Magazine - Fine Living People
Luxury

Luxury - 20/03/2018

Il nuovo porto per il Monaco Yacht Show

Quai Jarlan sarà il sito di una parte della mostra di lusso nella zona Tenders & Toys, lanciata nel 2017 e dedicata a gare di lusso, accessori e articoli per il tempo libero nautico.

A sei mesi dalla 28esima edizione del più atteso evento di nautica di lusso nel mondo, il Monaco Yacht Show, al porto del Principato fervono già i preparativi.

La nuova piantina del porto per il Monaco Yacht Show.

Quest’anno la location presenta un nuovo layout per la mostra galleggiante che svelerà una flotta eccezionale di 120 superyacht. I visitatori provenienti da tutto il mondo a Monaco per acquistare o ordinare il loro futuro superyacht troveranno anche una quarantina di nuovi yacht di lusso che faranno il loro debutto mondiale.

Gli organizzatori del MYS approfitteranno della ristrutturazione del Quai des Etats-Unis a Port Hercules del Principato di Monaco per migliorare l’esperienza di visita della clientela privata dello spettacolo dando priorità alla presenza di progettisti, costruttori e case di brokeraggio di yacht davanti ai loro superyacht in mostra in vendita o in charter.

Dal 26 al 29 settembre 2018, i visitatori troveranno un’esposizione interamente dedicata allo stile di vita dei superyacht: la maggior parte dei migliori costruttori di superyacht, i principali designer di yacht e le case di brokeraggio saranno in esposizione.

I produttori di lusso e i fornitori di servizi di alta gamma mostreranno il loro know-how in particolare nella tenda Parvis Piscine, mentre nella tenda Darse Sud e nel Quai Albert Ier i visitatori incontreranno la maggior parte dei fornitori nautici.

Quai Jarlan sarà il sito di una parte della mostra di lusso nella zona Tenders & Toys, lanciata nel 2017 e dedicata a gare di lusso, accessori e articoli per il tempo libero nautico, e ora estesa anche a Quai Antoine Ier. Il Car Deck, la mostra di auto di prestigio di MYS e la mostra Starboard, lounge e art, completeranno il tema dello stile di vita del superyacht sul Quai Antoine Ier.

Si sta organizzando anche un trasporto ottimizzato per facilitare il flusso di visitatori attraverso tutte le aree del salone. Le navette serviranno le banchine principali – tra cui il nuovo molo da 240 m -, i golf cart elettrici sposteranno da Quai Antoine Ier al Quai Tenda Albert Ier, l’ingresso del Quai Antoine Ier sarà più centralizzato, l’accesso pedonale galleggiante continuerà a collegare il T Central a Quai Antoine Ier per il terzo anno consecutivo. Al di fuori della sede dell’evento, il MYS ha rinnovato la sua partnership con la Monaco Bus Company, in modo che tutti i partecipanti possano utilizzare qualsiasi autobus gratuitamente durante quei giorni.

 



Society - 05/05/2017

Virgilio Sieni democratizza il corpo con il Cammino Popolare

Se l’ultima frontiera del corpo è diventata la perfezione, la cura costante e maniacale fino all [...]

Leisure - 08/12/2016

Milano da bere (e mangiare): le 9 tappe fondamentali in città

Con il weekend di Sant'Ambrogio si inaugura il perdiodo festivo per eccellenza a Milano. Ed è anche [...]

Leisure - 06/06/2018

Salone dell’Auto di Torino, uno show “diffuso”

A Torino si celebra la passione per l’auto con un Salone Dinamico e Diffuso. Prende il via oggi uf [...]

Top