Magazine - Fine Living People
Luxury

Luxury - 21/11/2018

BMW X7 è un SAV per la guida agile (e di lusso)

Il suo lancio sul mercato è previsto per marzo 2019. Lungo 5 mentri il veicolo mostra proporzioni armoniose e design preciso.

BMW lancia il X7, il primo SAV (Sports Activity Vehicle) prodotto a Monaco di Baviera. Unendo esclusività e spaziosità nasce un modello di lusso con proprietà di guida agili e sportive.

X7 sarà l’ultimo e più grande modello della famiglia BMW X, e il suo lancio sul mercato è previsto per marzo 2019. Lunga 5 metri, larga 2 e alta quasi 2, questa macchina mostra proporzioni armoniose e design, preciso, pulito con superfici ampie che ne sottolineano il lusso.

Davanti, la calandra a doppio rene tipiche delle BMW moderne, conferisce alla vettura un’innegabile imponenza. I fari di serie sono dotati di tecnologia a LED, mentre l’optional BMW Laserlight ha una portata che raggiunge i 600 metri e può essere facilmente identificato dagli elementi blu a forma di x all’interno dei fari.

Sul portellone posteriore, che in apertura si divide in due sezioni, sono installati luci a LED sottilie orizzontali, collegate tra di loro da una banda cromata che ne aumenta l’eleganza. L’auto è equipaggiata di serie con cerchi in lega leggera da 20 pollici.

All’interno si trovano tre file di sedili (sette persone in totale), i due passeggeri della terza fila si accomodano susedili di grandi dimensioni completi di braccioli, porta bicchieri e porte USB. La fila centrale può essere composta da due sedili singoli regolabili (come tutti nella vettura) tramite un pulsante.
II BMW Live Cockpit Professional comprende un quadro strumenti completamente digitale e un Control Display, entrambi da12,3 pollici. Il BMW Intelligent Personal Assistant è dotato delle ultime tecnologie di connettività digitale. Una volta attivato con il comandovocale “Hey BMW”, il compagno di viaggio digitale aiuta il conducente a utilizzare le funzioni dell’auto. Il sistema continuerà ad acquisire nuove funzionalità grazie agli aggiornamenti trasmessi continuamente tramite Remote Software Upgrade.

Le finiture sono in materiali pregiati e finemente realizzati, come la pelle Vernasca; di serie troviamo anche il climatizzatore automatico a quattro zone, tetto panoramico in vetro a tre sezioni e Ambient Lighting, tra cui le Welcome Light Carpet e Dynamic Interior Light.

Nella lista degli optional figurano anche altri accessori luxury come il tetto panoramico in vetro Sky Lounge, i comandi con dettagli in vetro, il sistema audio surround Diamond Bowers & Wilkins e il sistema Rear-seat Entertainment Professional. Inoltre, grazie all’allestimento Design Pure Excellence, il pacchetto MSport, le opzioni BMW Individual consentono ai clienti di personalizzare il design interno ed esterno proprio come succede con i superyacht.

Per il lancio la casa bavarese ha scelto un motore V8 benzina da 462 CV (sulla versione xDrive50i al momento non disponibile in Europa), un sei cilindri in linea benzina da 340 CV per la BMW X7 xDrive40i e una coppia di motori diesel a sei cilindri in linea da 265 CV nella BMW X7 xDrive30d e 400 CV nella BMW X7 M50d.

Su tutte le versioni è montato un cambio Steptronic a otto velocitàabbinato alsistema di trazione integrale intelligente BMW xDrive impostato per privilegiare la trazione all’asse posteriore.



Fashion - 24/02/2019

Genny, la neve e l’eleganza in rosso

La neve, il bianco puro e il bianco latte e i volumi eleganti e naturali sono stati i protagonisti d [...]

Design of desire - 16/01/2020

Ecco come Luca Tongiorgi fa sculture in materiali recuperati

Luca Tongiorgi è un creativo milanese nato nel 1976 che ha cercato di sintetizzare le influenze del [...]

Leisure - 28/03/2018

Biennale Donna a Ferrara, arriva Ketty La Rocca

Dal 15 aprile al 3 giugno torna al Padiglione d’Arte Contemporanea di Ferrara la Biennale Donna, d [...]

Top