Magazine - Fine Living People
Luxury

Luxury - 08/05/2020

Paponetti Home: “Ecco come affrontiamo il 2020 nell’immobiliare di lusso”

Nel Montenapoleone District un'agenzia che tratta location di eleganza e design. "Il mercato a Milano reggerà".

Stefano Paponetti è un giovane imprenditore nel campo dell’immobiliare di lusso che ha avuto molto coraggio. Date le sue conoscenze nell’ambito della luxury property, l’anno scorso ha aperto un prestigioso studio a Milano, Paponetti Home a via Manzoni. Dal Quadrilatero della Moda, per la sua selezionata clientela, offre soluzioni immobiliari di classe con lungimiranza, professionalità, efficacia, efficienza, ci tiene a raccontare.

Un’attività su misura delle esigenze dei richiedenti che al momento è ancora più preziosa, visti i tempi di social distancing che viviamo. “Per lo scenario post-Covid – ha detto l’imprenditore in un video postato sui suoi social – è importante affidarsi a un consulente serio, che possa consigliare vendite, acquisti o permute nella maniera più razionale, dati alla mano. Importante è non farsi prendere dal panico”.

Secondo Paponetti, Milano potrebbe essere interessata da una leggera flessione se paragonata alle altre città (-4,1% nella peggiore delle ipotesi) ma il mercato in linea di massima dovrebbe tenere, anche se prima dell’emergenza era ovviamente una delle piazze che cresceva di più a livello internazionale.

La ricerca, la progettazione e la costruzione della dimora ideale, oggi si avvalgono sempre più di strumentazione digitale che riesce a coinvolgere i cinque sensi dei clienti.

Il team dei suoi collaboratori e partners riesce a fornire competenze tecniche, disponibilità, impegno e grande sensibilità estetica nel dare valore alla storia dell’immobile e al suo futuro. Come testimoniano queste foto, Paponetti Home ha un occhio di riguardo per il colpo d’eleganza che in un ambiente di pregio fa spesso la differenza. Per l’agenzia, con creativi e designer a servizio, le campagne di comunicazione emozionali, eleganti, innovative e mirate sono il perno necessario per il successo delle compravendite.

Stefano Paponetti, titolare dell’omonima agenzia immobiliare milanese nel Quadrilatero della Moda.

“Frutto dell’amore coltivato per la bellezza  – racconta Stefano – il servizio di interiors si avvale di architetti e designer tradizionali ed esotici nel contempo. Nello showroom ci sono complementi di arredo, fragranze,  promozione culturale e commercializzazione di opere d’arte contemporanea”.

L’azienda interpreta le Opere come fiori all’occhiello di dimore destinate a essere arricchite e tramandate di generazione in generazione. Per fornire al cliente un servizio integrato fondato sull’innovazione poetica e sul rigore accademico, Paponetti Home si avvale di galleristi nazionali ed in-ernazionali, nonché di partner istituzioniali, fornendo una visione creativa e la giusta competenza per costruire le collezioni dei suoi clienti.

Da sinistra il responsabile digital marketing di Paponetti Home, Matteo, 18enne abruzzese; Mary, team coordinator e Santiago, interior consultant.

Paponetti pubblicizza online anche soluzioni per lo staging degli ambienti con delle opere d’arte e di design davvero di impatto.



Luxury - 07/01/2017

Il granturismo della nuova Bentley Continental Supersports

Bentley, il produttore di auto di lusso di Crewe (Regno Unito) annuncia per il 2017 il lancio della [...]

Society - 28/05/2019

L’opera più “social” della Biennale è l’orinatoio di Xing Junqin

Esposta nel padiglione di San Marino, presso l’ex Ospedaletto, l'opera che raffigura un orinatoio [...]

Fashion - 07/08/2018

Speedo, 90 anni di passione per il mare

Quella di Speedo è una storia che parte da lontano, bisogna riavvolgere il nastro del tempo fino al [...]

Top