Magazine - Fine Living People
Leisure

Leisure - 15/05/2018

World Press Photo, vince il Venezuela

'immagine del fotografo venezuelano dell'Agence France -­ Presse mostra un ragazzo in fiamme che scappa durante una manifestazione di protesta del maggio 2017

La Galleria Carla Sozzani presenta il World Press Photo , uno dei più significativi premi di fotogiornalismo del mondo, quest’anno alla sua 61° edizione.

Il World Press Photo premia i fotografi che nel corso dell’anno precedente alla premiazione (2017) , con creatività visiva e competenza, abbiano fotografato un avvenimento o un argomento di forte rilevanza giornalistica. I vincitori delle categorie quest’anno sono stati nominati giovedì 12 aprile 2018 dal World Press Photo Awards Show ad Amsterdam. Ronaldo Schemidt con “Venezuela Crisis” è il vincitore della foto dell’anno e ha vinto il primo premio della categoria Spot News.

L’immagine del fotografo venezuelano dell’Agence France -­ Presse mostra un ragazzo in fiamme che scappa durante una manifestazione di protesta del maggio 2017 contro il presidente Nicolás Maduro, a Caracas. Il ragazzo, investito dalle fiamme dopo l’esplosione di una motocicletta, è sopravvissuto riportando delle us tioni di primo e secondo grado. I premi sono suddivisi in otto categorie distinte in “scatti singoli” e “storie”.

Juan Arredondo

L’italiano in mostra a Milano è Luca Locatelli, per la categoria Enviroment (Ambiente) con una suggestiva immagine (in questo servizio apre l’articolo) che raffigura la lattuga in serre olandesi.

Le categorie sono: Attualità (Contemporary Issue s), Ambiente (Environment), Notizie Generali (General News), Progetti a Lungo Termine (Long -­ Term Projects), Natura (Nature), Persone (People), Sport e Spot News . Quest’anno è stata introdotta la n uova categoria sull’ambiente , Environment , per documentare l’impatto dell’uomo sull’ambiente, mentre è stata annullata la categoria Vita Quotidiana (Daily Life). La giuria internazionale di quest’anno, presieduta da Magdalena Herrera, responsabile della sezione fotografica della rivista Geo in Francia , ha esaminato 73.044 immagini scattate e pubblicate nell’anno precedente da 4.548 fotografi provenienti da 125 paesi.

Immagine d’apertura: Luca Locatelli per National Geographic.

Fino al 10 giugno 2018 alla Galleria Sozzani, Corso Como 10 a Milano.



Design of desire - 04/11/2019

Lina Bo Bardi, progettista italo-brasiliana in museo a Gent (Belgio)

Lina Bo Bardi Giancarlo Palanti. Lo Studio d'Arte Palma 1948-1951 rende omaggio all'architetto italo [...]

Leisure - 27/12/2017

Contro il bullismo le foto agli autori di Malena Mazza

La mostra di Malena Mazza Natale con gli autori 2017, progetto benefico ideato da Stefania Nascinben [...]

Fashion - 08/10/2018

#DockersChallengers per l’Italia vede protagonista Riccardo Pozzoli

Dockers lancia la nuova campagna globale autunno-inverno 2018, incentrata sui “Challengers”. [...]

Top