Magazine - Fine Living People
Luxury

Luxury - 04/10/2018

Le grandi barche a vela fatte da Dykstra in Olanda

Non c'è l'ufficialità ma Black Pearl potrebbe essere la vela più grande del mondo. E le altre non sono da meno.

Dykstra è un brand olandese che stabilisce record di anno in anno. Incontrati alle recenti fiere nautiche in Costa Azzurra, i responsabili della società di progettazione olandese Dykstra Naval Architects, ci hanno elencato i recenti traguardi.

Black Pearl: possibilmente la più grande barca a vela del mondo.

Black Pearl, uno degli ultimi superyacht del mondo a sfondare la soglia dei 100 metri (infatti arriva a quasi 107). Uno dei loro fiori all’occhiello, il JK7 Velsheda ha vinto la Superyacht Cup. Aquarius è stato invece approntato a 56 metri ed è uno degli ultimi progetti a vela. Gli interni sono disegnati da Mark Whiteley, ispirati al mood New England.

Per Royal Huisman invece è stato realizzato l’81 metri RH400, una sfida non facile, visto che si tratta del più grande yacht d’alluminio al mondo.

Interni del 40 metri Rainbow progettato da Dykstra.

Rainbow (foto d’apertura di servizio) è invece il migliore yacht a vela di 40 metri nella sua classe. Rainbow è stato costruito ad un livello eccezionale dai maestri olandesi a Holland Jachtbouw nel 2012. È una riproduzione fedele e dettagliata dell’originale Rainbow costruito nel 1930, che ha vinto l’America’s Cup quattro anni dopo il lancio. Rainbow è stato costruito per la nuova J Class Rule e vanta caratteristiche high-tech come il sartiame in carbonio e la gestione idraulica, il che la rende un serio concorrente sul circuito delle regate.

 



Leisure - 15/03/2018

Accademia di Balletto Ucraina, rigore sovietico al centro di Milano

Arte, formazione e culutra sono i perni su cui si muove la nuova Accademia di Balletto Ucraina che a [...]

Travel - 16/10/2018

A Sorrento la casa dell’acqua di Cannavacciuolo

Sei camere affacciate sul golfo di Sorrento e la garanzia di essere baciati dalla fortuna di tro [...]

Leisure - 16/10/2017

In Giappone impazziscono per X Japan: ecco perché

Da quando si è aperto alla cultura pop occidentale nell'ultimo dopoguerra, il Giappone è stato sem [...]

Top