Magazine - Fine Living People
Leisure

Leisure - 25/04/2019

Sontuoso e irriverente, “Medellìn” rilancia Madonna con Maluma

MADAME X sarà disponibile in più versioni con tre copertine diverse dal 14 giugno. Il primo singolo in diretta ieri su MTV in tutto il mondo.

Il rilancio targato 2019 per Madonna si basa su una serie di svariate M che renderanno il marketing del 14esimo album della regina del pop sicuramente più semplice. M di Madonna, Maluma, il cantante colombiano con cui duetta nel nuovo singolo “MEDELLÍN”, anticipazione dell’album MADAME X”, in uscita il 14 giugno.

Ieri si è messo fine alla “vacatio” musicale più lunga della sua quasi 40ennale carriera: era dal 2015 che non usciva nulla di ufficiale nella sua discografia, 4 anni di silenzio tra musica e video che sono stati interrotti dalla trasmissione in contemporanea del video della canzone. Che anche se non ha stupito con innovazione (solita ambientazione equestre che da un decennio ispira la cantante italo-americana) ha sicuramente colpito per cura di immagini e bellezza della fotografia.

Merito di un video confezionato ad arte, è il caso di dire, da un dream team dell’estetica contemporanea: i registi sono Diana Kunst e Mau Morgó, un creative director di Barcellona che si è fatto notare per filmati immersivi 3D, le coreografie a cura di Megan Lawson, già al lavoro sul tour di Rebel Heart, il contributo dell’album creative director Imogen Snell, punta di un famoso studio californiano che cura l’immagine di Anna Calvi, The XX e molti brand di moda.

Alla domanda “dove hai girato il video?” giustamente la diva delle dive ha risposto: “Il video è un sogno, ecco dove è stato fatto, in un sogno”.

Col make Up di Aaron Henrikson (scuderia Gucci) e i capelli curati da Andy LeCompte, il più famoso celebrity hair saloon di Los Angeles, Madonna può serenamente rilanciarsi nell’arena delle superstar femminili, sempre più, agguerrite, giovani e belle.

“MADAME X”, pubblicato da Live Nation, Interscope Records e Maverick, è il disco ch la riporta sul mercato dopo due esperimenti riusciti a metà in questo decennio di alti e bassi: “MDNA” del 2012 è stato un passo troppo spinto nel territorio dance e ha lasciato pochi segni; il successivo “Rebel Heart” (2015) è stato un successo a metà, con una pioggia di canzoni nuove come mai aveva prodotto prima, ma una sola a entrare in classifica in America (“Bitch, I’m Madonna”).

 

Ieri, l’evento globale di MTV “MTV Presents Madonna Live & Exclusive: ‘Medellín’ Video World Premiere” è stato un successo di pubblico ed entusiasmo sui social. MADONNA era presente a Londra in uno studio per una session di domande col dj inglese Trevor Nelson e i suoi fan per parlare delle influenze presenti nel nuovo album e delle forze creative dietro la sua trascendente carriera. Anche la pop star colombiana MALUMA è intervenuto al programma in diretta da Miami.

Tommaso Zorzi, da Milano, su Mtv Italia ha condotto il segmento italiano dello special su “Medellìn” di Madonna, ieri sera.

In Italia l’ evento è andato in onda in simulcast su MTV, canale Sky 130, su MTV Music, canale Sky 704 e in streaming su NOW TV. In collegamento da Milano c’era Tommaso Zorzi, star di MTV #Riccanza, con i fan italiani, selezionati attraverso una  competition internazionale, che hanno posto le loro domande alla star.

 

Un’emozionatissima Madonna ha raggiunto il DJ inglese Trevor Nelson e i suoi fan in un’esclusiva location londinese per una chiacchierata senza filtri sulle influenze che caratterizzeranno il suo nuovo album e le forze creative che animano la sua impareggiabile carriera. Madonna ha scherzato sul suo nuovo ruolo di mamma che ha deciso di andare a vivere a Lisbona per accompagnare il figlio che desidera fare il calciatore. E lì ha incontrato gente nuova, artisti di varie influenze che si ritrovano nel nuovo album: Lisbona l’ha definita un melting pot musicale.

E’ stata poi la volta del collegamento con Sway Calloway e dai fan presenti a New York: Madonna ha definito la musica l’anima dell’universo: “si, la musica è l’anima dell’universo, concetto che pervade tutto il mio nuovo album. La musica unisce indipendentemente dalla lingua che si parla, la musica connette attraverso il suono, lo spirito, il sentimento che suscita. Lo ha sempre fatto, ancora prima di Instagram! Tutto ciò che è in questo  album è  stato ispirato dall’atmosfera musicale e culturale che ho respirato a Lisbona.”

 

A sorpresa è arrivato il saluto in collegamento da Miami di Maluma, la popstar latina che ha collaborato con Madonna in Medellìn.

Da Londra la domanda è stata sulla sua collaborazione con Mirwais: “E’ stato molto bello tornare a lavorare con lui dopo 7 anni. Compositore colto, eclettico che mi ha sempre ispirato per la sua intelligenza”.

 

E’ stata poi la volta dei fan da MTV a Milano con Tommaso Zorzi che le hanno chiesto di Diana Kunst, regista del suo video. Madonna ha dichiarato: “l’ho scelta per la sua

esattamente quello che volevo per il mio il video: renderlo un dipinto.”

 

Da San Paolo (con il conduttore brasiliano Hugo Gloss) le hanno chiesto se il suo essersi definita “naive” in Medellìn si rispecchierà in tutto l’album Madame X: “Per me essere naive significa non dare credito a quello che pensano gli altri, ma poter essere libera e pura. Io ero così a 19 anni a New York agli inizi della mia carriera e ora voglio tornare alle origini. Oltretutto, proprio in quegli anni mi è stato dato il nome di Madame X e quindi tutto torna!” Madame X è il ritorno alle sue origini.

 

All’ultima domanda da Londra su dove è stato girato il video di Medellìn, ha risposto: “Mi sono seduta e ho fatto un sogno…”.

 

Vivere a Lisbona, in Portogallo, negli ultimi anni ha influenzato creativamente il lavoro dietro la realizzazione di “MADAME X”. L’album, infatti, sarà una collezione di 15 tracce inedite che celebrano la lunga relazione che MADONNA ha avuto durante la sua carriera con la musica e la cultura latina.

Cantate in portoghese, spagnolo e inglese, le tracce forti dell’album sono MEDELLÍN, co-prodotta con Mirwais, che coglie lo spirito della città natale di MALUMA; l’inno “I RISE”; la dancehall giamaicana “FUTURE” featuring Quavo e co-prodotta con Diplo, e infine l’innovativa “DARK BALLET” prodotta da Mirwais.

 

Registrato per 18 mesi tra Portogallo, Londra, New York e Los Angeles, per la realizzazione di “MADAME X” MADONNA ha collaborato con il produttore Mirwais e con altri nomi come Mike Dean e Diplo.

Il mio disco è nato a Lisbona” ha dichiarato MADONNA. “Ho trovato lì la mia tribù e un magico mondo di incredibili musicisti che hanno rafforzato la mia convinzione che la musica di tutto il mondo sia veramente connessa e che sia l’anima dell’universo”.

 

MADAME X sarà disponibile in più versioni con tre copertine diverse: una versione standard, una versione deluxe digital con due bonus track, una versione deluxe international con tre bonus track non ancora annunciate, un doppio vinile, una musicassetta e un box set con all’interno i due cd deluxe, un 7” picture disc, una musicassetta, un poster e dei tatuaggi.

 

Ulteriori dettagli riguardo l’album, i video e le prossime apparizioni di MADONNA verranno annunciate nelle prossime settimane.

 

Questa la tracklist completa di MADAME X per la versione standard e deluxe digital:

  1. MEDELLÍN WITH MALUMA  
  2. DARK BALLET
  3. GOD CONTROL
  4. FUTURE FT. QUAVO  
  5. BATUKA
  6. KILLERS WHO ARE PARTYING
  7. CRAVE FT. SWAE LEE  
  8. CRAZY
  9. COME ALIVE
  10. EXTREME OCCIDENT **SOLO NELLA VERSIONE DELUXE
  11. FAZ GOSTOSO FT. ANITTA
  12. BITCH I’M LOCA FT.  MALUMA
  13. I DON’T SEARCH I FIND  
  14. LOOKING FOR MERCY **SOLO NELLA VERSIONE DELUXE
  15. I RISE  


Society - 06/02/2018

Modena Antiquaria, una settimana di arte dal passato

Giunta alla 32esima edizione, Modenantiquaria, la più longeva e visitata fiera annuale d’alto ant [...]

Design of desire - 29/11/2016

Oasi, la nuova terrazza di Luisaviaroma by Patricia Urquiola

LUISAVIAROMA ha svelato i frutti della collaborazione del brand fashion con l'icona del design inter [...]

Leisure - 27/10/2018

“La Grande Guerra” simbolo della commedia all’italiana, il tributo del capo dello Stato

La tredicesima edizione della Festa del cinema di Roma sta quasi volgendo al termine. Manca poco, or [...]

Top