Magazine - Fine Living People
Luxury

Luxury - 21/05/2019

Cannes Yachting Festival, nel 2019 arrivano i velieri

Dal 10 al 15 settembre due porti per le imbarcazioni a motore e quelle a vela. Ecco come si ingigantisce il salone nautico francese.

Dopo oltre due anni di lavori e riflessioni in consultazione con un comitato di clienti francesi e internazionali, tra cui numerosi cantieri dei settori vela o motore, nonché grazie al sostegno del Comune di Cannes, della Camera di commercio e industria della regione Nice – Côte d’Azur e delle autorità locali, lo Yachting Festival occuperà tutta la baia di Cannes e i suoi due porti, destinando lo Spazio Vela al Port Canto e le imbarcazioni a motore al Vieux Port.

«Lo scopo di questa importante evoluzione è di conferire al salone lo spazio che gli mancava da diversi anni, per rispondere in tal modo alle attese crescenti dei suoi espositori e consentire al settore nautico «a vela» di trarre vantaggio da una visibilità ineguagliabile e da una superficie espositiva di cui non ha mai potuto godere al Vieux Port. Questo rinnovamento profondo dello Yachting Festival 2019 contribuirà all’espansione della filiera nautica nel suo insieme e alla sua rinomanza su scala mondiale.
A partire da settembre occuperemo la totalità della baia di Cannes, che diventerà la capitale mondiale della vela e del motore. La nostra capacità di accoglienza in acqua aumenterà rispetto al 2018 di circa il 30% per quanto concerne le imbarcazioni a vela e di quasi il 10% per le unità a motore. Con l’utilizzazione quasi globale del Port Canto che, preciso, si trova all’altro lato della baia di Cannes a soli 8 minuti via mare dal Vieux Port, i velieri, presenti al salone fin dalla sua creazione, disporrano ormai di spazi espositivi più vasti, tanto a terra quanto in acqua, nonché di una valorizzazione incomparabile. In questo momento stiamo lavorando a diversi progetti di animazioni quotidiane, in acqua e a terra, sul tema della vela. Speriamo di accogliere uno sponsor di fama internazionale, invitati d’onore di prestigio…» spiega Sylvie Ernoult, direttrice dello Yachting Festival.

In occasione della sua 42a edizione, che si terrà dal 10 al 15 settembre prossimo, lo Yachting Festival si articolerà nei due porti nella baia di Cannes, con un Port Canto che sarà ampliato e organizzato attorno a tre grandi assi:

SPAZIO VELA:
Il nuovo spazio risponde alle forti richieste che i cantieri avanzano da numerosi anni di poter beneficiare di maggior superficie: in acqua, per esporre più unità e mettere in valore le gamme proposte, e a terra, per ricevere i clienti nelle migliori condizioni possibili.

Con oltre 400 metri lineari di accosti per i monoscafi e altri 400 per i multiscafi, questa nuova sezione del Port Canto costituirà un vero e proprio scrigno per presentare le unità nuove a vela tra i 10 e i 35 metri di lunghezza.

A terra, i fedeli espositori «Vela» dello Yachting Festival e i nuovi costruttori e creatori del settore condivideranno i 4.000 m² di banchine di cui disporrà il nuovo spazio, ovvero più del doppio rispetto al 2018!

I cantieri, gli accessoristi e le società di servizi la cui attività è principalmente legata alla vela usufruiranno di aree di accoglienza più grandi e confortevoli per i loro clienti.

Grazie alla larghezza delle dighe e dei moli del Port Canto, le ampie corsie dello Spazio Vela permetterrano ai visitatori di circolare agevolmente beneficiando sempre della visibilità da un lato su ogni imbarcazione esposta in acqua, e dall’altro su ogni stand. Il nuovo Spazio Vela del Port Canto offrirà il comfort di una visita eccezionale, durante la quale le ultime novità e le più belle realizzazioni mondiali nell’ambito dei mono- e multiscafi si schiereranno sotto gli occhi dei visitatori.

«I visitatori provenienti dai cinque continenti potranno scoprire il non plus ultra dell’offerta di velieri presentati dai maggiori protagonisti dell’industria nautica francese e internazionale. Stiamo creando uno Spazio Vela incredibile! Si tratta di un evento senza precedenti, poiché aspiriamo ad aprire la più grande esposizione del mondo di barche a vela nuove in acqua! » annuncia Sylvie Ernoult.

Professionisti e appassionati ritroveranno naturalmente i servizi ai quali sono abituati: ristorante di alto livello, snack bar, Club VIP, ufficio stampa…

SPAZIO BROKERAGE
Come negli anni precedenti, l’area dedicata al brokerage si trova sulla grande diga a tribordo (a destra) arrivando al Port Canto via mare. Da quasi 15 anni, questo settore ospita i più grandi protagonisti francesi e internazionali del mercato degli yacht d’occasione e presenta una cinquantina di imbarcazioni a motore e a vela di una lunghezza minima di 22 metri. Disponibili immediatamente alla vendita, gli yacht usati sono spesso proposti anche a noleggio.

SPAZIO TOYS
Lo spazio «Toys», installato dal 2018 al Port Canto di fronte ai grandi yacht d’occasione, si avvale delle vaste superfici offerte dalla diga per esporre a terra una varietà crescente di oggetti e accessori di bordo per il divertimento e le attività acquatiche. Settore in piena espansione, i «Toys», giochi per grandi e piccini, sono diventati indispensabili sugli yacht e assicurano ai loro utilizzatori momenti ludici ed elettrizzanti! L’edizione 2019 metterà in mostra una vasta collezione di jetboard, longboard, sci acquatici e molto altro ancora.

ACCESSI AL PORT CANTO

Il Port Canto è il secondo porto della città di Cannes. Situato all’altro capo della Croisette, a una distanza dal Vieux Port di 0,68 miglia nautiche (8 min dal mare) e 2,5 km (10-15 min da terra).
Raggiungerlo è semplice e rapido, tanto per i visitatori che vi si recano direttamente per scoprire lo Spazio Vela, tanto per quelli che iniziano la visita dal Vieux Port, con le barche a motore.
Via terra, gli autobus e le auto di cortesia (riservate ai visitatori VIP) lasciano i visitatori all’entrata dello Spazio Vela o dello Spazio Brokerage:
In autobus: servizio gratuito su presentazione del biglietto d’ingresso allo Yachting Festival. Gli autobus effettueranno i trasferimenti andata/ritorno ogni quindici minuti tra il Vieux Port, con fermate presso le entrate Croisette e Quai Max Laubeuf, e il Port Canto, con una fermata presso lo Spazio Vela e una presso lo Spazio Brokerage.
In auto: numerosi parcheggi sono a disposizione di tutti i visitatori.

Via mare, le navette, piccole e grandi, trasporteranno i visitatori da un porto all’altro in meno di 10 minuti. In ogni porto saranno disponibili vari tipi di navette marittime, con diverse capacità di passeggeri. Cinque sono I punti di partenza/arrivo al Vieux Port e due al Port Canto: uno per lo Spazio Vela e uno per lo Spazio Brokerage & Toys. Le navette partono ogni quindici minuti.

Occore notare che la traversata via mare dura soltanto una decina di minuti e garantisce un piacevole momento nella baia di Cannes, lungo la Croisette. Un’occasione da non mancare!

«Nel 2019 lo Yachting Festival apre un nuovo capitolo della sua storia pur rimanendo fedele al suo DNA e continuando a presentare un‘ampia gamma di imbarcazioni dai 5 ai 55 metri, nuove o usate, a vela o a motore, mono- o multiscafo. Grazie a questo grande cambiamento, i visitatori troveranno un’offerta ancora più ricca ed eclettica, ora meglio ripartita tra il Vieux Port e il Port Canto. La nuova organizzazione, suddivisa in grandi settori di attività, consentirà ai visitatori di orientarsi più facilmente nel salone e di ottimizzare la loro visita. Cannes si eleva ogni anno per sei giorni al rango di capitale mondiale della nautica da diporto. La nostra ambizione è che Cannes diventi anche la capitale mondiale della Vela e che tutti i riflettori siano aussi puntati sul Port Canto!» conclude Sylvie Ernoult.

INFORMAZIONI UTILI
Luogo: Vieux Port e Port Canto, Cannes
Date: da martedì 10 a domenica 15 settembre 2019
Orari: aperto tutti i giorni dalle 10 alle 19
Orario notturno venerdì 13 settembre fino alle 22.
Chiusura alle 18 la domenica



Society - 14/06/2018

Lisa ad “Ora o mai più”, in Marco Masini ha trovato un amico

Della prima puntata di Ora o mai più è stata l’assoluta protagonista, vincendo con in coppia con [...]

Fashion - 23/02/2018

Il rigore di Pedro Pedro è davvero “abbondante”

Colori cammello, caldi e avvolgenti, come i soprabiti e le camicie delle donne che cambiano forma. A [...]

Leisure - 20/11/2017

Sergio Sylvestre: “Il regalo più grande è la mia famiglia”

"Volevo raccontarvi un Natale intimo e confidenziale, ma anche divertente e gioioso" dice Sergio Syl [...]

Top