Magazine - Fine Living People
Luxury

Luxury - 14/02/2019

Cerri Cantieri Navali, a Miami con il Flyingsport 102

La bellezza dei gioielli del mare CCN: DOM, ELSEA, FREEDOM. E il nuovo Flyingsport visibile al Miami Yacht Show da oggi.

Una novità mostrata all’America che inorgoglisce tutti gli italiani. Cantieri Navali Cerri, il costruttore di Carrara, presenta CCN Flyingsport 102′, al Miami Yacht Show 2019, in partenza da oggi fino al 18 febbraio 2019.

LE ULTIME – Oltre al Flyingsport c’è altro nel mondo CCN. La nuova linea di imbarcazioni chiamata “DOM”, prevede questa 37 metri che si vede in basso, progettata da Stefano Vafiadis, nasce per navigare sia con comfort che con stile. Il design è stato guidato dai desideri e dalle esigenze di un moderno e giovane armatore, pensando anche allo stile di vita.

Il Dom123 è caratterizzato da uno scafo semidislocante in alluminio e può raggiungere una velocità massima di 21 nodi e una velocità di crociera di 18 nodi, grazie a due motori MTU 16V2000M96L da 1939 kW ciascuno. Lo scafo, testato presso l’Istituto Brodarsky di Zagabria, presenta una lampadina diretta progettata per ottimizzare le prestazioni di navigabilità ed efficienza a velocità di crociera economica (12 km), garantendo una gamma di 3.000 miglia nautiche. Inoltre, il fascio scelto di 8,70 m consente ampi volumi interni, garantendo allo stesso tempo un’elevata stabilità in tutte le condizioni del mare. Il layout della nave può ospitare 4 o 5 cabine nel sottocoperta. In quest’ultimo caso, il Main Deck è dedicato esclusivamente alla cabina del proprietario, offrendo un’opzione di 10 o 12 ospiti.

La disposizione delle 4 cabine ospita 2 ampie cabine VIP sul lato poppiero e sul lato anteriore del vano e 2 cabine doppie (o doppie) convertibili a centro barca. La cabina del proprietario si trova sul ponte principale e dispone di 2 finestre laterali meravigliose (dal pavimento al soffitto) che assicurano una vista spettacolare sul mare e molta luce all’interno dell’alloggio. Anche gli interni sono molto spaziosi. I 2 saloni offrono molto spazio: quello sul Main Deck è più formale e ospita una sala da pranzo per 10 persone, 12 se richiesto, con una disposizione centrale del soggiorno. Sul ponte superiore troviamo uno SkyLounge che può diventare una sala cinematografica. Uscendo dalle finestre scorrevoli che possono aprirsi completamente, c’è una spettacolare e panoramica sala da pranzo esterna con un tavolo rotondo, sempre disponibile per 10/12 ospiti.

Il servizio è assicurato da dispense di dimensioni reali sul ponte principale e sul ponte superiore, oltre a una cambusa professionale sul ponte principale. La cabina del Capitano si trova sul ponte superiore mentre il resto dell’equipaggio si trova sul ponte inferiore, dove c’è anche un bagno per l’equipaggio e una lavanderia. Gli spazi esterni sono vasti e molto accoglienti, progettati sia per feste che per rilassarsi. La poppa sul ponte principale offre una bella zona salotto con tavolo, ideale per cene informali.

La zona pranzo esterna si trova sul ponte superiore; qui puoi trovare una comoda area conversazione con un divano C perfetto per godersi il panorama. Il Flybridge è molto ampio e offre una moderna Jacuzzi quadrata con dettagli e ringhiere cromate, servita da una scala centrale. Il garage Tender è funzionale e separato dal Beach Club, che è molto spazioso e senza compromessi. Il Beach club ha una piattaforma molto ampia che copre l’altezza completa della poppa quando è chiusa, offrendo in orizzontale, una superficie abitabile molto ampia e una grande apertura. Tutto è perfettamente attrezzato e studiato per essere in acqua nel massimo comfort e per godersi al massimo il mare. La lunghezza del tender è di 6 metri (19 piedi) e nell’area di Foredeck troviamo inoltre un jet ski con una gru e spazio per gli attrezzi e giochi.

I due “Fuoriserie” CCN: Elsea e Freedom.

FUORISERIE – La gamma “Fuoriserie”, la linea di progetti completamente custom di CCN: la 50 m MY Elsea, dotata di uno scafo in lega leggera, disegnata dallo studio di design Studio Bacigalupo, mentre gli interni sono di Studio Vafiadis e 27 m MY Freedom, un concept geniale lo stilista Roberto Cavalli ha sviluppato e realizzato la realtà in collaborazione con l’architetto Tommaso Spadolini.

Flyingsport di CCN.

FLYINSGPORT – Con i suoi 40 nodi di velocità massima, 32 nodi di crociera, questo scafo verniciato metallizzato personalizzabile ha un grande flybridge e all’esterno rivela linee snelle e aggressive. La linea FlyingSport CCN 102 combina il comfort di una barca a ponte sospeso con il carattere sportivo e la velocità di grandi open yacht, incorporando così una perfetta miscela di eleganza, stile, funzionalità e vivibilità a bordo.
Dal pozzetto di poppa sul ponte principale, si accede al grande salone con una confortevole area conversazione, arredata con divani, un mobile TV nascosto e un tavolo da pranzo centrale con 10 posti a sedere. Dietro quest’area, la postazione del timone presenta tre posti pilota e tutte le necessarie apparecchiature di controllo del motore e di navigazione. L’ampio parabrezza e la vetratura laterale, tipica degli yacht CCN, garantiscono una visibilità eccezionale. Sopra il tavolo si trovano il tetto apribile e due grandi superfici vetrate (una delle quali può essere aperta per accedere al fly bridge). Sottocoperta, una stanza di passaggio arredata con librerie consente un accesso differenziato alla zona notte: a poppa si trova la cabina armatoriale a tutto baglio, mentre un corridoio corre verso prua, raggiungendo la cabina VIP, anch’essa a tutto baglio. Ai lati del corridoio ci sono le altre due cabine per gli ospiti, con letti separati e letti Pullman. Tutte le cabine sono ensuite con doccia privata.



Fashion - 27/09/2016

Massimo Rebecchi, il glam dei colori sorbetto

Massimo Rebecchi punta al glamour e alle sovrapposizioni di stili per la donna estiva 2017. Lo stili [...]

Design of desire - 07/03/2017

Dal New York Botanical Garden una collezione di quadri tropicali

C'è un posto nel cuore del Bronx a New York dove i tropici rivivono in giardini, teche, fontane, pe [...]

Leisure - 13/12/2018

Un tocco di WWF nel tour di Jovanotti sulle spiagge

L'idea di fare un tour nelle spiagge d'Italia nel 2019 Jovanotti l'ha avuta partecipando quest'anno [...]

Top