Magazine - Fine Living People
Luxury

Luxury - 14/08/2021

Lamborghini Countach LPI 800-4, supersportiva reinventata

Il design visionario incontra la tecnologia del futuro: il motore ibrido V12 unito al motore elettrico da 48 V alimentato con un supercondensatore erogano oltre 800 cavalli di potenza. Velocità massima di 355 km/h, accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 2,8 secondi.

Sono passati cinque decenni dal suo lancio e un traguardo di tanta bellezza andava segnato. Automobili Lamborghini presenta la Countach LPI 800-4: un’edizione limitata futuristica che rende omaggio alla Countach, icona anticonformista dal design e dalla tecnologia rivoluzionari, in occasione del suo 50° anniversario.

Perché questa macchina è stata l’antesignana delle supersportive moderne?

Le linee puriste ispirate al passato regnano nel design di questa Countach LPI 800-4. Il V12 a trazione integrale permanente della LPI 800-4 eroga una potenza di 780 CV, combinata ai 34 CV del motore elettrico, per un totale di 814 CV (arrotondati a 800 nel nome) e raggiunge prestazioni eccezionali, con un’accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 2,8 secondi, da 0 a 200 km/h in 8,6 secondi e una velocità massima di 355 km/h.

La Countach LPI 800-4 è una vettura visionaria, proprio come lo era la sua antenata,” afferma Stephan Winkelmann, presidente e CEO di Automobili Lamborghini. L’operazione non è retrospettiva: immagina quale sarebbe potuta essere l’evoluzione dell’iconica Countach degli anni Settanta e Ottanta in un modello di supersportiva esclusivo e contemporaneo. una testimonianza dell’impatto duraturo del design originale che diventò l’icona degli anni Ottanta, un simbolo del settore automobilistico e di uno stile di vita che faceva tendenza. Countach, un’espressione decisamente adeguata che esprime sorpresa e stupore in dialetto piemontese e si pronuncia “cuntac” (con la “c” finale dolce), è uno dei pochi nomi di modelli Lamborghini che non fa riferimento ai tori.

La macchina, dice il presidente, “continua ad essere fedele alla tradizione di Lamborghini di guardare al futuro ed esplorare nuovi percorsi di design e tecnologia, rendendo allo stesso tempo omaggio al DNA del nostro marchio. È una Lamborghini che ha la capacità innata di esprimere la forza costante ed emotiva del marchio, fonte incessante di ispirazione ed emozionante alla vista, all’udito e soprattutto alla guida.”

Countach: l’antesignana del design delle supersportive moderne

Il profilo caratteristico della Countach, con la sua linea essenziale che la percorre dal lato anteriore a quello posteriore, gli angoli affilati, le linee decise e la carrozzeria cuneiforme, ha innovato il design delle supersportive moderne e dei futuri modelli Lamborghini. La Countach LPI 800-4 sviluppa le linee caratteristiche dei cinque modelli precedenti, realizzati nel corso di quasi 20 anni, concentrati nella realizzazione dell’iconico design automobilistico.

Il motore era stato posizionato per ben distribuire l’equilibrio dei volumi. Il motore V12 della Countach originale, montato longitudinalmente sul posteriore con un parziale inserimento nella cabina anteriore, è leggendario tanto quanto il design. La vettura era inoltre dotata di radiatori laterali mutuati dalla Formula Uno, di un cambio rivolto in senso di marcia e di un telaio tubolare. Era rivoluzionaria sia nel suo approccio all’ingegneria sportiva che nel suo aspetto sorprendente.

Oggi la Countach LPI 800-4 viene presentata al The Quail, negli Stati Uniti, in un colore unico, Bianco Siderale, con un tocco di blu perlato che ricorda la Countach LP 400 S personale di Ferruccio Lamborghini, e interni in pelle rossa e nera che omaggiano gli originali, reinterpretati per l’abitacolo di una vettura moderna. La lussuosa pelle classica presenta cuciture geometriche sui sedili Comfort e sul cruscotto, progettati appositamente, e un motivo quadrato che rimanda allo stile audace e all’ottimismo del design e della tecnologia degli anni Settanta.



Design of desire - 26/04/2021

Nuovo ampliamento per il Teatro alla Scala. Firma Mario Botta

Una nuova torre avveniristica nella piazza tra le più famose di Milano permetterà una nuova fase [...]

Leisure - 15/10/2018

Allison Katz crea ceramica a Spoleto. A Milano la mostra

Un'artista canadese che si stabilisce in Italia per imparare a lavorare e decorare la ceramica. Un p [...]

Design of desire - 16/09/2016

London Design Festival nel segno di David Bowie e delle foreste in città

London Design Festival arriva alla tredicesima edizione e tutto lo stile British è in fermento nell [...]

Top
Iscriviti alla newsletter e ai nostri contenuti speciali!

Con soli pochi step si entra in un mondo “privè” con alert sulle novità e sezioni extra che stiamo sviluppando. Obbiettivo: sorprendere i nostri lettori nel corso del 2021!