di Claudio Giovannesi, presentato a Berlino e vincitore dell’Orso d’Argento. Nel 2022 è coprotagonista con Pierfrancesco Favino nel film
Nostalgia
presentato a Cannes, mentre l’anno dopo è protagonista di puntata della serie
Ad un passo dal cielo
.
Antonio Orefice, 28enne di Napoli, comincia a studiare recitazione a 6 anni, a 11 debutta con il musical Masaniello al Teatro Bellini della sua città. Frequenta l’Accademia cinematografica “La Ribalta”, e tra i suoi lavori principali ci sono
Mare Fuori
e
Gomorra – la serie
, i film
Soldato semplice
,
Carosello Carosone
,
Benvenuti in casa Esposito
, il teatro con
La paranza dei bambini
, tournée nazionale con la regia di Mario Gelardi e Roberto Saviano.

L’avventura di questa edizione di “Pechino Express” – al via da giovedì 7 marzo alle ore 21.15 in esclusiva su Sky Uno e in streaming solo su NOW, sempre disponibile on demand e visibile su Sky Go – si snoderà, come detto, su migliaia di chilometri percorsi in circa un mese di riprese, che hanno comportato un totale di circa 13mila ore di registrazioni da portare al montaggio. La troupe era composta da 120 persone e un medico: dal punto di vista tecnico, la troupe ha usato 18 camere, 3 droni, 15 go pro e 2 dji ronin, grazie ai quali sono stati realizzati circa 37 terabyte di girato totale.

LA ROTTA – In questa stagione “Pechino Express” esplorerà l’Asia meridionale, per un tragitto che partirà nell’estremo oriente tra Vietnam del nord e Laos giungendo poi in Sri Lanka, nella parte centrale del continente.

Il tragitto dei viaggiatori lungo la “Rotta del Dragone” comincerà dalle regioni settentrionali del Vietnam, fra risaie verdi e vivissime testimonianze della sua storia antica e della sua cultura affascinante; si passerà poi di corsa per la natura incontaminata e le città ricche di spiritualità del Laos; fino a concludere il viaggio tra gli scenari suggestivi dello Sri Lanka, impreziositi dalla foresta pluviale incontaminata, dalle acque cristalline dell’Oceano Indiano e dai templi sacri. In questi luoghi gli uomini hanno saputo adattarsi alla giungla selvaggia, le rovine di regni passati sorgono accanto alle città moderne e la spiritualità orientale si intreccia alla natura rigogliosa e incontaminata.

Superando prove e insidie, chilometro dopo chilometro in ciascuna puntata le otto coppie raggiungeranno il traguardo con la bandiera di “Pechino Express” e tappa dopo tappa le più tenaci arriveranno alla finalissima.

Maddalena Corvaglia a Linate Aeroporto per la presentazione di Pechino Express 2024 di cui è concorrente (foto The Way Magazine).

Alla conduzione 

COSTANTINO DELLA GHERARDESCA 

Inviato speciale

FRU DEI THE JACKAL

In gara

I CARESSA Fabio ed Eleonora Caressa

I PASTICCIERI Damiano e Massimiliano Carrara

I FRATM Artem e Antonio Orefice

I ROMAGNOLI Paolo Cevoli ed Elisabetta Garuffi

I BRILLANTI Nancy Brilli e Pierluigi Iorio

I GIGANTI Kristian Ghedina e Francesca Piccinini

LE AMICHE Maddalena Corvaglia e Barbara Petrillo

ITALIA ARGENTINA Estefania Bernal e Antonella Fiordelisi

Dal 7 marzo ogni giovedì alle 21:15 in esclusiva su Sky Uno e in streaming solo su NOW, sempre disponibile on demand e visibile su Sky Go

Read in:

Picture of Christian D'Antonio

Christian D'Antonio

Christian D’Antonio (Salerno,1974) è direttore responsabile della testata online di lifestyle thewaymagazine.it. Iscritto all’albo dei giornalisti professionisti dal 2004, ha scritto due libri sulla musica pop, partecipato come speaker a eventi e convegni su argomenti di tendenza e luxury. Ha creato con The Way Magazine e il supporto del team di FD Media Group format di incontri pubblici su innovazione e design per la Milano Digital Week e la Milano Design Week. Ha curato per diversi anni eventi pubblici durante la Milano Music Week. È attualmente ospite tv nei talk show di Damiano Gallo di Discovery Italia. Ha curato per il quartiere NoLo a Milano rassegne di moda, arte e spettacolo dal 2017. In qualità di giudice, ha presenziato alle manifestazioni Sannolo Milano, Positive Business Awards, Accademia pizza doc, Cooking is real, Positano fashion day, Milan Legal Week.
Ti potrebbe interessare:

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”