Magazine - Fine Living People
Luxury

Luxury - 06/08/2020

Cantiere Codecasa approda a Viareggio

Fiducia, tenacia e impegno, sono questi i termini che riassumono e rappresentano il lavoro dei Cantieri Navali Codecasa.

I Cantieri Navali Codecasa sono lieti di annunciare il trasferimento del CODECASA 55 – Costruzione F78, dal sito produttivo nella Darsena dei Navicelli a Pisa a quello di Viareggio, dove si procederà all’allestimento e alla finitura dello Yacht per la consegna prevista per la Primavera 2021.

La Costr. F78 è uno Yacht dislocante totalmente custom con scafo in acciaio e sovrastruttura in alluminio; si sviluppa su 4 ponti e le sue ampie finestrature, che fanno filtrare la luce naturale all’interno, donano all’esterno un aspetto raffinato e accattivante. Con i suoi ampi spazi, la massima vivibilità e privacy sono garantiti in tutti gli ambienti e la grande piscina sul ponte sole e le sue zone prendisole doneranno il massimo relax ad Armatore ed Ospiti.

Il video del varo del nuovo CODECASA 55 – Costr. C123, avvenuto il 18 Luglio 2020 presso i Cantieri di Viareggio. Il video è stato realizzato da Giovanni De Stefano della 3dSign.

Questo yacht dal profilo pulito e rigoroso, in linea con lo stile del cantiere e con alti standard qualitativi e tecnici, ed equipaggiato con 2 motori Caterpillar 3512E raggiungerà la velocità di 17 nodi a dislocamento leggero.

Il team tecnico del Cantiere Codecasa ha sviluppato il progetto esterno dello Yacht, mentre gli interni sono firmati dall’Architetto Tommaso Spadolini, in collaborazione con l’Ufficio Stile del Cantiere Codecasa.

Cantieri Navali Codecasa Tre S.p.A.
Piazzale San Benedetto del Tronto, 7  C.P.456 – 55049 Viareggio (LU)

codecasayachts.com

Facebook : https://www.facebook.com/codecasayachts
Il nuovo C127 in consegna per la primavera 2023. Cantieri Navali Codecasa Tre S.p.A.
Piazzale San Benedetto del Tronto, 7  C.P.456 – 55049 Viareggio (LU)
codecasayachts.com
Facebook : https://www.facebook.com/codecasayachts

Il C127 – La produzione Codecasa non si è lasciata scoraggiare dal lungo e difficile periodo del Covid-19 e procede a pieno ritmo con le prossime consegne, che comprendono anche la costruzione on spec di uno yacht di 58 mt di lunghezza fuori tutto, la Costr. C127. Uno Yacht, questo, che presenta prestazioni tecniche eccezionali e che sottolinea il coraggio e l’intraprendenza di Fulvio Codecasa che, con gran determinazione, ha desiderato di procedere alla creazione di questo innovativo progetto “on spec”.

Il team tecnico dei cantieri Navali Codecasa, capitanato dall’Ing. Gianluca Imeri, in collaborazione con l’Ing. PierluigiAusonio, è molto orgoglioso dei risultati raggiunti per questa elegante e grintosa unità. La nuova C127 sarà infatti in grado di raggiungere la velocità massima a dislocamento leggero di circa 21 nodi. 

La Costr. C127, infatti, avrà una carena dislocante veloce (tipica di navi militari), ottimizzata con le migliori tecniche attualmente disponibili per raggiungere e superare la soglia dei 20 nodi; una velocità ragguardevole per questa taglia, visto che avrà lo scafo in acciaio, e per questo si inserirà di diritto tra gli Yacht più veloci della sua categoria. L’Ing. Imeri afferma: “Nello sviluppo delle previsioni preliminari della resistenza di carena è stato tenuto conto degli effetti favorevoli ottenibili con l’utilizzo di sostentatori poppieri tipo “Transom Wedge”, l’attenzione si è poi concentrata sulle forme della prua optando per una prora verticale che allungasse le linee d’acqua della carena. E’ stata, in seguito, valutata l’ipotesi di realizzare un bulbo prodiero che avesse solo uno sviluppo laterale, ovvero in larghezza. Per avere conferma degli effetti favorevoli di quanto sopra descritto, sono state eseguite una serie di simulazioni CFD (Computational Fluid Dynamics), nella versione ad oggi più raffinata, ovvero con approccio RANSE (Reynolds Averaged Navier-Stokes Equations). Dopo i risultati incoraggianti ottenuti, il Cantiere ha affidato alla vasca navale SVA di Potsdam (Berlino) l’incarico di eseguire un programma articolato di prove su modello, in scala 1:9.5 (lunghezza modello circa 6mt). I risultati delle varie prove di rimorchio e autopropulsione hanno fornito dati di resistenza ancora più positivi su tutto il campo della velocità, soprattutto per quanto riguarda i valori intorno al target dei 20 nodi”.

Dati alla mano, il nuovo megayacht, con scafo in acciaio, equipaggiato con 2 motori principali Caterpillar 3516E da 2525 kW (3386 hp@1800 rpm), arriverà a toccare i 21 nodi, con un’autonomia di oltre 6.000 miglia a 12 nodi. Dotato di 1 Suite Armatore, 5 cabine Ospiti, oltre alla zona equipaggio composta dalla cabina del Comandante e 6 cabine doppie, e di un comodo ascensore che servirà tutti i ponti, lo Yacht prevede anche una beach area a poppa, con portellone a scafo abbattibile che si trasforma in spiaggetta, ed un Gym ed una piscina di 3,5 x 3 mt sul Ponte Sole.

Com’è ovvio che sia, non mancheranno a bordo il massimo comfort, oltre agli altissimi standard qualitativi e tecnologiciche caratterizzano da sempre i prodotti del marchio Codecasa e che, uniti alla velocità, faranno di questo yacht un nuovo punto di riferimento della nautica Italiana e Mondiale.

La data di consegna di questo nuovo Yacht è prevista per la primavera 2023.



Leisure - 22/10/2018

“Ver Sacrum”, quando Klimt illustrava riviste

Ver Sacrum, nuovo volume edito da Skira del Prof. Valerio Terraroli verrà presentato a Milano due v [...]

Fashion - 15/02/2020

Simon Cracker e i suoi allegri goth da sottoscala sinistro

Dimenticate la portabilità e la neutralità quando vedrete i capi di Simon Cracker. Lo stilista ita [...]

Leisure - 09/12/2018

A Modena antico e insolito a un mercato unico

A varcare i cancelli di 7.8.Novecento, la fiera dell'antiquariato e arredo insolito a Modena in ques [...]

Top