Magazine - Fine Living People
Leisure

Leisure - 22/01/2019

Per Sannolo 2019 è aperta la chiamata per i talenti musicali

Consultate il bando per essere pescati dalla direzione artistica che per il terzo anno ha il compito di organizzare il miglior festival semiserio di sempre. Si scommette già sui vip presenti.

A Milano è caccia all’artista. L’unico talent di quartiere in città che ha rilevanza nazionale, il Festival di Sannolo, torna per la terza volta e per il terzo anno The Way Magazine sostiene e seguirà le gesta dei nuovi talenti musicali. Per essere scelti, c’è tempo da adesso fino al 28 febbraio per inviare (gratuitamente) il proprio brano inedito all’indirizzo festival.sannolo@gmail.com.
Con la direzione artistica di Lorenzo Campagnari, famoso autore di Mediaset e Sky, ci saranno sul palco Rovyna Riot, l’ormai mitica soubrette di NoLo, il quartiere a nord di Loreto a Milano, e la giuria di qualità che consta di Petra Loreggian, speaker di RDS, Graziano Ostuni, a capo di Polydor Universal Italia, e Christian D’Antonio, direttore di The Way Magazine.

Rovyna Riot è stata la prima vincitrice di Sannolo: era il marzo del 2017.

Mara Pruneri e Stefano Marchettini, tra i protagonisti di Sannolo 2018.

Rovyna Riot accoglie Victoria Cabello sul palco di Sannolo 2018, presentato con Lorenzo Campagnari, a sinistra. Il duo è recentemente approdato allo Zelig con lo spettacolo “Fantastico”.

Massimo ZuiN, in arte ZuiN, dopo Sannolo 2018 ha pubblicato “Per tutti questi anni” che è stato candidato agli All Music Awards.


Dopo Federico Basso e Davide Paniate di Zelig, Victoria Cabello, gli Shazami (Federico Russo e Francesco Mandelli) e Arisa, c’è anche molta attesa sui vip che parteciperanno quest’anno alla kermesse musicale
semiseria che si svolgerà nel quartiere di NoLo (acronimo di Nord Loreto) a Milano. Il festival durerà tre giorni (dal 27 al 29 marzo 2019) e si svolgerà in una prestigiosa location, ovvero il Cinema Beltrade di via Oxilia, con vari spin-off a cura di Radio NoLo, che curerà i momenti di confronto, dibattito e approfondimento, prima durante e dopo lo show.
L’idea, nata da un gruppo di amici davanti a una birra in piazza Morbegno, in tre anni si è trasformata nell’evento più atteso e amato del quartiere. Protagonista del Festival (semiserio) della canzone a NoLo, come sempre, la musica e gli artisti che si esibiranno rigorosamente dal vivo.

Ogni artista o gruppo che intende concorrere per partecipare a SanNoLo 2019 ha tempo fino al 28 febbraio 2019 per inviare il proprio brano inedito all’indirizzo festival.sannolo@gmail.com
Il bando completo è disponibile al link https://radionolo.it/sannolo/bando-di-gara-2019/ 
La partecipazione e l’iscrizione alla kermesse canora, in qualità di artista concorrente, sono gratuite.

Da sinistra, Christian D’Antobnio, Francesca Binfarè, Athos Minetola e Gabriele Muselli ad “Aspettando Sannolo” 2018.

Fabio Marelli, amato speaker di Discoradio, è parte della giuria Lobby Gay al Festival di Sannolo.

Anna Buffa ha espresso le sue origini polacche sul palco di Sannolo 2018. Qui la food entertainer è sul palco con Rovyna Riot.

La giornalista Francesca Binfarè ha partecipato ad “Aspettando Sannolo” nel 2018. Costituiva l’elemento di congiunzione tra NoLo e Sanremo.

Davide Chiappa, Davide Fassi e Filippo Di Nato, membri della giuria popolare del Festival di Sannolo.

Daniele Conticello a NoLo anima il gruppo CorNolo, guidato dal maestro Giancarlo Capito ed è membro della giuria popolare del Festival di Sannolo.

Coppia vip: Mazay Dj, alias Andrea Mazzantini, con la moglie Petra Loreggian di RDS, in giuria a Sannolo.

Il titolare della Rovereto House & Lab, prima location del Festival di Sannolo, Athos Minetola, ascolta il secondo classificato a Sannolo 2017, Gabriele Muselli.

L’inviato sul red carpet di Sannolo, Maurizio Porcu, con l’attrice Silvia Rudel.

“Aspettando Sannolo” è un format che va in onda prima del Festival di Sannolo su Radio NoLo e in diretta Facebook. Al centro del divano, Daniele Dodaro, amministratore del Social District di NoLo. Alla sua sinistra, l’imprenditore Ivan Martelli che segue Sannolo con la sua start up “Mooziki”.

Stefano Regina incontra Sumaya Abdel Qader, consigliere comunale di Milano, sul red carpet di Festival di Sannolo 2018.

Il fashion guru di The Way Magazine, Stefano Regina, è tra gli animatori del Festival di Sannolo.

Il talk “Aspettando Sannolo” l’anno scorso ha ospitato personalità del quartiere di NoLo, Milano. Qui vediamo Davide Chiappa, direttore artistico delle feste di Radio NoLo, con Filippo Di Nato e Davide Bassani.

Da sinistra, Christian D’Antonio di The Way Magazine, e Graziano Ostuni di Piolydor Universal Music Italy, in giuria per la terza volta al Festival di Sannolo.

LE GIURIE – Come noto, tutto a SanNoLo è semiserio tranne il concorso: a giudicare gli inediti in gara infatti, una giuria popolare e una giuria di qualità serissima  composta da Petra Loreggian, amata speaker radiofonica di RDS, Graziano Ostuni, head of international Universal Music e Christian D’Antonio, direttore di The Way Magazine.

Come ogni festival che si rispetti, in palio importanti premi in denaro, possibili grazie alle offerte dagli esercenti del quartiere, e menzioni speciali, a cura della Lobby Gay, giuria dai poteri speciali, anch’essa confermata dopo il grande successo dello scorso anno.
Fotoservizio Sannolo 2018 a cura di Stefano Corrada per The Way Magazine.



Society - 26/05/2019

Valeria Parrella a Milano racconta la sua “Almarina” a Helena Janeczek

La letteratura che unisce, che libera, che stimola. Mai come in questo momento storico la lettura è [...]

Leisure - 20/11/2019

I lupi di Liu Ruowang nella piazza Municipio di Napoli

La piazza del Municipio di Napoli, cuore istituzionale della città, ospita dal 14 novembre la grand [...]

Trends - 30/11/2017

Federica Nargi: “Disegno i costumi che voglio indossare”

Una capsule collection che rispecchia la sua personalità. Federica Nargi, ex velina, volto di Colo [...]

Top