Magazine - Fine Living People
Leisure

Leisure - 09/07/2018

Tormentone 2018, la caccia è aperta

Cosa sarebbe l’estate senza il classico tormentone musicale? Di sicuro non sarebbe la stessa. Spensierato, allegro, con un ritornello capace di entrarti nella testa e, poi, di non lasciarti più. Con un ritornello che possiede la capacità di farti cantare senza volerlo. Più o meno sono queste la classiche caratteristiche della cosiddetta canzone per e dell’estate.

Ogni bella stagione ne ha avuto uno (il primo a essere definito tale è stato un pezzo del 1962 cantato da Nico Fidenco) e, allo stesso tempo, indimenticabile per ogni generazione di ragazzi, e non solo, che sono stati rapiti da ritmi irresistibili e ballate leggere come minute onde del mare.

Tommaso Paradiso dei The Giornalisti al concerto di Radio Italia a Milano, giugno 2018. Foto di Francesco Prandoni.

Il tormentone è indissolubilmente legato al ricordo di un’estate: le canzoni che si sono susseguite nel tempo, nelle singole estati, aggiudicandosi il titolo di tormentone sono sinonimo di quel dato anno.

Lo sport preferito da tutti, a inizio vacanze, è prevedere quale canzone prevarrà sulle altre. Di contendenti che ambiscono con la loro hit a essere simbolo dell’estate 2018, ce ne sono.

Alcuni di essi sono già riusciti, in passato, ad aggiudicarsi tale titolo come il cantante spagnolo Alvaro Soler, nel 2015, con il singolo: El Mismo sol; e i The Giornalisti, proprio l’estate scorsa, con ‘Pamplona’.

Quest’anno sono rispettivamente ritornati alla carica con: ‘La cintura’ e ‘Felicità Puttana’. Oltre al loro si possono annoverare anche tre protagonisti del Festival di Sanremo: Annalisa, con ‘Bye Bye, Lo Stato Sociale, che dopo il successone de ‘Una vita in vacanza’, vorrebbe tentare il bis anche nei mesi estivi con ‘Facile’.

Il terzo protagonista dell’avventura sanremese è rappresentato da Ermal Meta e Fabrizio Moro, ma solo il primo, con ‘Dall’alba al tramonto’ , può ambire ad ottenere tale riconoscimento.

Ma in questa estate 2018 ci sono, anche, ritorni graditi. Cantanti che in estati passate hanno lasciato sempre il segno, come Luca Carboni con la sua ‘Una Grande Festa’; Loredana Bertè in featuting con i Bomdabash e la sua ‘Non ti dico no’. Un ritmo tipicamente estivo.

Come è tipicamente ‘brasilero’ il ritmo della hit Giusy Ferreri, in collaborazione con Sean Kingston ed il duo Takagi & Ketra. Il titolo è: Amore e Capoeira. Senza dimenticare Baby K con la sua ‘Da Zero a Cento’ e gli Imagine Dragons e il loro sound quasi hawaiano nella hit ‘Next to me’.

C’è una canzone che, molto probabilmente, ha conquistato quasi tutti fin da subito. Ad intonarla è un altro duo: Fedez e JAX con ‘Italiana’. Per questa hit è stata creata una parodia dal titolo ‘Parmigiana’. Quando lo sfottò diventa virale, si sa, il successo è ancora più memorabile.

Testo a cura di Vincenzo Pepe. Foto d’apertura: Giusy Ferreri al concerto di Radio Italia a Milano, giugno 2018. Foto di Francesco Prandoni.



Fashion - 23/02/2019

Manila Grace, giovane moda già rinnovata

Il brand sinonimo di stile unico, libero e trasversale, Manila Grace, partito nel 2004 ha già attra [...]

Luxury - 11/09/2020

Illumina il viso con il girocollo giusto

Hai mai fatto caso alla luce che il viso può ricevere da un semplice girocollo scelto nel modo giu [...]

Leisure - 31/01/2019

Lele Pons: “In questo mondo non si sa mai cosa succede”

Duecentocinque milioni di views per un video musicale significano oggi essere al top del mondo. E se [...]

Top
Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e sezioni extra che stiamo sviluppando. Obbiettivo: sorprendere i nostri lettori nel corso del 2021!