Magazine - Fine Living People
Luxury

Luxury - 11/10/2016

Lufthansa Technik: Mercedes-Benz Style Aircraft è “un loft in un jet privato”

Il nuovo gioiello presentato da Wieland Timm, Vice Presidente di Lufthansa Technik e Gorden Wagener, Responsabile del Design Daimler AG.

Durante il Monaco Yacht Show oltre alle imbarcazioni di lusso, quest’anno è stato presentato anche il progetto di Lufthansa Technik per il nuovo jet privato dal design firmato Mercedes-Benz.

Con questa collaborazione, oltre a quella con Silver Arrows Marine (leggi l’articolo qui) Mercedes-Benz “chiude il cerchio” e completa i significati della stella a tre punte che compone il suo logo.

L’origine di questa stella, infatti, deriva da una cartolina dove Gottlieb Daimler, imprenditore tra i pionieri dell’industria automobilistica mondiale di fine 800, aveva disegnato una stella a 3 punte che rappresentava la capacità di utilizzo del suo motore per terra, aria e mare.

L’aereo privato creato dal Centro Stile Mercedes-Benz visto al Monaco Yacht Show sarà prodotto in edizione limitata e andrà ben oltre tutto ciò che è stato costruito fino a oggi.

Wieland Timm, Vice Presidente, Corporate Sales VIP & Special Mission Aircraft di Lufthansa Technik e Gorden Wagener, Responsabile del Design Daimler AG, parlano delle caratteristiche uniche di questo progetto.

Qual’è stata la motivazione per la quale Mercedes-Benz Style ha accettato di sviluppare questo aeromobile?

Gorden Wagener: Con Mercedes-Benz Style abbiamo anche lavorato anche su prodotti al di fuori del design automobilistico convenzionale. Il nostro obiettivo è stato quello di applicare il linguaggio stilistico della purezza sensuale e gli alti standard di lusso ed estetica che caratterizzano da sempre Mercedes-Benz. Lufthansa Technik è il partner ideale nel settore dei velivoli VIP. Lo scopo della nostra collaborazione è quello di unire e innovare la progettazione e competenza tecnica. Desideriamo offrire ai clienti esclusivi in ​​tutto il mondo un concetto di interior design di alta qualità e manifattura.

Perché è speciale questo concetto?

Timm Wieland: Il Mercedes-Benz Style Aircraft è unico sotto molti aspetti. Il prodotto finale è una combinazione di design altamente innovativo che racchiude in sé il lusso moderno di Mercedes Benz, l’avanguardia delle innovazioni tecniche e lo standard della qualità “Made in Germany”. E infine, le innovazioni importate mondo automobilistico Mercedes-Benz, che sono state adattate nel design del velivolo. Questo è particolarmente evidente nei pannelli neri, che sono ispirati al design del cruscotto delle vetture tedesche. I pannelli, si uniscono con le linee fluttuanti dei mobili e con un display riportante le informazioni sul volo in tempo reale. Tuttavia, il design unico della cabina è la caratteristica che colpisce maggiormente i nostri clienti. Si percepisce chiaramente che questo è più di un semplice mezzo di trasporto. L’atmosfera all’interno è quella che si può trovare in un salotto di tendenza o in un loft. Il Mercedes-Benz Style Aircraft è stato progettato e costruito per consentire di dimenticare i rigori del viaggio.

Moderner Luxus hoch über den Wolken. Anlässlich der EBACE 2015, die vom 19. bis 21. Mai 2015 in Genf stattfindet, haben Mercedes-Benz Style und Lufthansa Technik eine Kooperation beim Design und der Ausstattung von VIP-Flugzeugkabinen bekannt gegeben. Die beiden Unternehmen entwickeln gemeinsam ein völlig neuartiges, luxuriöses und ganzheitliches Kabinenkonzept für Kurz- und Mittelstreckenflugzeuge. // State-of-the-art luxury high above the clouds. In time for EBACE 2015, which will take place from 19 to 21 May 2015 in Geneva, Mercedes-Benz Style and Lufthansa Technik have announced their cooperation on the design and completion of VIP aircraft cabins. The two companies will jointly develop an entirely innovative, luxurious and integrated cabin concept for short- and medium-haul aircraft.

Lufthansa Technik lo definisce un velivolo rivoluzionario, perchè?

Gorden Wagener: Abbiamo sviluppato un nuovo concetto di spazio che consente ai passeggeri di sperimentare il lusso tipico del mondo Mecedes, al tempo stesso emozionale e intelligente. In altre parole, “caldo” e “freddo” allo stesso tempo. Abbiamo sviluppato degli interni di design che si sviluppano in una spirale, un’elica di DNA. La spirale consente di creare nuove zone separate tra di loro senza la tipica disposizione dei sedili. Le singole zone scorrono l’una nell’altra, in modo tale che tutto l’interno venga percepito come una singola unità organica. Questa impressione spaziale è ulteriormente rafforzata dal forte gioco di contrasti dei materiali, colori e illuminazione caratteristica delle Mercedes.

Quale è il target di clienti per questo aereo?

Wieland Timm: I rivolgiamo a persone che abbiano una grande affinità con il design. Naturalmente, un jet privato è qualcosa di speciale e unico. Ma il Mercedes-Benz Style Aircraft si distingue nettamente dai jet privati convenzionali, perché ha design rivoluzionario combinato con tecnologie orientate al futuro. La cabina ultra-moderna offre numerose possibilità di personalizzazione, così da soddisfare i desideri personali dei nostri clienti. Si può cambiare il layout, le tecnologie e i sistemi utilizzati, così come il colore e materiale. Questo Aircraft è stato sviluppato sulla base dell’ultima generazione dei jet privati ​​creati da Airbus e Boeing (ACJ320neo e BBJ MAX) che hanno una cabina di almeno 25 metri. Anche se teoricamente il Mercedes-Benz Style Aircraft è disponibile per tutti i modelli di Airbus e Boeing, dovrei aggiungere che questa configurazione è limitata a cinque aeromobili. Senza dubbio, il Mercedes Benz Style Aircraft definisce una nuova era del trasporto aereo privato.

Quali sono state le maggiori sfide affrontate nello sviluppo di questo veivolo?

Gorden Wagener: La sfida era quella di applicare la competenza della progettazione automobilistica e il nostro linguaggio stilistico, alle proporzioni speciali e alle specifiche esigenze di un aeromobile. In questo nuovo concetto di design, il flusso delle pareti, il soffitto e il pavimento convergono l’uno nell’altro. Il mobili sono perfettamente integrati all’interno della cabina, e sono stati realizzati con numerose soluzioni innovative.

Wieland Timm: La realizzazione senza compromessi di uno studio di design originale per raggiungere l’obiettivo richiesto, hanno portato all’utilizzo di processi di progettazione e di produzione all’avanguardia, che Lufthansa Technik ha sviluppato appositamente per la realizzazione di questo prodotto. I nostri esperti, con ingegneri altamente qualificati, hanno spinto i confini di ciò che è tecnicamente possibile per poter fabbricare degli elementi spaziali mai visti prima d’ora. Per esempio, il progetto si è fatto usando l’ultra-moderna tecnologia 3D, realtà virtuale, in modo tale che i nostri i clienti possano veramente sperimentare e vivere in anteprima il risultato. Soluzioni all’avanguardia come stampanti 3D sono state utilizzate al posto di processi convenzionali. Credo che con la  creazione di questo prodotto, Lufthansa Technik si è avventurata in un territorio completamente nuovo nel settore del trasporto aereo.



Francesco D'Agostino
Figlio degli anni 90, spinta digital-social di The Way, si è fatto le ossa nel patinato mondo di To Be Magazine. Per scoprire che il dandy elegant che stava impersonando necessitava di una vetrina all’altezza anche sul web. Senza cercare altrove, se l’è creata da solo. Mette passione solo in quello che gli interessa veramente. Al resto nemmeno ci pensa. Grafica, biz obsession e una giusta dose di involontaria leadership lo proiettano sempre al minuto dopo.
Fashion - 01/02/2017

“Le scarpe sono il link con la terra”, parola della designer Federica Sofia

Federica Sofia è una designer e shoemaker che si è fatta le ossa a Londra prima di inaugurare un b [...]

Society - 26/04/2017

Incontro con Josè Lombardi: “La mia alta moda per le donne spavalde e sicure”

Cosa ne sarebbe stato di Josè Lombardi se non fosse stato adottato e quale futuro si sarebbe prospe [...]

Society - 31/03/2018

Lorenzo Cogo, lo chef che cucina ispirandosi ai videogame

Famoso per essere tra i più giovani chef stellati di sempre, Lorenzo Cogo è ora protagonista di un [...]

Top