Magazine - Fine Living People
Luxury

Luxury - 18/11/2018

Gioielli che si sentono oltre la vista

Una collezione ispirata alla vita di Elena, ballerina professionista ipovedente, a capo di Blindly dancing per insegnare ovunque la danza con gli occhi bendati, che lei stessa pratica.

Sogni e concretezza. Forme che si uniscono e che si fondono armoniosamente all’interno di un prodotto che si contraddistingue per carattere personalità, qualità e Made in Italy.

 

B–Hall, brand italiano, presenta la sua nuova capsule collection (la linea B-925) ispirata alla figura di Elena Travaini. Elena, ballerina professionista, è una ragazza ipovedente, nel 2013 ha fondato l’associazione Blindly dancing per insegnare ovunque la danza con gli occhi bendati, che lei stessa pratica col compagno Anthony Carollo.

Una linea che nasce dalla contaminazione, dall’ispirazione derivante dalla vita personale di Elena e che segue una sorta di mantra proprio “sognare ad occhi aperti e danzare a occhi chiusi”.

B—Hall con la sua linea B-925, offre una selezione di   gioielli dall’anima rock-chic, il vero risultato di un processo di empatia, di incontri ed emozioni.

La nuova collezione B-925 scaturisce – infatti – da una collaborazione nata per caso, non studiata meticolosamente, ma guidata dall’ispirazione e dalla comunione preziosa e unica. Un’interazione talmente di valore che diventa la vera base e lo specchio del prodotto, ovvero il gioiello. Ogni prodotto della collezione è, quindi, il risultato di ispirazione, arte, sensazioni e contaminazioni tanto innate e casuali quanto vere e piene di essenza propria.

 

La capsule collection B-­‐925 vede la valorizzazione dalla forte ed esplosiva personalità di Elena Travaini, giovane donna con un passato e un’ispirazione poliedrica. Lei ha una storia personale singolare e allo stesso tempo travolgente, così come il suo modo d’essere, la sua personalità e il suo brand.

La capsule di B–Hall vuole essere il vero specchio della donna e della sua storia, della sua anima. Il marchio è la sintesi della storia di Elena in quanto ne rispecchia forza, grinta, personalità e carattere folgorante. B–Hall vuole essere anche un simbolo, una sorta di metafora della valorizzazione del fatto che esiste davvero la possibilità di trovare una corrispondenza umana ideale per una collaborazione.

Tutte le opere che costituiscono la linea B-­‐925 si distinguono per bellezza e unicità: sono luccicanti impreziosite dalle pietre-‐cristallo, che a loro volta di si fondono con le sinuosità del corpo, che diventa un “oggetto” brillante e sfavillante sia in termini di carattere che di perfetta armonia con i gioielli stessi.

La collezione si caratterizza per la combinazione di pendenti luminosi, orecchini, anelli e bracciali brillanti in argento 925. Tutti i prodotti sono, a loro volta, disponibili in una duplice variante satinata, sono illuminati dall’effetto bling e shiny imputabile all’utilizzo armonioso e unico delle pietre-­‐cristallo, che fungono da protagoniste della nuova linea B-­‐925.

 

Tutti i gioielli proposti da B—Hall ispirati ad Elena sono la piena raffigurazione di opere elegante, rock e raffinate interpretate in modo personale dalla fashion designer che ha inserito in essi carattere, movimento e forza. Ogni gioiello emana luce ed energia.

 

Parte del ricavato della linea ispirata ad Elena verrà devoluta all’ADMO (Associazione Donatori Midollo Osseo).

Testo a cura di Francesca Rizzi



Fashion - 19/09/2018

Avavav, lusso accessibile creato dagli artigiani

AVAVAV, brand made in Italy che nasce dall’incontro e dall’unione dell’ispirazione di Linda e [...]

Society - 29/11/2016

La stanza dell’incanto di Philippe Daverio

Philippe Daverio offre una visione unica della sua collezione di arredi dal mondo. La Biblioteca del [...]

Leisure - 04/03/2016

La sfida di Electropark Exchanges: musica elettronica a teatro

Al Teatro Franco Parenti di Milano Alessandro Mazzone porta un cartellone di musica elettronica da f [...]

Top