23 Ottobre 2022

Un crime ambizioso ad “Amsterdam”

Nel film il vincitore di due Academy Award Robert De Niro è il Generale Gil Dillenbeck, il più decorato nella storia degli Stati Uniti.

23 Ottobre 2022

Un crime ambizioso ad “Amsterdam”

Nel film il vincitore di due Academy Award Robert De Niro è il Generale Gil Dillenbeck, il più decorato nella storia degli Stati Uniti.

23 Ottobre 2022

Un crime ambizioso ad “Amsterdam”

Nel film il vincitore di due Academy Award Robert De Niro è il Generale Gil Dillenbeck, il più decorato nella storia degli Stati Uniti.

Amsterdam è un crime originale su tre grandi amici che si trovano al centro di uno dei complotti segreti più scioccanti della storia americana. Il lungometraggio scritto e diretto dal cinque volte candidato all’Oscar David O. Russell, è un’epica storia che attraversa le epoche e un thriller comico sull’amore, la realtà e le ragioni per vivere, ambientato sullo sfondo di una storia vera mai raccontata, che segue tre grandi amici e tutte le persone che incontrano nel corso della loro avventura.

“Amsterdam” fonde fatti storici e finzione per creare un’esperienza cinematografica
estremamente attuale, ed è interpretato da Christian Bale, Margot Robbie, John David Washington,
Alessandro Nivola, Andrea Riseborough, Anya Taylor Joy, Chris Rock, Matthias Schoenaerts, Michael
Shannon, Mike Myers, Taylor Swift, Timothy Olyphant, Zoe Saldaña, Rami Malek e Robert De Niro.


 
Tra fatti storici e finzione, Amsterdam è interpretato dal vincitore dell’Academy Award Christian Bale, dalla due volte candidata all’Oscar Margot Robbie, John David Washington, Alessandro Nivola, Andrea Riseborough, Anya Taylor-Joy, Chris Rock, Matthias Schoenaerts, Michael Shannon, Mike Myers, Taylor Swift, Zoe Saldaña, con il vincitore dell’Oscar Rami Malek e il vincitore di due Academy Award Robert De Niro.
 
Scritto e diretto dal cinque volte candidato all’Oscar David O. Russell, il film è prodotto da Arnon Milchan, Matthew Budman, Anthony Katagas, David O. Russell e Christian Bale, mentre Yariv Milchan, Michael Schaefer e Sam Hanson sono i produttori esecutivi. 

Il film con un cast stellare di attori visto alla Festa del Cinema di Roma (già uscito nelle sale americane lo scorse 7 ottobre, da noi il 27 ottobre), riporta all’epoca della grande depressione negli Stati Uniti d’America.

Amsterdam è una storia personale per il filmmaker David O. Russell. “L’amicizia e l’amore sono le fondamenta di questo film”, afferma Russell, “e per me, la cosa più importante è l’amicizia tra questi personaggi. L’amicizia tra Harold Woodman e Burt Berendsen è particolarmente importante: hanno fatto un patto e giurato di proteggersi a vicenda e non lasciarsi morire, che poi viene esteso anche a Valerie Voze. Questo patto è il pilastro della storia. È bello avere amici come questi, che hanno visto il meglio di te e possono aiutarti a ricordarlo, a tornare a dare il meglio di te stesso”.

La trama segue la storia di tre amici, due uomini ed una donna, uniti da un patto che stipularono moralmente nella città olandese, che faranno di tutto per evitare una dittatura di stampo fascista negli Usa. Anche se tutto parte da un misterioso duplice omicidio, le cui vittime sono padre e figlia.

La sceneggiatura è tutta improntata sui dialoghi abbastanza veloci, quasi a voler ripercorrere lo stile di Quentin Tarantino, con tanto di voce fuori campo in alcuni momenti per cercare di rendere la storia ancor più interessante e, più per questo motivo, mostrando una struttura narrativa desueta da diverso tempo.

“Abbiamo scritto molte versioni diverse della sceneggiatura nel corso di quattro anni – racconta il regista Russell – . Avevamo a disposizione molti materiali interessanti. Il film è basato su una storia scioccante
e affascinante, ma volevamo che ci fosse una grande amicizia al centro della storia, il tipo di amicizia
che le persone amano trovare nella loro vita e che noi amiamo vedere al cinema. Semplicemente degli
amici che si prendono cura l’uno dell’altro in qualsiasi situazione: questo principio avrebbe dovuto
rappresentare le fondamenta della loro amicizia. Volevamo inoltre che ognuno di questi personaggi
avesse un passato molto specifico alle spalle: in questo modo, sarebbero state persone molto
specifiche che fino a quel punto della storia avevano vissuto delle vite molto specifiche. Questi sono
personaggi che sanno vivere e sanno amare la vita a dispetto dei loro problemi. Per me, è questo che
li rende degli eroi”.

Un film, per quanto ambiziosa sia l’idea di fondo, con 134 minuti di alternanza tra decolli e atterraggi, che serve al regista per rendere omaggio all’eroismo storico di numerose persone reali che hanno ispirato i suoi personaggi fittizi. Il Generale Gil Dillenbeck, interpretato da Robert De Niro, è ispirato a Smedley Butler, le cui azioni contribuirono a cambiare il corso della storia americana. Il personaggio di Margot Robbie, Valerie Voze, era ispirato a svariate artiste dell’epoca. Bello iI set di New York, costruito nel backlot dei Paramount Studios, utilizzato per tutte le scene in esterni ambientate per le strade di Manhattan, tra cui quelle ambientate all’esterno del Waldorf-Astoria.

La scenografa Judy Becker ha avuto un gran da fare sul set di Amsterdam. Il suo dipartimento era responsabile di ogni microscopico dettaglio, dagli oggetti presenti in ciascuna stanza ai segnali stradali per le strade di New York, che ovviamente dovevano corrispondere a quel periodo storico.

Recensione a cura di Vincenzo Pepe per The Way Magazine dalla Festa del Cinema di Roma.

Read in:

English English Italian Italian
admin

admin

Siamo una testata giornalistica di lifestyle maschile e femminile. Ci rivolgiamo a persone interessate alle novità anche di lusso, non solo di prodotto ma anche di tendenza e lifestyle. La nostra mission: celebrare l’ambizione puntando all’eleganza dei potenziali lettori “Millennial” (età 18-34).
Ti potrebbe interessare:

Cosa vedere a Venezia in un giorno

La celeberrima città sull’acqua è una delle destinazioni italiane che il mondo intero ci invidia: Venezia è unica al mondo, per

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”