Magazine - Fine Living People
Leisure

Leisure - 13/09/2019

Radicity 2019, ecco come Eboli diventa la capitale del green design

Sei progetti di rigenerazione urbana e tanta partecipazione da parte di cittadini e studente. E c'è anche il percorso del gusto.

Per la terza edizione di “The Heart of Eboli”, la manifestazione di rigenerazione urbana eco-sostenibile voluta dal collettivo di architetti Radicity, si stanno mettendo in campo forze civili e sociali. Oggi nella cittadina della provincia di Salerno ci sarà un primo percorso tra i cantieri delle aree in fase di riconversione. The Way Magazine, partner dell’evento, seguirà a partire dalle 16,30 dal chiostro di S. Francesco del centro storico, la conferenza e spiegazione dei progetti di rigenerazione green che si sono aperti concretamente oggi con l’arrivo degli architetti er paesaggisti da tutta Italia.

I progettisti per i nuovi recuperi green sono Dario Valenti, GreenAtelier, YellowOffice, Sofia Dionisio, Monica Botta e Pampa Studio. I protagonisti di Radicity condurranno i visitatori alla conoscenza delle realizzazioni in fieri che saranno pronte per domenica, quando ci sarà la premiazione serale. Durante il percorso sono previste soste con gli sponsor degli squisiti prodotti locali che la provincia di Salerno offre.

“Prelibato” è il progetto di giovani ebolitani che mette in relazione le eccellenze eno-gastronomiche locali con consumatori e cittadini. Il percorso con Radicity si svolge tra le installazioni verdi oggi, venerdi 13 settembre e domenica 15.

Il primo stop è associato a Pancadivia – il forno di Vincenzo e Antonella dell’Orto. Il secondo è da “Oltre il giardino”, birrificio Nin. La terza sosta è accompagnata alle Colonne fiorite di Rossella Cicalese “Eboli Bee Kind” con A malaviz. Quarta sosta a “Prendi il tuo tempo”  Di guida e l’ultima “fermata” del gusto è “Intrecciare il tempo – Busillo-Cascone.

Radicity è un’associazione di architetti che promuove la rigenerazione urbana con il verde. Da sinistra Sabrina Masala, Francesco Rotondale, Mariagrazia Castiello, Emilia Abate fotografati da The Way Magazine all’apertura della manifestazione che si è tenuta a Battipaglia, presso Porta di Ferro, una delle tenute del circuito Grandi Giardini Italiani.

 

Due istituti scolastici di Eboli (Istituto Tecnico agrario Giustino Fortunato e Liceo Artistico Carlo Levi) sono coinvolti direttamente in un contest chiamato “Ebolinverde”. Nella giornata di oggi, in 4 squadre abbelliranno il percorso dei giardini con panchine e fioriere e gli interventi verranno valutati da una giuria comprendente Valentina Camillo (presidente giuria), Giovanni Giordano (preside Liceo Artistico Carlo Levi) e Laura Maria Cestaro (preside istituto tecnico Giustino Fortiunato).

La premiazione moderata da Christian D’Antonio di The Way Magazine si svolgerà oggi pomeriggio al termine del giro dei cantieri presso il ciostro S. Francesco (piazza San Francesco, 1 Eboli).

COLDIRETTI – Radicity sostiene anche campagne di sensibilizzazione e promozione del made in Italy. “Eat Original -Scegli L’origine” è una Iniziativa dei Cittadini Europei coordinata da Coldiretti e Campagna Amica e sostenuta da varieorganizzazioni in tutta Europa che si può sottoscrivere oggi a Eboli al punto Coldiretti presso il Chiostro S. Francesco. L’istituto di commercio con l’estero ICE promiove una richiesta formale rivolta alla Commissione europea perché proponga un nuovo atto legislativo. Si chiede alla Commissione europea di imporre una dichiarazione obbligatoria di origine per tutti i prodotti alimentari al fine di prevenirele frodi, proteggere la salute pubblica e garantire il diritto dei consumatori all’informazione.

Al Radicity Bar nel chiostro di S. Francesco per l’organizzazione c’è anche divulgazione. I prodotti da bar “L’antica loggia” sono affiancati dalle proposte bio di “La casa di Angiù”.

SPONSOR – Sponsor della terza edizione di #theheartofeboli:
Avella Concept, Azienda Agricola Cascone Annamaria, Caso Vivai, http://www.bonificadestrasele.it/, Prisco Home, Sistema 54, TMS srl dei Flli Trimarco M&S.

Al Radicity Bar allestito come spin-off del nuovo bar “L’antica Loggia” a Eboli, nel chiostro comunale, c’è anche la presenza di La casa di Angiù Azienda agricola biologica multifunzionale. Tramite la piattaforma Biofarm l’azienda promuove il ritorno al biologico e ha provveduto alla valorizzazione delle albicocche locali che sono un vanto di bontà per la nostra agricoltura.

CONTEST – Per la terza edizione di “The Heart of Eboli”, “Eboli nella Storia” e RADICITY organizzano il Contest Fotografico “united colors of green”.
Saranno premiati i migliori scatti che ritrarranno momenti, luoghi e suggestioni della manifestazione che si svolgerà dal 13 settembre al 15 settembre 2019 nel centro storico di Eboli.
Nell’ambito della manifestazione saranno realizzati sei giardini, ma ci saranno anche molti momenti di condivisione: conferenze, spettacoli, premiazioni.
Gli scatti potranno ritrarre qualsiasi cosa attinente alla manifestazione: i giardini terminati o meno, i cantieri in corso, gli allestimenti, gli incontri, gli spettacoli, ma anche i volti che animeranno il centro storico in quei giorni: quelli di amministrazione, organizzatori, vivaisti, progettisti, giuria, cittadini, visitatori.
“Ci piacerebbe che le foto riuscissero a catturare lo spirito di “The Heart of Eboli”, le connessioni che crea tra natura, luoghi e persone, l’enorme energia e generosità che si sprigiona in quei giorni nel centro storico”, dicono gli organizzatori.
Ecco le sei aree di concorso:
Area 1: scale Padre Agostino de Cupiti
Area 2: vico I Attrizzi
Area 3: discesa Ripicella
Area 4: via Simone Augeluzzi
Area 5: vico II Barbacani
Area 6: via Don Vincenzo Catoio

 



Travel - 05/03/2019

Pasqua alle Maldive, un sogno che si avvera in un “paradiso privato”

paradiso privato. E segreto. Dove si trova? Nell’atollo di Haa. Si tratta delle Maldive che non av [...]

Fashion - 14/03/2017

Gianfranco Ferré. Moda, un racconto nei disegni

Alla Fondazione Ferrè si è lavorato a lungo perallestire la mostra su Gianfranco Ferrè di 100 dis [...]

Society - 21/01/2019

A Davos 2019 molti ricchi ma pochi politici

Al World Economic Forum di Davos, in Svizzera, in partenza oggi, si sa, si arriva in jet privato, si [...]

Top