11 Luglio 2022

TJ Jackson a Napoli: “I Jackson mi hanno reso una persona migliore”

Cronaca di una giornata a Villa di Donato: prima l'incontro coi fan poi uno show acustico con molta maestria e talento.

11 Luglio 2022

TJ Jackson a Napoli: “I Jackson mi hanno reso una persona migliore”

Cronaca di una giornata a Villa di Donato: prima l'incontro coi fan poi uno show acustico con molta maestria e talento.

11 Luglio 2022

TJ Jackson a Napoli: “I Jackson mi hanno reso una persona migliore”

Cronaca di una giornata a Villa di Donato: prima l'incontro coi fan poi uno show acustico con molta maestria e talento.

Voglio ringraziare la mia famiglia, i Jackson perché mi hanno insegnato a essere un uomo migliore e mi hanno ispirato con la loro musica“. Non è a corto di riconoscenza TJ Jackson, figlio del mitico Tito dei Jackson 5 in visita a Napoli per un’occasione davvero speciale. Con solo un percussionista e un chitarrista in palco ha portato la sua musica densa di soul e dance davanti al pubblico italiano per la prima volta.

L’artista, che ha paragonato Napoli a un Paradiso e per questo ha deciso di sceglierla come tappa del suo tour solista in Europa, è stato protagonista di “Una notte da ricordare”, uno speciale intimate show nella settecentesca Villa Di Donato per l’unica tappa italiana del tour europeo dell’erede della dinastia dei Jacksons.

STORIA DI TJ JACKSONFiglio di Tito Jackson e componente dei 3T, il musicista statunitense proporrà un concerto acustico con brani solisti, canzoni del suo passato, omaggi ai grandi del pop-soul e un tributo speciale allo zio Michael Jackson nel quarantennale di ’Thriller’, l’album più venduto di tutti i tempi.

La dedica a The Way Magazine di TJ Jackson sulla copertina di “Heaven on my lips” che anticipa l’album “Pressure”.

Grazia Di Somma, una delle organizzatrici dell’evento memorabile per la storia dei promoter a Napoli, ha detto: “TJ poteva scegliere grandi organizzatori e produzioni ma siamo persone semplici col cuore e ha scelto noi, piccola associazione di volontariato per realizzare l’unico concerto in Italia del tour. Anche perché sposa le cause benefiche che promuoviamo”.

Videoriprese e montaggio a cura di Maurizio De Costanzo The Way Magazine – Napoli.
Pochi selezionati fan di TJ Jackson hanno potuto incontrare l’artista in una cerimonia privata in una location del centro città a Napoli.

Nella scaletta, come tutti si aspettavano, un medley di ”lentoni” di zio Michael ha fatto il pieno di applausi: ”Man in the Mirror”, ”I’ll be There” e ”Human Nature” in versione acustica sono davvero suggestive. Poi qualche brano dalla sua esperienza con i T3 (“Why” e ”I need you”) e alcuni brani del suo presente come “A Night to remember” e ”No one”.

“Napoli è una delle mie città europee preferite. Ha proprio tutto: bellezza, autenticità e una cultura straordinaria. Mi sembra di stare in Paradiso! Quando ho dovuto scegliere una città italiana in cui esibirmi per la prima volta con il mio tour solista, ho sentito che era giusto scegliere Napoli”. Parola di di TJ Jackson, musicista e performer, erede della grande dinastia dei Jacksons.
Autore di brani per Bruno Mars, Janet Jackson o Lindsay Lohan, TJ Jackson affronta il suo primo tour europeo da solista: dopo aver pubblicato i singoli “Insomnia” e “No One”, proponendoli dal vivo negli USA, il musicista si racconta alle platee europee.
Il capoluogo partenopeo ha già accolto nel 2018 il cantante statunitense, allora con i componenti del trio 3T, costituito da TJ e dai suoi fratelli Taj e Taryl per un memorial per lo zio Michael Jackson. Qui nelle 3 foto on location scattate da Maurizio De Costanzo per The Way Magazine, il cantante è ritratto assieme a Davide Esposito e
Michelangelo Iossa, promotore dell’evento, ha presentato a TJ Jackson due regali istituzionali a sorpresa.
Con Davide Esposito alle percussioni e Vincent Fabert alla chitarra, TJ Jackson è stato protagonista di un intimate show acustico a Napoli.
Grazia Di Somma della MJJ Foundation Naples Onlus (direttrice artistica del Michael Jackson Day napoletano del 2018 con i 3T) e Michelangelo Iossa, autore della biografia “Michael Jackson: La storia e l’eredità artistica” (Arcana Editrice) scritta con Luca Izzo, hanno affiancato la Rio De Rojo Entertainment nell’organizzazione di questa tappa italiana del tour europeo.

Fotoreport e videoreport per The Way Magazine Maurizio De Costanzo.

Read in:

English English Italian Italian
Ti potrebbe interessare:

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”

Utilizzando questo sito, accetti l’uso di cookie tecnici (anche di terze parti) per migliorare la tua navigazione. Vuoi saperne di più?