Magazine - Fine Living People
Leisure

Leisure - 20/03/2018

Una Pangea a firma Mirko Baricchi

Alla galleria Il Vicolo di Milano opere costruite con ampie campiture gestuali, giocate sulle diverse tonalità del grigio e del nero,

Mirko Baricchi con la mostra Pangea si avvicina davvero all’idea di rappresentazione artistica primordiale.

Alla galleria Il Vicolo, in via Maroncelli 2 a Milano, nell’emergente Maroncelli District vicino la Fondazione Feltrinelli, sono esposti lavori dell’artista spezzino del suo nuovo percorso.

Mirko Baricchi, 2018 – Galleria Il Vicolo – Milano.

La galleria d’arte Il Vicolo ha disposto le opere di Mirko Baricchi secondo un allestimento specifico che raccoglie opere di grande intensità che si rifanno all’ultima ricerca artistica svolta dall’artista, dove è visibile l’abbandono delle sue icone a favore di una pittura di non-figurazione più fluida ma allo stesso tempo decostruita.

 

Pangea è un chiaro richiamo a quella primordiale massa dal cui smembramento hanno avuto origine gli attuali continenti ma anche un ulteriore riferimento a quel filo di discorso legato alla terra di precedenti esposizioni come  Germogli, Humus, Maggese e Derive.

L’artista spezzino – attivo sulla scena da circa vent’anni e che ha saputo affermarsi come uno dei talenti della sua generazione – prosegue così sia la sua indagine sull’uomo in rapporto con la natura e l’universo sia su un nuovo modo di rappresentarlo.

Le opere sono costruite con ampie campiture gestuali, giocate sulle diverse tonalità del grigio e del nero, ove lo spazio pittorico diventa, anzitutto – come ha osservato Daniele Capra  nell’ultimo catalogo “Derive”, realizzato in occasione dell’ampia personale al Camec, il Centro d’arte moderna e contemporanea di La Spezia – un ambiente esposto alla dislocazione di inserti e dispositivi omogenei.

 

 

Per le Edizioni Il Vicolo Baricchi ha edito nel 2013 due grafiche Home e Garden.

Dal 16 marzo orario galleria Il Vicolo, via Maroncelli, 2 Milano: da martedì a sabato 11.00 – 19.00. Fino al 14 aprile 2018.

 



Luxury - 27/01/2017

Gli smartwatch Garmin Fenix 5, elegante tecnologia per sportivi e non

I tempi cambiano e la moda si evolve. Così anche Garmin, azienda da sempre leader nel settore tecno [...]

Fashion - 19/01/2019

Alberto Sartori, innovazione e ricerca eco-sostenibile

Quando fascino, Made in Italy, luxury, innovazione e attenzione verso la sostenibilità si uniscono [...]

Travel - 08/03/2021

Etiopia: ad Harar il patto con le iene

Harar è la parte centro-orientale dell'Etiopia, con la città di riferimento inserita nel patrimon [...]

Top
Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e sezioni extra che stiamo sviluppando. Obbiettivo: sorprendere i nostri lettori nel corso del 2021!