10 Marzo 2022

Simona Molinari celebra le donne gentili

L'album "Petali" e un'intensa attività live rilanciano la cantautrice dalla voce unica.

10 Marzo 2022

Simona Molinari celebra le donne gentili

L'album "Petali" e un'intensa attività live rilanciano la cantautrice dalla voce unica.

10 Marzo 2022

Simona Molinari celebra le donne gentili

L'album "Petali" e un'intensa attività live rilanciano la cantautrice dalla voce unica.

“Una strada sola. Apparentemente diversa ma uguale per tutte. Celebro la forza della delicatezza, le scelte coraggiose e gentili. L’abbraccio della madre, lo sguardo deciso nel dire no sorridendo. Questa è la donna, questa è l’energia che invito tutti (donne e uomini) ad usare in un periodo delicato come questo. Con accoglienza e amore, il giorno 8 marzo esce ‘Lei balla sola’, il singolo che precede il mio nuovo album Petali “. Così Simona Molinari, voce preziosa del panorama musicale italiano, annuncia il suo ritorno sulle scene.

In questi anni di pausa discografica, Simona si è trovata faccia a faccia con la sua vita crescendo come donna, artista, madre, lavoratrice. Ci sono stati giorni di silenzio e giorni di tempesta, momenti in cui si è lasciata trasportare dalla marea e momenti in cui le si è opposta. Fino ad arrivare al desiderio di lasciarsi andare e abbandonare le certezze che non le appartengono più.
 Questa evoluzione personale si è tradotta nel desiderio di esplorare mondi artistici nuovi e più efficaci, oggi, per esprimere se stessa. Un desiderio pienamente supportato dal nuovo team di lavoro che la affianca.
“Petali” di Simona Molinari uscirà il primo aprile 2022. A fine 2021 la cantante aveva pubblicato già un’anticipazione, “Tempo da consumare”, un brano sulla definizione del “sé” per negazione, sulla meravigliosa complessità dell’essere umano. Se è vero che ognuno di noi è la somma delle esperienze vissute, è altrettanto vero, di rimando, che siamo anche l’insieme delle esperienze mancate: le occasioni che non abbiamo afferrato, i ricordi che sembrano svaniti tra le pieghe della memoria, gli amori non colti, le persone mai incontrate; siamo anche tutto quello che non abbiamo vissuto, dal momento che per ogni strada scelta ce n’è un’altra che non abbiamo percorso e che ci definisce.

L’attuale canzone di lancio “Lei Balla Sola“, intrisa di atmosfere vintage e arrangiamento minimal, è scritta e prodotta da Fabio Ilacqua, autore anche del brano di Massimo Ranieri Lettera di là dal mare premio della critica all’ultimo Festival di Sanremo. Il testo racconta di Sofia, una clochard in Portogallo, ma anche una donna libera, una viaggiatrice che ci fa entrare nella sua vita avvolti da un’atmosfera delicata e sognante.

La donna piena dell’istinto necessario a vivere la vita fino in fondo è infatti protagonista nell’intero progetto Petali che vede tornare sulla scena una nuova Simona Molinari, a seguito di un’evoluzione personale e una rivoluzione artistica che l’ha portata ad esprimere sè stessa in maniera più intima e libera. (Per pre-ordinare l’album qui: https://SimonaMolinari.lnk.to/PetaliID).

L’8 aprile Simona Molinari partirà con il suo “Petali in tour – Teatri e dintorni” prodotto e organizzato da Baobab Music&Ethics. Le prime due date previste al Blue Note di Milano sono già sold out.

Cantautrice e attrice, Simona Molinari ha collaborato con molti artisti di fama mondiale, da Al Jarreau a Gilberto Gil, da Andrea Bocelli a Ornella Vanoni. Ha all’attivo cinque album, due partecipazioni al Festival di Sanremo e importanti riconoscimenti, tra cui il Premio Lunezia Jazz d’Autore, il Premio Musicultura e il Premio Tenco.

Read in:

English English Italian Italian
Ti potrebbe interessare:

Eterea di Mauro Pipani a Varese

Allo Spazio Lavit di Varese apre la mostra personale di Mauro Pipani Eterea, un insieme di lavori dell’artista realizzati negli

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”

Utilizzando questo sito, accetti l’uso di cookie tecnici (anche di terze parti) per migliorare la tua navigazione. Vuoi saperne di più?