Magazine - Fine Living People
Luxury

Luxury - 10/02/2018

Ecco la macchina più bella del mondo: la Bugatti del 1936

La macchina italiana Bugatti Type 57SC Atlantic ha vinto il prestigioso Peninsula Award a Parigi. Era stata disegnata all'apice del Deco.

La 936 Bugatti tipo 57SC coupè Atlantic è stata la vettura vincitrice all’annuale Pensinsula Classics Best of The Best Award a Parigi.

Il premio che si svolge ogni anno ed è arrivato alla terza edizione, ha incoronato la rara e bellissima Bugatti al Peninsula Paris hotel.

bugatti winner
Il premio ha messo assieme 8 dei più raffinati costruttori del mondo creando competizione per le automobili più eccezionali di tutte le epoche. Questo modello è detenuto da due collezioni: il Mullin Automotive  Museum e Rob e  Melani Walton,  in California.   Il modello era stato già nominato “Best of Show Concours  d’Etat”   al premio Chantilly Arts & Elegance nel 2017.  

Il fondatore del premio, Sir Michael Kadoorie, presidente di Hongkong e Shanghai Hotels Limited, ha detto: “La mia speranza è quella di emozionare i collezionisti ma anche incuriosire gli altri individui che provano una nuova passione per il mondo dei motori”. 

L’attrice Naomie Harris è stata invitata a posare davanti la Bugatti vincitrice durante la premiazione.

L'attrice britannica Naomie Harris: a ogni award la stampa inglese la incorona regina del buon gusto.

L’attrice britannica Naomie Harris: a ogni award la stampa inglese la incorona regina del buon gusto.

Questa Bugatti è considerata da molti la prima supercar costruita e ce ne sono al momento solo tre nel mondo. Il veicolo è stato disegnato all’apice del movimento Deco da Jean Bugatti, il figlio di Ettore Bugatti. Il design è bastato su una concept car Aérolithe del 1935, che all’epoca era inchiodata esternamente in modo da evidare che si incendiasse.

La Bugatti ha anche un capo-tradizione, Julius Kruta: “Questa macchina non aveva eguali come performance all’epoca. Per noi è la vera eredità della casa Bugatti, potenza e design assieme”.

La macchina è stata in esposizione recentemente a Los Angeles, al Petersen Automotive Museum, all’interno della mostra “Art of Bugatti”.

Peter Mullin, fondatore del Mullin Automotive Museum ha definito questo modello “l’apice dello stile di design alla francese, è la Mona Lisa dei collezionisti d’auto, un pezzo d’arte”.

Rob Walton, uno dei possessori della macchina, dice di sentirsi “in gioia per un premio che fa venire alla ribalta una delle grandi classic car ancora in essere oggi”.

bugatti carL’edizione 2017 del Peninsula Award è stata anche importante perché alla terza edizione si è spostato a Parigi durante l’evento Rétromobile, dalla location originaria che era la Monterey Car Week.

Durante un party, seguito da un dinner esclusivo al garage del Peninsula Hotel, 24 esperti e designer celebri da tutto il mondo hanno giudicato gli otto modelli presentati.



Leisure - 08/08/2018

SI uniscono le distanze a Imago Mundi di Luciano Benetton

Il cognome è ultra-famoso per l'associazione con l'imprenditoria di abbigliamento che gli ha procur [...]

Trends - 03/05/2016

Festival on Festival porta l’architettura sul grande schermo della Triennale di Milano

In occasione della XXI Triennale di Milano International Exhibition 2016, Milano Film Festival inaug [...]

Society - 14/06/2018

Mondiali di calcio, Russia 2018 da vedere su Mediaset

Russia 2018 si sta aprendo in queste ore. A Milano sono nati addirittura locali pubblici per seguire [...]

Top