Magazine - Fine Living People
Leisure

Leisure - 14/10/2019

Tra i nuovi premi “Cappelli” il ristorante Seta del Mandarin Oriental a Milano

Il ristorante diretto da Antonio Guida ottiene il massimo riconoscimento dalla prestigiosa guida de L'Espresso.

“I ristoranti e i vini d’Italia” ha annunciato i premi. La guide de L’Espresso, che contende ai Michelin francesi il prestigio, ha assegnato per il 2019 il massimo punteggio a 10 locali; tra questi, tre novità: Seta del Mandarin di Milano, Madonnina del Pescatore di Senigallia e Villa Feltrinelli di Gargnano. Enzo Vizzari, curatore, è a caccia di nuovi talenti a cui dare la ribalta.

Guardate la lista dei nuovi “Cappello d’oro”, non è che poi ci siano tanti nomi sconosciuti: Da Vittorio di Brusaporto e La Pergola del Rome Cavalieri a Roma, che allungano la lista dei confermati. Che sono: Caino di Montemerano, Casa Vissani a Baschi, Colline Ciociare ad Acuto, Dal Pescatore Santini di Canneto sull’Oglio, Don Alfonso 1890 a Sant’Agata sui Due Golfi, l’Enoteca Pinchiorri di Firenze, Lorenzo di Forte dei Marmi, Miramonti L’altro a Concesio, Romano a Viareggio, e San Domenico a Imola.

Seta di Mandarin Oriental, Milan ha ottenuto il riconoscimento dei Cinque Cappelli posizionandosi così come ristorante leader nella scena culinaria milanese e nazionale.

Executive Chef del SETA al Mandarin Oriental di Milano, Antonio Guida, Executive Sous Chef Federico Dell’Omarino e Pastry Chef Nicola Di Lena.

La proposta gastronomica di Antonio Guida rappresenta la sublimazione della sua filosofia di cucina, che fonde radici pugliesi e influenze provenienti dalle sue esperienze pluriennali in Francia e in Toscana. Il menù di Seta è la sintesi di tale conoscenza e si compone di piatti ricercati dove la qualità delle materie prime viene esaltata nella loro essenza attraverso raffinate tecniche di preparazione. Puntando su accostamenti equilibrati, sorprendenti e talvolta inediti, ogni proposta è un’immersione ed al contempo una scoperta che prepara alla successiva.

“È un vero onore ricevere questo riconoscimento ed essere l’unico ristorante a Milano ad aver ottenuto i Cinque Cappelli. Questo premio sprona me e la mia squadra a dare sempre il meglio”, ha commentato l’Executive Chef Antonio Guida.

“Il riconoscimento da parte della Guida de l’Espresso conferma il ristorante Seta come eccellenza italiana e milanese. Il team di Mandarin Oriental, Milan e io ci congratuliamo con Chef Guida e la sua fantastica squadra”, ha aggiunto Luca Finardi, Area Vice President, Operations e General Manager di Mandarin Oriental, Milan.

 

Tra gli altri premi, Seta vanta attualmente due Stelle Michelin e Tre Forchette Gambero Rosso.



Leisure - 12/11/2018

Fresu e Danielsson, duo jazz inedito da Summerwind

Tra gli oltre 200 eventi e concerti di Jazz Mi versione 2018 ci sono anche molteplici incontri inasp [...]

Design of desire - 27/03/2018

La design week di Matteo Ragni

Matteo Ragni, tra Salone e fuori salone 2018 di Milano, sarà coinvolto in diversi progetti che lo v [...]

Leisure - 11/01/2018

Le sculture di luce “recuperata” di Michele Penna

Michele Penna è un artista che ha fatto del recupero dei materiali e della luce un suo tratto disti [...]

Top