Magazine - Fine Living People
Luxury

Luxury - 22/03/2018

Corum e U-Boat, news da Basilea 2018

Corum e U-Boat hanno preparato delle novità esaltanti per Baselworld 2018. Ecco l'appuntamento più eslcusivo del mondo per gioielli e orologi.

A Basilea fin dal 1917 si ospita la fiera dei gioiellieri e degli orologiai da tutto il mondo. Solo in tempi recenti si è iniziato a discutere sull’effettivo valore del tributo mondiale all’oggetto di precisione che in Svizzera è un totem.

In realtà Baselworld 2018 avrà solo 4 giorni e numeri più bassi rispetto alle migliaia di espositori di qualche anno fa. Ma vi possiamo assicurare che dei 600 produttori in mostra quest’anno, molti sono davvero leader e preziosi attori di un settore che non spette di stupire. Specie che ora i gioiellieri hanno rivendicato uno spazio più adeguato, visto che il focus è insieme agli orologi anche dedicato ai preziosi.

Corum e i modelli che espone a Baselworld 2018.

CORUM – Compirà presto 40 anni ed è ben lungi dall’aver esaurito il suo potenziale il movimento baguette. Il Golden Bridge Round 39 è la dimostrazione che al di là delle interpretazioni da uomo e da donna, del sistema di carica manuale o automatico e dell’orientamento orizzontale o verticale, sono ancora numerosi i capitoli che possono ampliare la storia.

Si tratta probabilmente di una delle creazioni di alta gioielleria più audaci, non solo per Corum ma anche per l’orologeria contemporanea. Il Golden Bridge Round 39 sfoggia un’architettura unica, un gioco di forme esemplare con il suo movimento baguette orizzontale e due semilune ai lati in una cassa rotonda da 39 mm. Un modello con almeno sei nuove versioni con cinque pietre d’eccezione: diamante, zaffiro, rubino, tsavorite e ametista.

Queste pietre sono incastonate in un autentico pizzo in oro che si estende per l’intera lunghezza del movimento. A differenza della maggior parte delle creazioni di gioielleria, nel Golden Bridge Round 39 la luce viene dall’interno del segnatempo, illuminando il movimento con riflessi blu, verdi, rossi, violetti o bianchi. L’intera composizione assume quindi la funzione di mettere in risalto il movimento baguette, elemento centrale e caratteristico della gamma Golden Bridge.

Corum hanno optato per un taglio marquise delle pietre, riproponendo così l’effetto dei raggi che dal movimento irradiano verso la cassa. Inoltre, l’aspetto scheletrato del pizzo-gioiello consente al movimento di essere letteralmente attraversato dalla luce. Ogni pietra acquisisce quindi una brillantezza diversa a seconda della sua angolazione, della natura e dell’intensità della luce che vi penetra. Nel corso della giornata, il Golden Bridge Round 39 non presenterà mai lo stesso volto. Come in qualsiasi creazione di Alta Gioielleria, il Golden Bridge Round 39, disponibile in oro bianco o rosa, presenta un pavé integrale (quadrante, lunetta e anse). La variante con diamanti comprende, come ulteriore caratteristica, un pavé di diamanti anche sui due ponti in oro che racchiudono il movimento baguette e sul rehaut. Si possono apprezzare, quindi, 76 diamanti Wesselton sulla cassa, 12 diamanti taglio marquise e 24 diamanti taglio rotondo sulla microstruttura, 46 diamanti taglio rotondo sui ponti delle microstrutture e 60 diamanti sul rehaut. Il tutto per una caratura totale di 6,41 carati.

Il successo dell’incastonatura del Golden Bridge Round 39 dipendeva solo da un fattore: rispettare il carattere aereo e leggero del movimento baguette. Il componente prezioso doveva essere al servizio di una meccanica d’eccezione. Il Golden Bridge Round 39 ci riesce con il meraviglioso accostamento dell’orologeria e dell’alta orologeria”, conclude Jérôme Biard, CEO di Corum.

U-Boat per Baselworld 2018.

U-BOAT – C’è un rapporto privilegiato con l’Europa per la casa di produzione U-Boat. A febbraio aveva presentato con successo le novità a Inhorgenta Munich con le ultime creazioni disegnate da Italo Fontana. La fiera internazionale di Monaco di gioielli, orologi e il lifestyle è stata scelta da U-BOAT per il suo ruolo tra le fiere leader dell’industria dell’orologeria.

Un altro appuntamento importante in Germania è questa settimana a Baselworld dove ci sarà un happening speciale. In occasione della fiera Italo Fontana esce dai confini e decide di presentare le sue ultime creazioni in due diverse location a Basilea. Venerdì 23 marzo, U-Boat accoglierà i suoi ospiti e gli operatori internazionali, con un cocktail party ad invito presso il celebre Bar Rouge di Basilea. Mentre  sabato 24 saranno presentate le novità 2018 della casa di orologeria toscana in una location d’ eccezione, a bordo della barca MS Lällekönig sul fiume Reno.



Christian D'Antonio
Figlio degli anni 70, colonna del newsfeed di The Way, nasce come giornalista economico, poi prestato alla musica e infine convertito al racconto del lifestyle dei giorni nostri. Ossessionato dal tempo e dall’essere in accordo con quello che vive, cerca il buono in tutto e curiosa ovunque per riportarlo. Meridionale italiano col Nord Europa nel cuore, vive il contrappunto geografico con serenità e ironia. Moda, arte e spettacoli tv anni 80 compongono il suo brunch preferito.
Trends - 15/12/2016

Wrangler ha una retro glory da anni 70

Perché Wrangler, uno dei più famosi brand denim giovane, torna ai Settanta per ispirazioni? “Gli [...]

Fashion - 07/01/2017

Le inattese assonanze di Ferré e Maria Luigia a Parma

Si chiama "Gianfranco Ferré e Maria Luigia: inattese assonanze" la mostra organizzata a Parma nell' [...]

Design of desire - 19/06/2017

ArchiBike Hotel Milano, in bici alla scoperta degli alberghi più prestigiosi della città

Nella settimana dell’architettura si è svolto con successo in città ArchiBike Hotel Milano, un t [...]

Top