4 Luglio 2022

Pride Milano 2022, musica in libertà

Cronaca fuori e dentro il palco. Francesca Michielin e Michele Bravi a sorpresa hanno anche duettato sulla hit "Il Diario degli Errori". Romina Falconi ha supportato Immanuel Casto.

4 Luglio 2022

Pride Milano 2022, musica in libertà

Cronaca fuori e dentro il palco. Francesca Michielin e Michele Bravi a sorpresa hanno anche duettato sulla hit "Il Diario degli Errori". Romina Falconi ha supportato Immanuel Casto.

4 Luglio 2022

Pride Milano 2022, musica in libertà

Cronaca fuori e dentro il palco. Francesca Michielin e Michele Bravi a sorpresa hanno anche duettato sulla hit "Il Diario degli Errori". Romina Falconi ha supportato Immanuel Casto.

Un pubblico sterminato anche se in diaspora rispetto ai 300mila della marcia si è radunato all’Arco della Pace a Milano per il primo vero grande show nella storia del Pride cittadino. La sfilata con annesso spettacolo per i diritti della comunità GLBTQ+ quest’anno a Milano ha sperimentato la nuova, riuscita formula di uno spettacolo vero e proprio. Un festivalone di artisti non necessariamente dichiarati queer ma molto vicini alle tematiche della comunità. Hanno presentato questa edizione due team di conduttori: prima Katia Follesa, Valeria Graci e Pietro Turano, per la parte più politica e di presentazione delle storie di attivismo, e a seguire in serata lo show musicale introdotto dai frizzanti Michela Giraud e Pierluca Mariti.
Fra gli artisti arrivati per esibirsi al Pride, con uno show che è andato ben oltre le aspettative (sie di tempi che di sorprese): Baby K, Francesca Michielin, Michele Bravi, Emma Muscat, M¥SS KETA, Immanuel Casto, le Karma B, Romina Falconi, Debora Villa e le drag di Drag Race Italia.
È stata prevista per la prima volta anche una premiazione simbolica per la realtà che avrà allestito il carro considerato più eco-friendly: i temi dell’ambiente sono in prima fila nella mente degli organizzatori, che incentiva i partecipanti a sfilare tenendo conto dei diritti del pianeta. Il primo premio del genere è andato a TikTok per aver portato alla parata un mezzo elettrico che ha generato engagement e apportato molta creatività. Gli attivisti dell’azienda digital hanno ricevuto un premio di Artists For Pride.

Creativo e pacifista: Angelo Yezael Cruciani, stilista e artista, ha voluto al suo flash mob sul palco di Pride Milano solo attivisti che lottano sul territorio. Il momento di silenzio con cui lo stilista ha “sfidato” l’occasione festaiola è stato un grande successo, “insieme per i diritti”.
Amici nella vita e sul palco: Francesca Michielin e Michele Bravi hanno trascorso dei momenti assieme nel backstage del Pride Milano 2022 e a sorpresa hanno anche duettato sulla hit “Il Diario degli Errori”. A sinistra, l’attivista italo-polacca Misha Grosso (@bealberrito) che dice: “Un vero eroe non si misura con la sua forza ma con la misura del suo cuore”.

La parte musicale è stata molto emozionante e di un livello a tutti gli effetti mai visti in una manifestazione simile. Senhit, Michele Bravi con Francesca Michielin sono stati acclamatissimi. Immanuel Casto si è rivisto accompagnato in alcuni passaggi dalla collega di etichetta Freak&Chic Romina Falconi. Myss Keta e Baby K hanno portato uno spettacolo con ballerini e coreografie.

L’abbraccio sul palco tra Francesca Michielin e Michele Bravi, la cantante veneta con i presentatori della serata Michela Giraud e Pierluca Mariti. A destra la diva del backstage del Pride Milano, Myss Keta che ha dato spettacolo animalier davanti ai fotografi con le sue ballerine.
Baby K si è esibita per ultima, acclamatissima dal popolo del Pride Milano. Francesca Michielin è stata brava a tenere la folla in uno dei suoi concerti più grandi e sentiti dell’intera carriera. A destra Immanuel Casto con la fida Romina Falconi, con cui ha cantato il nuovo brano “Insegnami la vita” contenuto nel recente album del cantante di Alzano Lombardo “Malcostume”.

In foto d’apertura Senhit, Michele Bravi e Francesca Michielin e Immanuel Casto con le Karma B.

Read in:

English English Italian Italian
Ti potrebbe interessare:

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”

Utilizzando questo sito, accetti l’uso di cookie tecnici (anche di terze parti) per migliorare la tua navigazione. Vuoi saperne di più?