21 Maggio 2021

Gran Premio Terre di Canossa, auto d’epoca nella meraviglia dell’Italia

Un viaggio dalla Via Emilia allo splendido mare della Versilia attraversando città d’arte come Lucca e Pisa, paesaggi meravigliosi, antichi castelli, dolci e verdi colline.

21 Maggio 2021

Gran Premio Terre di Canossa, auto d’epoca nella meraviglia dell’Italia

Un viaggio dalla Via Emilia allo splendido mare della Versilia attraversando città d’arte come Lucca e Pisa, paesaggi meravigliosi, antichi castelli, dolci e verdi colline.

21 Maggio 2021

Gran Premio Terre di Canossa, auto d’epoca nella meraviglia dell’Italia

Un viaggio dalla Via Emilia allo splendido mare della Versilia attraversando città d’arte come Lucca e Pisa, paesaggi meravigliosi, antichi castelli, dolci e verdi colline.

Nella cornice dell’affasciante cuore liberty di Salsomaggiore Terme, l’undicesima edizione del Terre di Canossa ha acceso i motori. Si tratta di una sfidante gara di regolarità classica internazionale, con prove a cronometro e di media, lungo un percorso di circa 650km per vetture storiche dal 1919 al 1976, con una classifica speciale dedicata alle auto anteguerra, la “Pre-War Cup”.

Per il secondo anno consecutivo le complessità dell’attuale periodo non hanno fermato il team di Canossa Events che ha disegnato un’edizione come sempre ricca di novità e caratterizzata da incantevoli passaggi tra le meraviglie italiane.

Come ormai da tradizione il Terre di Canossa è un evento internazionale: gli equipaggi, spinti dalla voglia di riaccendere i motori, giungono infatti da tutta Europa e anche dall’America, anche se alcuni hanno a malincuore dovuto rinunciare a causa delle norme restrittive imposte dal Covid-19 e hanno scritto messaggi dando appuntamento alla prossima edizione e ricordando a tutto il team la loro vicinanza.

Il palazzo dei Congressi è il centro delle verifiche e i partecipanti, felici di rivedersi e ricominciare la stagione degli eventi, ritirano sorridenti i loro kit ed espongono i loro gioielli a quattro ruote nelle vie del centro in attesa della gara ormai in partenza.

Uno straordinario viaggio nelle “Terre di Canossa”, lungo le millenarie strade della Grancontessa Matilde, Regina d’Italia nel XII Secolo.
Un viaggio dalla Via Emilia allo splendido mare della Versilia attraversando città d’arte come Lucca e Pisa, paesaggi meravigliosi, antichi castelli, dolci e verdi colline, incontaminati passi di montagna, incantevoli borghi.

La serata, per rivivere l’atmosfera tipicamente storica del territorio, si tiene nello splendido contesto del Castello di Tabiano, costruito all’inizio dell’XI secolo, e considerato uno dei più importanti monumenti di difesa dell’epoca feudale emiliana. I partecipanti verranno accolti da musicisti in costume medioevale e, una volta salita l’imponente scalinata, potranno godere della bellissima vista in un’atmosfera magica a cavallo tra passato e presente. La cena di gala è come da tradizione firmata dallo chef stellato Massimo Spigaroli.

Venerdì 21 a partire dalle 8.30 le auto si schiereranno in Piazza Berzieri dove, al cospetto delle celebri terme liberty, alle 9 sventolerà il tricolore e prenderà il via la gara che condurrà gli equipaggi in Liguria e in Toscana.

Partite dal centro di Salsomaggiore Terme le auto procederanno infatti attraverso le dolci colline parmensi e poi, lungo le strade dell’Appennino e attraverso il Passo della Cisa, giungeranno al mare delle Cinque Terre con i suoi paesaggi unici al mondo e le strade a picco sul mare. Anche quest’anno le vetture sfileranno di fronte ai velieri e ai sommergibili d’epoca della Marina Militare nell’Arsenale Militare di La Spezia per poi dirigersi verso Lerici e il Golfo dei Poeti. Il pernottamento è come sempre previsto a Forte dei Marmi.

Read in:

Ti potrebbe interessare:

Il Canada attira turismo

Con il Labrador e Terranova tra le 10 destinazioni più accoglienti del 2023 secondo la classifica di Booking.com, il Canada

Michelangelo Pistoletto a Napoli

Michelangelo Pistoletto, uno dei maggiori nomi d’arte contemporanea, a Napoli, nel cuore dei quartieri spagnoli. L’occasione è stata l’opening della

Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Vuoi farne parte? Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e tanti contenuti esclusivi. Registrati subito e accedi ai contenuti “Privè”