13 Dicembre 2019

BMW, il lusso su strada con le sinfonie e la street art

Abbiamo seguito a Miami gli street artist Alexandre Arrechea e Spencer "MAR" Guilburt e le nuove innovazioni all'interno delle vetture che sfrecceranno nel 2020.

13 Dicembre 2019

BMW, il lusso su strada con le sinfonie e la street art

Abbiamo seguito a Miami gli street artist Alexandre Arrechea e Spencer "MAR" Guilburt e le nuove innovazioni all'interno delle vetture che sfrecceranno nel 2020.

13 Dicembre 2019

BMW, il lusso su strada con le sinfonie e la street art

Abbiamo seguito a Miami gli street artist Alexandre Arrechea e Spencer "MAR" Guilburt e le nuove innovazioni all'interno delle vetture che sfrecceranno nel 2020.

Ci saranno suoni di prestigiosi musicisti d’ora in poi a bordo delle auto di lusso BMW. London Symphony Orchestra, Teatro alla Scala, Teatro Bolshoi, Bayerische Staatsoper, Staatsoper Unter den Linden, Elbphilharmonie, Opera nazionale polacca, La Filarmonica di Monaco. Per molti anni e spesso anche decenni, BMW ha collaborato con orchestre di fama mondiale nella creazione di formati come “BMW Opera Next” e “BMW Classics” per offrire modi completamente nuovi di vivere la musica. Di conseguenza, milioni di visitatori hanno goduto di concerti gratuiti eseguiti nelle famose piazze in alcune città del mondo e su piattaforme online.

Inoltre, l’elettrificazione dei veicoli apre possibilità completamente nuove al crocevia di suono, musica e mobilità. Nel 2019, la BMW ha collaborato con il compositore di musica per film di fama internazionale e il vincitore dell’Oscar Hans Zimmer per comporre i suoni della trasmissione elettrica e i segni sonori per la BMW Vision M NEXT.

La musica è altamente emotiva e crea momenti indimenticabili. Qual è il potenziale nascosto in questo linguaggio universale? Lo sviluppo continuo di nuovi suoni rappresenta un’incredibile opportunità.

A tal fine, BMW intende coinvolgere anche le orchestre nell’ambito dell’esplorazione sonora che definirà i suoni del futuro e i suoi partner internazionali erano entusiasti delle prospettive di questa iniziativa.

Il BMW Group è anche partner del Coachella Valley Music and Arts Festival (USA) e del Frieze Music a Londra e Los Angeles. Inoltre, BMW Group collabora con numerosi teatri e orchestre per le loro iniziative, tra cui Bachfest Leipzig. Altri partner internazionali della BMW includono l’Orchestre de Paris (Francia), il TNSC Teatro Nacional de São Carlos (Portogallo), BOZAR – Centre for Fine Arts (Belgio), Sugi Opera Seoul (Corea del Sud), Lettvian National Opera (Lettonia) e il West-Eastern Divan Orchestra. Dal 2002, BMW Group è il principale partner di Elbphilharmonie Hamburg.

Alexander Pereira, CEO e direttore artistico del Teatro alla Scala, Milano:
“Per il Teatro alla Scala, BMW è un partner strategico con il quale abbiamo creato numerosi progetti negli ultimi anni. Crediamo che il rapporto tra la nostra istituzione culturale e la BMW, in quanto società nota in tutto il mondo per la sua eccellenza, vada ben oltre la sponsorizzazione tradizionale, è una vera partnership. Dal 2014, BMW è il nostro partner principale per il progetto “Opera For Kids”, offrendo a oltre 200.000 bambini e alle loro famiglie l’opportunità di visitare il Teatro alla Scala per la prima volta. Di conseguenza, alcuni di questi bambini hanno iniziato a suonare strumenti immediatamente dopo la loro visita. Il Teatro alla Scala è orgoglioso di collaborare con il dipartimento di impegno culturale della BMW nel perseguire la propria missione di sviluppo e promozione dell’arte della musica. “

Al recente Art Basel Miami 2019, gli street artist Alexandre Arrechea e Spencer “MAR” Guilburt e la BMW. Durante il Mural Tour attraverso Miami, la BMW M850i xDrive Convertible mostra anche le sue qualità inimitabili. Con il suo aspetto dinamico ed elegante, la quattro posti aperta offre il modo più esclusivo di godersi il piacere di guidare un’auto sportiva di lusso della BMW Serie 8.

STREET ART – Miami, la città nel sud del Sunshine State è considerata il centro della Street Art. In occasione di Art Basel Miami Beach (5 – 8 dicembre 2019), BMW accompagna gli artisti Alexandre Arrechea e Spencer “MAR” Guilburt in un tour alla scoperta degli esempi più notevoli della moderna pittura murale nella metropoli sull’Atlantico. L’artista visivo Arrechea e lo specialista di arte di strada Guilburt completeranno il loro tour murale in un veicolo adatto anche per aggiungere un tocco visivo alle strade di qualsiasi agglomerato urbano. L’elegante BMW M850i ​​xDrive Convertible (consumo di carburante combinato: 10,2 – 10,0 l / 100 km; emissioni di CO2 combinate: 231 – 228 g / km) è un ottimo esempio di ingegneria automobilistica avanzata e offre una visione perfetta e senza ostacoli del cielo blu brillante, la spettacolare architettura di Miami e le numerose facciate della città abbellite da artisti di strada.

In qualità di partner globale di lunga data della rinomata fiera d’arte Art Basel, la BMW è nuovamente coinvolta a Miami, ad esempio con un servizio navetta VIP e nell’ambito dell’iniziativa congiunta BMW Art Journey e BMW 8 Series Mural Tour.

Alexandre Arrechea e Spencer “MAR” Guilburt navigano per la città sulla BMW M850i ​​xDrive Convertible alla ricerca dei murales più affascinanti. Nelle loro conversazioni si scambiano somiglianze artistiche e ispirazione reciproca per il loro lavoro. Oltre alle facciate su cui Guilburt si è immortalato con i suoi murales, una delle tappe del loro tour è stata un’escursione a una mostra delle opere di Arrecha esposte ad Art Basel Miami Beach dalla galleria Nara Roesler.

Durante il Mural Tour attraverso Miami, la BMW M850i ​​xDrive Convertible mostra anche le sue qualità impressionanti. Con il suo aspetto dinamico ed elegante, la quattro posti aperta offre il modo più esclusivo di godersi il piacere di guidare un’auto sportiva di lusso della BMW Serie 8. Bastano 15 secondi per aprire o chiudere elettricamente la classica capote in tessuto. L’atmosfera lussuosa all’interno, l’impressionante sportività del disco e l’avanzata tecnologia operativa e di rete formano una combinazione unica, il cui fascino è immediatamente evidente anche ai due artisti nel loro viaggio per le strade di Miami.

Tuttavia, le caratteristiche prestazionali della quattro posti aperta e del suo motore V8 di ispirazione racing con tecnologia BMW TwinPower Turbo e 390 kW / 530 CV, sono solo accennati, ad esempio dal suono sonoro del sistema di scarico sportivo standard e alcuni brevi spruzzi intermedi. La vernice metallizzata Sonic Speed ​​Blue estroversa evidenzia il design generoso della superficie e le linee precise della vettura sportiva all’aperto senza alcuna restrizione. Così la BMW M850i ​​xDrive Convertible si trasforma in un’attrazione quando si viaggia tranquillamente dal Wynwood Art District via South Beach al Midtown Design District, che, come i murales di Miami, attira l’attenzione su quasi ogni angolo di strada.

Android Auto permette facilmente l’uso dello smartphone nei veicoli BMW, facilitando l’accesso a musica, contenuti multimediali e app di messaggistica. La connessione wireless rende il processo di collegamento di uno smartphone Android a una BMW estremamente user-friendly essendo Android Auto integrato direttamente nell’abitacolo completamente digitale di BMW. L’Assistente Google su Android Auto semplifica ottenere indicazioni stradali, rimanere in contatto e rimanere produttivo. “Molti dei nostri clienti hanno sottolineato l’importanza di disporre di Android Auto all’interno di una BMW per l’utilizzo sicuro di una serie di caratteristiche familiari di smartphone Android senza essere distratti dalla strada, oltre alle funzioni e ai servizi di BMW”, afferma Peter Henrich, Senior Vice President Product Management BMW. “Offriremo questo servizio ai nostri clienti a partire da luglio 2020.”

INNOVAZIONE – Il BMW Group sta estendendo la portata della connettività senza interruzioni nei suoi veicoli con l’introduzione di Android Auto ™ a partire dalla metà del 2020. Android Auto, il più recente servizio aggiuntivo digitale e incentrato sull’utente di BMW, consentirà ai clienti di connettere i loro smartphone Android in modalità wireless con il proprio veicolo e, in tal modo, godere dell’accesso a informazioni utili come destinazioni suggerite e appuntamenti imminenti proprio quando è necessario.

Android Auto in una BMW verrà presentato per la prima volta dal vivo al Consumer Electronics Show (CES) di Las Vegas nel 2020 e sarà disponibile da luglio 2020 per tutti i veicoli con BMW Operating System 7.0.

MINI prosegue la spettacolare serie di videoclip in vista del lancio sul mercato del primo modello completamente elettrico del marchio – Nuovo cortometraggio come omaggio al classico cinema del 1969.

TOCCO ITALIANO – Il traffico cittadino classico era ieri, oggi ci divertiamo alla guida urbana, che presto sarà elettrica nell’inconfondibile stile MINI. La nuova MINI Cooper SE (consumo di carburante combinato: 0,0 l / 100 km; consumo di energia combinato: 16,8 – 14,8 kWh / 100 km; emissioni di CO2 combinate: 0 g / km) andrà in viaggio nella primavera del 2020. In vista del lancio sul mercato del primo modello di produzione completamente elettrico nei 60 anni di storia del marchio britannico, MINI lancia videoclip che illustrano i vantaggi della mobilità locale senza emissioni. Nel cortometraggio “The Getaway Car”, che può essere visto sui canali social del BMW Group, la nuova MINI Cooper SE si rivela il veicolo di fuga ideale dal traffico cittadino quotidiano.

La clip è ambientata nella metropoli italiana settentrionale di Torino, come sempre con il tipico stile MINI ironico. L’autista della nuova MINI Cooper SE sfugge agli ingorghi del traffico dell’ora di punta facendo una deviazione attraverso strette stradine laterali che lo portano direttamente sul tetto dell’edificio del Lingotto nel quartiere omonimo nella Via Nizza. Lo storico complesso industriale era un tempo il più grande sito di produzione di una casa automobilistica italiana, tra cui una pista di prova sul tetto, che era disposta come un circuito ed è lunga circa un chilometro.

Oggi l’edificio del Lingotto ospita, tra le altre cose, un centro commerciale e alberghi. La pista di prova sul tetto, tuttavia, è rimasta intatta anche dopo la conversione. È qui che la nuova MINI Cooper SE incontra una Mini Cooper classica rossa che fa il suo giro sulla pista storica, che ricorda una scena leggendaria del classico del film del 1969 “The Italian Job”.

Nella commedia poliziesca, tre classici Mini Cooper sono i protagonisti – insieme all’attore britannico Michael Caine – come veicoli di fuga dopo uno spettacolare furto d’oro. Il clou è un inseguimento selvaggio attraverso Torino, che porta anche al tetto del palazzo del Lingotto. Nell’edizione di Hollywood del 2003, “The Italian Job” è stato spostato a Los Angeles. Tre moderne MINI sono state usate per trasportare il bottino e una fuga mozzafiato è stata, ancora una volta, nella sceneggiatura.

Nel 2019, il colpo di stato dei ladri d’oro diventa “The E-talian Job”. Localmente priva di emissioni e quasi silenziosa, la MINI alimentata elettricamente elude la seccatura del traffico quotidiano al fine di scoprire il luogo perfetto per un giro di divertimento di guida nel centro della città di Torino. Il suo motore elettrico da 135 kW / 184 CV è un vero thriller con la sua potenza spontanea. La batteria ad alta tensione situata in profondità nel sottoscocca sposta notevolmente il baricentro del veicolo. L’allestimento delle sospensioni contribuisce inoltre al fatto che la mobilità elettrica va di pari passo con la tipica sensazione di go-kart MINI per la prima volta, e non solo sul tetto del famoso edificio del Lingotto.

La nuova MINI Cooper SE accelera da 0 a 60 km / h in 3,9 secondi e da fermo a 100 km / h in 7,3 secondi. Oltre alle sue agili caratteristiche di maneggevolezza, le sue caratteristiche inconfondibili includono una vasta gamma di equipaggiamenti standard, display e elementi di controllo specifici per modello, nonché il recupero dell’energia del freno a due stadi che può essere configurato mediante un interruttore a levetta. Con un’autonomia compresa tra 235 e 270 chilometri, la nuova MINI Cooper SE è perfettamente equipaggiata non solo per la mobilità urbana sostenibile, ma anche per le fughe dalla vita quotidiana che durano un po’ più a lungo.

Read in:

admin

admin

Siamo una testata giornalistica di lifestyle maschile e femminile. Ci rivolgiamo a persone interessate alle novità anche di lusso, non solo di prodotto ma anche di tendenza e lifestyle. La nostra mission: celebrare l’ambizione puntando all’eleganza dei potenziali lettori “Millennial” (età 18-34).
Ti potrebbe interessare:

Autunno di delizie a Palermo

Gran Galà d’Autunno, al Castello dei Ventimiglia, nel cuore del borgo medioevale di Castelbuono (Palermo), che ha coinvolto più di 130 ospiti, francesi

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”