4 Settembre 2018

RTL e gli ascoltatori hanno deciso: hit estiva 2018 è “Non ti dico no”

La degna conclusione da regina per la ritrovata Loredana Bertè. A trascinarla di nuovo in vetta sono stati i salentini Boomdabash.

4 Settembre 2018

RTL e gli ascoltatori hanno deciso: hit estiva 2018 è “Non ti dico no”

La degna conclusione da regina per la ritrovata Loredana Bertè. A trascinarla di nuovo in vetta sono stati i salentini Boomdabash.

4 Settembre 2018

RTL e gli ascoltatori hanno deciso: hit estiva 2018 è “Non ti dico no”

La degna conclusione da regina per la ritrovata Loredana Bertè. A trascinarla di nuovo in vetta sono stati i salentini Boomdabash.

“Non ti dico no” di BommDaBash e Loredana Bertè è la hit dell’estate 2018. In una cornice molto simile alle finali del Festivalbar epoca Vittorio Salvetti, lo hanno deciso i radio-ascoltatori italiani di tutte le emittenti e il pubblico che ha votato sul sito di RTL 2102.5. Grande successo per l’evento di RTL 102.5 “Power Hits Estate 2018″ che si è tenuto ieri sera nella prestigiosa cornice dell’ Arena di Verona, trasmesso su RTL 102.5 in diretta e in radiovisione (canale 36 del DTT e 750 di Sky).

 

Durante la serata, presentata da Angelo Baiguini e Giorgia Surina, con Fabrizio Ferrari e Alessandra Zacchino, è stato quindi incoronato il ‘tormentone’ assoluto dell’estate 2018 sintetizzando passaggi radio di EarOne e voti online.

 

Ieri sono stati assegnati anche il premio “RTL102.5 Power Hits – SIAE” e il premio “RTL 102.5 Power Hits – FIMI”  entrambi andati a TAKAGI & KETRA FT GIUSY FERRERI E SEAN KINGSTON per ‘Amore Capoeira’.

 

THEGIORNALISTI si sono aggiudicati, invece, il riconoscimento “RTL 102.5 Power Hits – PMI” come singolo indipendente più suonato dalle radio nell’estate 2018 per ‘Felicità Puttana’.

 

Sul palco, oltre ai tantissimi artisti già annunciati, sono saliti anche alcuni importanti ospiti che hanno ricevuto il premio speciale “RTL 102.5 Power Hitstory” e hanno regalato al pubblico delle esibizioni straordinarie: NEK, NEGRAMARO, J-AX, la stessa LOREDANA BERTÈ.

La serata ha visto anche due momenti speciali non annunciati con la grande sorpresa di BIAGIO ANTONACCI ad aprire le danze con Mario Incudine su ‘Mio Fratello’RENATO ZERO, che in una performance eccezionale e circondato da 100 ballerini, ha regalato una versione unica de ‘Il Triangolo’.

 

Questi tutti gli artisti che hanno preso parte alla serata:

 

Alice Merton, Alvaro Soler, Annalisa, Baby K, Benji&Fede, Bianca Atzei, Bob Sinclar,Boomdabash & Loredana Bertè, Burak Yeter, Calcutta, Carl Brave feat. Francesca Michieline Fabri Fibra, Cristiano Malgioglio feat. Fernando Proce, Dolcenera, Elodie feat. Michele

Bravi e Guè Pequeno, Emma, Emis Killa, Fabio Rovazzi feat. Al Bano, Emma e Nek, FabrizioMoro feat. Ultimo, Ghali, Le Vibrazioni feat. Jake la Furia, Luca Carboni, Mihail, MalikaAyane, Negramaro, Sfera Ebbasta, Takagi e Ketra feat. Giusy Ferreri, Thegiornalisti, The Kolors feat. J-Ax, Thirty Seconds To Mars.

 

Crediti: foto Elena Di Vincenzo

Read in:

Picture of Christian D'Antonio

Christian D'Antonio

Christian D’Antonio (Salerno,1974) è direttore responsabile della testata online di lifestyle thewaymagazine.it. Iscritto all’albo dei giornalisti professionisti dal 2004, ha scritto due libri sulla musica pop, partecipato come speaker a eventi e convegni su argomenti di tendenza e luxury. Ha creato con The Way Magazine e il supporto del team di FD Media Group format di incontri pubblici su innovazione e design per la Milano Digital Week e la Milano Design Week. Ha curato per diversi anni eventi pubblici durante la Milano Music Week. È attualmente ospite tv nei talk show di Damiano Gallo di Discovery Italia. Ha curato per il quartiere NoLo a Milano rassegne di moda, arte e spettacolo dal 2017. In qualità di giudice, ha presenziato alle manifestazioni Sannolo Milano, Positive Business Awards, Accademia pizza doc, Cooking is real, Positano fashion day, Milan Legal Week.
Ti potrebbe interessare:

I baci di Alan Zeni, un libro intimo per sognare un gesto universale

“La magia dei baci che disegno non è mia – spiega Alan Zeni -: è la magia delle esperienze vissute da ciascuno di noi. Mi piace pensare alle llustrazioni che compongono questo libro come delle matrioske che ognuno è libero di aprire per scoprire cosa custodisce dentro di sé. Poi certo, in quelle pagine racconto anche di me, delle mie esperienze positive ma soprattutto di quelle negative. Perché io, più che un esperto di baci, sono

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”