Magazine - Fine Living People
Luxury

Luxury - 25/02/2016

Chopard festeggia l’iconica collection Happy Diamonds

Chopard festeggia Happy Diamonds nel 40° anniversario della sua collezione iconica. E lo fa a Milano, inaugurando la fashion week con un evento speciale presso la boutique in via della Spiga, nel cuore del quadrilatero della moda, alla presenza di Caroline Scheufele, co-presidente e direttrice artistica di Chopard.

Dal 1976, gli Happy Diamonds illuminano allegramente le omonime creazioni della Maison Chopard: anno dopo anno i celebri diamanti mobili hanno occupato il centro della scena nelle collezioni di orologi e gioielli tanto preziosi quanto festosi.

Durante una passeggiata nella Foresta Nera, negli anni 1970, Ronald Kurowski ,  l’allora designer della maison, rimase meravigliato alla vista di una cascata e delle migliaia di scintillanti goccioline d’acqua che ne scaturivano, riflettendo la luce del giorno e ricreando tutte le sfumature dell’arcobaleno. Da questa visione si fece largo nella sua mente un’idea geniale: affinché i diamanti potessero esprimere tutto il loro scintillio, occorreva liberarli dalla griffe e lasciarli liberi di muoversi.

Ecco com’è nato il concetto Happy Diamonds, diventato rapidamente una firma della maison, in grado di esprimere, al ritmo delle numerose declinazioni, tutto il loro carattere emblematico e ricco di spirito. Con gli anni, queste gemme sono state declinate in un’ampia selezione di orologi, collier, pendenti, anelli e orecchini.

È una collezione estremamente chic ed elegante ma anche eclettica, adatta ad ogni occasione, femminile e senza tempo. Le creazioni Happy Diamonds si prestano a una grande libertà di ispirazione ed interpretazione: sono perfette per la donna moderna, raffinata, disinvolta e spiritosa.

Al party, in un mood di elegante spensieratezza, le signore hanno potuto posare con gli iconici gioielli. Divertite e soddisfatte Simona Zito, ad Chopard Italia, e Raffaella Rossiello, International Communication Director Chopard.



Leisure - 02/12/2019

Con gli ex voto si fa arte pensando al divino

“EX VOTO / per arte ricevuta” al museo Marino Marini di Firenze vede 200 artisti invitati a prod [...]

Fashion - 09/12/2019

Brioni e Sportmax, due storie italiane di moda nel mondo

Due storie italiane di successo nel campo della moda sono protagoniste di due voluminosi libri di As [...]

Leisure - 11/09/2018

Montenapoleone14, bistro e concept store nel Quadrilatero della moda

Settembre è uno dei mesi più indaffarati per il popolo della moda. Si parte con le sfilate in tutt [...]

Top
Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e sezioni extra che stiamo sviluppando. Obbiettivo: sorprendere i nostri lettori nel corso del 2021!