Magazine - Fine Living People
Luxury

Luxury - 22/07/2019

Montenapoleone District, una nuova lounge e i 10 anni della “Vendemmia”

L'evento a ottobre coinvolge le boutique delle vie Montenapoleone, Sant'Andrea, Verri, Santo Spirito, Gesù, Borgospesso, Bagutta e di via della Spiga, via San Pietro al'Orto.

Un 2019 ricco di novità per Montenapoleone District a Milano. L’associazione che riunisce gli oltre centocinquanta Global Luxury Brand del Quadrilatero della moda, una delle aree di shopping più prestigiose del mondo, ha da poco inaugurato la nuova Vip Lounge e si appresta a festeggiare i dieci anni de La Vendemmia.

Per l’area, si tratta dell’evento più atteso dell’autunno milanese. MonteNapoleone District  presenta un programma inedito di eventi per la Vendemmia 2019 che vedrà animare le boutique delle vie Montenapoleone, Sant’Andrea, Verri, Santo Spirito, Gesù, Borgospesso, Bagutta e di via della Spiga, che partecipa per il secondo anno consecutivo, e per la prima volta anche di via San Pietro al’Orto.

 

Tra gli appuntamenti, dal 7 al 13 ottobre, molti dei quali si tengono nella nuova “Casa Vendemmia” a Palazzo Clerici, un forum ‘moda e vino’ che mette a confronto Italia e Francia, un’asta benefica di vini del Comitato Grandi Cru d’Italia e una mostra d’arte organizzata con Dynamo Camp.

Nel 2009, nasceva L’Associazione MonteNapoleone, oggi MonteNapoleone District, con l’obiettivo di ideare e sostenere una serie di attività e di progetti a beneficio del Quadrilatero della moda. Nell’ottobre dello stesso anno si teneva la prima edizione de La Vendemmia. Iniziava così una avventura ricca di soddisfazioni per la città, il distretto e i suoi associati, che negli anni hanno visto crescere anche il prestigio internazionale diventando un esempio per altre analoghe realtà nel mondo.

 

In questi dieci anni è mutata la compagine associativa, da diciotto associati iniziali si è passati agli oltre centocinquanta Global Luxury Brand che ogni anno accolgono con entusiasmo le iniziative pensate per promuovere le eccellenze del made in Italy. E che sono pronti ancora una volta a prendere parte ad una nuova edizione de La Vendemmia. Dal 7 al 13 ottobre si celebra infatti il decimo anniversario di uno degli eventi più attesi dell’autunno milanese, ideato e promosso da MonteNapoleone District e realizzato in collaborazione con il Comitato Grandi Cru d’Italia, con l’obiettivo di unire i grandi marchi del lusso internazionale e le più prestigiose cantine nazionali e internazionali, con la partecipazione dei migliori ristoranti e degli hotel 5 stelle lusso della città.

 

Con la decima edizione de La Vendemmia rinnoviamo ancora una volta il nostro desiderio di celebrare il felice connubio tra il mondo della moda e del vino, due pilastri del Made in Italy,” ha dichiarato Guglielmo Miani, Presidente di MonteNapoleone District. “L’amore per il bello e la ricerca, fra tradizione e innovazione, che si respirano nelle vie e nelle boutique del Quadrilatero milanese, vengono valorizzate nella settimana di Vendemmia, uno degli eventi che contribuisce ad accrescere il prestigio di Milano anche a livello internazionale“.

EVENTI – Fulcro dell’edizione 2019 è la nuovaCasa Vendemmia” a Palazzo Clerici a Milano. Martedì e mercoledì nella Sala Pirelli sarà possibile visitare la mostra d’arte di Dynamo Art Factory. Organizzata in collaborazione con Dynamo Camp, presenta le opere realizzate da artisti contemporanei a Limestre con bambini e ragazzi ospiti affetti da gravi patologie. Le opere sono disponibili a fronte di una donazione a sostegno delle attività di Terapia Ricreativa della Onlus. Per festeggiare il decimo anniversario della manifestazione, durante l’opening cocktail (su invito), ci sarà anche una live performance dell’artista Francesca Pasquali.

 

Sempre martedì, alle 16, il percorso sensoriale sul tartufo organizzato in partnership con l’Ente che organizza dal 5 ottobre al 24 novembre l’89° edizione della Fiera internazionale del Tartufo Bianco d’Alba.

 

Alle ore 18.30, nella Sala Tiepolo, ricorrerà l’appuntamento con l’asta benefica “Italian Masters” organizzata da MonteNapoleone District insieme al Comitato Grandi Cru d’Italia e battuta da Christie’s.

 


Palazzo Clerici dove avrà sede, dal 7 al 13 ottobre, “Casa Vendemmia”.

Mercoledì 9 un Forum metterà a confronto Italia e Francia su temi che le vedono da sempre in competizione: relatori d’eccezione si confronteranno sulle tre eccellenze – moda, arte e vino – di cui i due Paesi sono protagonisti indiscussi a livello internazionale. Al termine, i presenti potranno assaggiare le prelibatezze della Valtellina nel corner dell’Ente Regionale per i Servizi all’Agricoltura e alle Foreste (ERSAF) messo a disposizione dalla Regione Lombardia che, insieme al Comune di Milano, patrocina La Vendemmia.

 

Cambio di sede quest’anno per il Wine Tasting, che si terrà venerdì 11 all’hotel Four Seasons e che presenterà un’esclusiva selezione di etichette del Comitato Grandi Cru d’Italia in degustazione.

 

Per tutta la settimana, milanesi e turisti potranno prenotare, al prezzo speciale di trentacinque euro a pranzo e sessanta a cena, alcuni dei più rinomati ristoranti del centro di Milano grazie al menù “La Vendemmia” abbinato ad un calice di vino. Esclusive Wine Experience sono invece proposte dagli hotel 5 stelle lusso di Milano legati a MonteNapoleone District: Armani Hotel Milano, Baglioni Hotel Carlton, Bulgari Hotel Milano, Excelsior Hotel Gallia, Four Seasons Hotel Milano, Grand Hotel et de Milan, Mandarin Oriental Milan, Park Hyatt Milano, Hotel Principe di Savoia e The Westin Palace Milan. L’invito sarà esteso anche agli ospiti che prenoteranno il pacchetto espressamente pensato per La Vendemmia.

Anche Discovering è una iniziativa aperta a tutti introdotta per la prima volta nel programma de La Vendemmia e volta alla scoperta di due gioielli che si trovano nel cuore della città: un viaggio nel tempo sotto il profilo dell’ospitalità mercoledì nel Museo Bagatti Valsecchi, in via Gesù 5, mentre sabato nel Museo Poldi Pezzoli, in via Manzoni 12.

Come anticipo, giovedì 3 ottobre in calendario il tasting, su invito, al Museo della Scienza e della Tecnologia “The Best of Gambero Rosso Wine Selection“, organizzato con Gambero Rosso, il più autorevole sistema multimediale di comunicazione e rating del settore enogastronomico, che coinvolge una trentina di prestigiose case vinicole.

Image

MonteNapoleone District a Milano rappresenta gli oltre centocinquanta Global Luxury Brand presenti nelle vie Montenapoleone, Sant’Andrea, Verri, Santo Spirito, Gesù, Borgospesso e Bagutta, valorizzando le eccellenze di alcune tra le realtà più importanti al mondo. L’obiettivo è di organizzare, pianificare e attuare eventi di varia natura, culturali, benefici e commerciali, utili all’incremento e alla qualificazione del commercio e dei servizi, sia nell’interesse degli associati sia dei loro fruitori. Nel far conoscere le prestigiose vie del Quadrilatero della moda.

LA LOUNGE – Da poche settimane, MonteNapoleone VIP Lounge ha cambiato sede, ma non indirizzo, e si trasferisce all’ultimo piano del medesimo edificio di via MonteNapoleone 23.

Un appartamento-gioiello nello stile degli eleganti palazzi tipici del centro storico di Milano, arredato con pezzi del miglior made in Italy, pronto ad accogliere i clienti degli oltre centocinquanta Global Luxury Brand associati a MonteNapoleone District e a quanti di passaggio a Milano desiderano assistenza ed esperienze esclusive. Oltre ai globe shopper extra UE che desiderano essere seguiti nelle operazioni di tax refund.

L’ambiente è ristrutturato ad hoc dallo studio milanese Galante Menichini Architetti e arredato in collaborazione con prestigiose firme del design Made in Italy come Molteni&C, Flos e Budri. A rendere speciale l’attico, una terrazza che affaccia su via Montenapoleone: un angolo raffinato e silenzioso, dove la cura del verde è affidata a Ratti Flora e gli arredamenti outdoor a Roda, che regalerà ai clienti una vista inaspettata e un’occasione di relax dalla frenesia della città.

 

La nostra è la prima e unica lounge pensata per coccolare i clienti e offrire loro una gamma di servizi che non è mai stata resa disponibile in una sola volta e in un unico luogo. E’ la casa del nostro Distretto, un progetto di marketing territoriale che afferma il suo primato a livello internazionale“, afferma Guglielmo Miani, Presidente di MonteNapoleone District. “Nasce come strumento di fidelizzazione dei ‘Very Important Client’ ai nostri brand, ma soprattutto al Quadrilatero come destinazione, che si posiziona ai primi posti delle classifiche internazionali in termini di afflussi e di livello di servizi resi a clienti sempre più esigenti“.

La nuova sede della Montenapoleone Vip Lounge è in un attico. Il verde è curato da Ratta Flora.

I servizi inclusi nel voucher di accesso alla MonteNapoleone VIP Lounge di via MonteNapoleone 23 a Milano sono:

– Soggiorno in Lounge con la possibilità di sostare anche solo per una pausa dallo shopping o per un aperitivo

– Servizio concierge a disposizione anche per rispondere alle richieste più originali e in grado di organizzare esperienze esclusive su misura in base alle esigenze degli ospiti (personal shopper, fashion show e anteprime, incontri sportivi, serate di gala, servizi limousine, servizi di trasporto di valori, interprete…)

– WiFi connection, complimentary drink e postazioni lavoro

– Assistenza al VAT refund in città (con i nostri partner Global Blue, Planet e Tax Refund) e per Ferrari Tax Free For You service

– Cash back del refund con Global Blue, Planet e Tax Refund

– Deposito e trasporto del bagaglio in hotel o verso l’aeroporto di Milano Malpensa o Linate

– Personal shopping area per esperienze di shopping uniche

– Assistenza VIP – con persona dedicata – negli aeroporti di Milano Malpensa e Linate per le procedure di ottenimento Visto Uscire doganale su moduli delle società di tax refund



Fashion - 02/10/2018

Vip alle sfilate di Milano, un mosaico di colori

Settembre 2018, a Milano è tempo di sfilate, c'è la moda dell'estate ventura, quella del 2019, e i [...]

Leisure - 24/10/2019

X Factor Italia da Berlino a Monza, ripartono i live

C'è Simone Ferrari, l'event designer e direttore artistico che promette: "Vedrete cose che solo qui [...]

Leisure - 14/03/2019

Passion Animation Studios, da Londra le animazioni per il mondo

Hanno trasferito "La Carica dei 101" da un mondo fatato alla Londra contemporanea, includendo persin [...]

Top